Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
7Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Resurrezione e oltre, iconografia al limite

Resurrezione e oltre, iconografia al limite

Ratings: (0)|Views: 700|Likes:
Published by Pino Blasone

Attraverso i secoli, il racconto evangelico della resurrezione di Gesù e degli eventi successivi è stato oggetto di una iconografia non di rado spinta al limite delle possibilità di rappresentazione, almeno nell'ambito di un'arte tradizionalmente figurativa. Nei migliori esempi, questa iconografia al limite lo è pure del limite, nel senso che è riuscita a suggerire quanto non si può rappresentare ma solo accennare o implicare. Nel presente saggio si è cercato di individuare tali esempi, ma anche la produzione letteraria che si è sforzata di evocare e quella filosofica che si è applicata ad analizzare la tematica in questione, a volte proprio ispirandosi a quelle opere d'arte.

Attraverso i secoli, il racconto evangelico della resurrezione di Gesù e degli eventi successivi è stato oggetto di una iconografia non di rado spinta al limite delle possibilità di rappresentazione, almeno nell'ambito di un'arte tradizionalmente figurativa. Nei migliori esempi, questa iconografia al limite lo è pure del limite, nel senso che è riuscita a suggerire quanto non si può rappresentare ma solo accennare o implicare. Nel presente saggio si è cercato di individuare tali esempi, ma anche la produzione letteraria che si è sforzata di evocare e quella filosofica che si è applicata ad analizzare la tematica in questione, a volte proprio ispirandosi a quelle opere d'arte.

More info:

Published by: Pino Blasone on Aug 31, 2012
Copyright:Traditional Copyright: All rights reserved

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

10/31/2014

pdf

text

original

 
 Fiducia Christianorum resurrectio mortuorum: illam credentes hoc sumus. Hoc credereveritas cogit: veritatem deus aperit. Sed vulgus inridet, existimans nihil superesse post mortem...
Q. S. F. Tertullianus, in
 De resurrectione carnis
1
Pino Blasone
Resurrezione e oltreUn’iconografia al limite
1 – Anonimo, sarcofago con scene dellaPassione e della Resurrezione, inv. n. 31!,scom"arto centrale frontale# $usei %aticani,$useo Pio &ristiano, Roma1'(ella resurrezione dei defunti noi nutriamo una fede, tramite la )uale siamo cristiani. &i* siamotenuti a credere in +ase alla verit, rivelata dalla divinit. $a il volgo irride tale credenza, re"utando c-e nulla sussista do"o la morte... /
incipit 
0. Pure attri+uito agli a"ologisti latini Tertulliano o &i"riano, "i "ro+a+ilmente di autore ignoto, 2 il
Carmen ad Flavium Felicem de resurrectione mortuorum...
 l "oemetto 2 un notevole tentativo di conciliare concezioni cristiane con una certa mentalit "agana, inserendole in un contesto naturalistico, in funzione di un  "rocesso di conversione religiosa ma anc-e in "ros"ettiva di una nuova visione del mondo.
1
 
Sarcofagi e avori
Per una sorta di ritegno teologico nel ra""resentare la sacralit dell4evento, nell4arte "aleocristiana la tematica in )uestione 2 "iuttosto rara, almeno in forma es"licita. A ci* siaggiungano le difficolt di raffigurare scene, le )uali di "er s5 si collocano al limite delle "ossi+ilit di ra""resentazione, al di l non tanto di una scontata razionalit )uanto dellacredi+ilit in +ase all4es"erienza comune.
!
 Pi volentieri il tema fu es"resso in via mediata osim+olica, come nei rilievi del 'Sarcofago di 6iona /ca. 377 d. &.8 $usei %aticani, $useoPio &ristiano, inv. n. 3199:0. vi sono illustrati il racconto evangelico della resurrezione di;azzaro da "arte di 6es, nonc-5 )uello veterotestamentario di 6iona c-e viene lanciato gidalla nave, fagocitato da un immane "resunto cetaceo e nel terzo giorno rigettato sano esalvo. Quest4ultimo e"isodio veniva a""unto inter"retato )uale "rofetica "refigurazionedella resurrezione del &risto.
3
 %a da s5 c-e )ui il mostro marino o fluviale, )uasi natante nelfluido amniotico di un rigenerante elemento ac)uatico<+attesimale, sta "er la morte stessa. (el medesimo $useo Pio &ristiano, data+ili intorno alla met del )uarto secolo, altrisarcofagi romani "ure in marmo sono designati con i numeri di inventario 31!, 31!= e!:=1. Al centro del rilievo frontale, in tutti e tre a++iamo una scena detta in greco
 Anastasis
, ossia Resurrezione. n realt l4immagine di 6es vi 2 su""lita da un sim+olocom"osito, indicante sia la crocifissione sia la resurrezione. >escriviamo il "rimo esem"io, "i ricco di dettagli. Si tratta di una croce sormontata dal monogramma cristologico ti"icodell4e"oca costantiniana, costituito dalle lettere dell4alfa+eto greco
 X 
 e
 P 
, iniziali del nome
Christos
 intrecciate fra loro. ?sso 2 iscritto in una corona d4alloro. Poggiate sui +raccitrasversali della croce, due colom+e – "ro+a+ilmente allusive alle anime dei fedeli –  +eccano i frutti della corona. Sotto la croce siedono due soldati di guardia# uno di loroveglia8 l4altro dorme a""oggiato allo scudo. %iene cos@ introdotta la significativa figura dei'dormienti, c-e incontrer fortuna nell4iconografia "osteriore relativa alla Resurrezione.A""ena visi+ile in alto, il "articolare c-e la corona trionfale 2 retta dal +ecco di un4a)uila,sim+olo im"eriale romano, "u* voler segnalare c-e la vittoria del &risto sulla morte, )uelledel cristianesimo sulle "ersecuzioni "agane e del li+eratore im"eratore &ostantino sui suoiavversari "olitici, sono tutte eventi moralmente e "rovvidenzialmente concomitanti.
9
!(egli stessi )uattro %angeli canonici, il miracolo della resurrezione di 6es non 2 narrato direttamente, +ens@ in maniera succinta e deduci+ile da fatti o testimonianze immediatamente successivi. Si leggano s"ecialmente gli e"isodi delle "ie donne in visita al se"olcro, nei %angeli secondo $atteo, $arco e ;uca, e di $aria $addalena c-e incontra il Risorto senza da""rima riconoscerlo, nel %angelo secondo 6iovanni, !7#11<1:. Pi s"azio 2 riservato a eventi conseguenti ma "osteriori, c-e is"ireranno a lungo l4iconografia religiosa ovvero l4arte sacra# )uali l4incredulit di San Tommaso a"ostolo, l4a""arizione di 6es ai disce"oli sulle rive del ;ago di Ti+eriade o $are di 6alilea, l4incontro col &risto sulla strada di ?mmaus, la cena a ?mmaus in sua com"agnia e l4ascensione di lui al cielo /%angeli e Atti degli A"ostoli, 1#1<110.3;4inter"retazione 2 comun)ue accreditata in +ase a un "asso evangelico# $atteo, 1!#3=<91.9n
 Roma suterranea novissima...
 /Arn-eim# . F. agium, 1CD18 vol. , ri"roduzione grafica a  ". 3110, una rara testimonianza dell4autore Paolo Aring-i ci ri"orta anc-e l4esem"io di un antico sarcofago marmoreo, gi nella Basilica di S. Pietro a Roma. Su esso com"ariva un rilievo centrale frontale del monogramma cristologico innestato sulla croce, e sovrastante la scena evangelica di un angelo ritratto senz4ali – o lo stesso 6es risortoE – c-e annuncia l4avvenuta Resurrezione a due "ie donne, il tutto con un edificio se"olcrale sagomato in "iccolo sullo sfondo. ?vidente, il riferimento al %angelo secondo $atteo /!D<!:0, l dove le due donne sono
!
 
 (on sor"rende c-e ra""resentazioni del genere si a++iano su sarcofagi, nell4am+ito diun4arte intui+ilmente sensi+ile alle istanze di so"ravvivenza delle anime e alle as"irazionialla resurrezione dei cor"i suscitate o ravvivate dal cristianesimo. Tuttavia, c42 una scultura'minore non funeraria, c-e ci -a tramandato analog-e raffigurazioni in rilievo, simili araffinate miniature. ?sse sono incisioni in avorio, su "lacc-e a""licate su oggetti s"essodestinati a un uso liturgico. Sulle )uattro facce laterali di una "isside rettangolare custoditaal Britis- $useum di ;ondra, "roveniente da Roma e risalente al 9!7<937 circa, com"aionoe"isodi della "assione di 6es e una singolare scena com"osita, c-e -a ormai "oco distrettamente sim+olico. n +asso e ai lati, di nuovo incontriamo le guardie c-e a++iamo vistoeffigiate sui sarcofagi, )uesta volta entram+e sedute e dormienti. Al di so"ra, siedono due "ie donne avvolte nei mantelli c-e ne co"rono il ca"o. na di loro a""are assorta8 l4altraaccenna un4es"ressione di meraviglia. n mezzo ai "ersonaggi e al centro della scena sistaglia una ca""ella classic-eggiante, il cui "ortone dai +attenti socc-iusi lascia scorgereall4interno un sarcofago sco"erc-iato e vuoto. G il se"olcro, da cui il &risto 2 risorto.n )uesto caso come in altri consimili, la contaminazione o sovra""osizione di "assi emomenti diversi della narrazione evangelica si accom"agna a una certo grado di li+ertinter"retativa, "eraltro giustificato dalla circostanza c-e la )uadru"lice tradizione canonica "ertinente non suona del tutto univoca. $a il messaggio c-e l4anonimo artista, "i c-eartigiano, vuole lanciare 2 com"letato da un dettaglio, il cui accorto inserimento vale tanto)uanto com"lessi discorsi dottrinali. (ella "arte su"eriore di uno dei +attenti del "ortale, unminuscolo "annello – simulata scultura nella scultura – illustra il miracolo della resurrezionedi ;azzaro, c-e a++iamo gi visto scol"ito sul 'Sarcofago di 6iona /nel registro inferiore,una figura di donna velata sim+oleggia il lutto, sconfitto dalla risorgente s"eranza0. $eglioancora c-e un accostamento, il "arallelismo cos@ sta+ilito estende la "ortata del concetto diresurrezione dalla "ersona eccezionale del &risto all4umanit intera, da lui stesso redenta.n )uesti manufatti e+urnei, l4astrazione del monogramma cristologico sovrastante lacroce 2 sostituita con la raffigurazione del Santo Se"olcro, tendenzialmente realistica.
 (ontanto com"ositiva )uanto strutturale, tale centralit favorisce altres@ la ri"roduzione oricostruzione di un tessuto narrativo, vera e "ro"ria sfida all4a""arente sincronia degliavvenimenti, condizionata dalla ra""resentazione su su"erfici ridotte. ;o svilu""o narrativotrover una "i com"leta o "untuale articolazione in "annelli com"osti da "i ri)uadri,
identificate in $aria di $agdala e l4'altra $aria. Attendi+ilmente )uest4ultima 2 '$aria madre di 6iacomo e 6iuse""e menzionata al versetto !D#C, +enc-5 nel dramma +izantino HIJKLMN OK
Christus patiens
, attri+uito a 6regorio di (azianzo, la si assimiler a $aria madre di 6es stesso /del resto, si confronti con $t. 13## '(on 2 egli il figlio del car"entiereE Sua madre non si c-iama $aria, e i suoi fratelli 6iacomo, 6iuse""e, Simone e 6iudaE8 "er intui+ili motivi, era stato S. 6irolamo a intendere 'fratelli in senso lato, in )uanto familiari stretti0.&on ogni "ro+a+ilit, si tratta di ricorrenti raffigurazioni sc-ematic-e o a""rossimative della Rotonda dell4Anastasi, "arte di struttura +asilicale fatta erigere fra il 3! e il 33C dall4im"eratore &ostantino il 6rande sul luogo tradizionalmente indicato )uale )uello della tom+a di 6es. ;4elemento 2 ancora formalmente centrale in una "lacca e+urnea al &loisters $useum di (eU VorW /$etro"olitan $useum of Art0, di attendi+ile fattura milanese del X sec, e in un4altra al $useo del Bargello a Firenze di fattura francese mosana, del sec. X circa. n entram+e sono ra""resentati il se"olcro e due guardie dormienti, nonc-5 un angelo c-e annuncia l4evento della Resurrezione a tre "ie donne in visita# le cosiddette Tre $arie /cfr. $arco 1C#1<:, $atteo !:#1<D e ;uca !9#1<1!8 in )uest4ultimo caso, gli angeli sono due come nell4e"isodio della $addalena, narrato da 6iovanni, e le donne sono "i di tre, mentre nel secondo caso esse sono due...0.
3

Activity (7)

You've already reviewed this. Edit your review.
1 hundred reads
1 thousand reads
ikonopis liked this
alcione12 liked this
ikonopis liked this
Pino Blasone liked this
Shinobu Iso liked this

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->