Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
2Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Italia 3 Trim 2012: Pil, Debito & Co.

Italia 3 Trim 2012: Pil, Debito & Co.

Ratings: (0)|Views: 26 |Likes:
Published by Mazziero Research
Independent Analysis of Italian Economic Data
This study, in Italian language, examines the quarterly evolution of Italy's sovereign debt and its rating in comparison to the Eurozone countries, its stock of government bonds, official reserves, GDP, inflation and unemployment.

Osservatorio trimestrale sui dati economici italiani
Lo studio pone sotto osservazione i dati economici italiani, esaminando l’evoluzione trimestrale del debito pubblico e il rating italiano confrontato con i Paesi dell’Eurozona, lo stock di Titoli di Stato, le Riserve ufficiali della Banca d’Italia, il Prodotto interno lordo, il livello di inflazione e di disoccupazione.
Il documento è pubblicato sul Sito Mazziero Research alla pagina: http://www.mazzieroresearch.com/italia-3-trimestre-2012-pil-debito-co/
Autori: Maurizio Mazziero, Leonardo Baggiani, Silvano Fait e Andrew Lawford

Independent Analysis of Italian Economic Data
This study, in Italian language, examines the quarterly evolution of Italy's sovereign debt and its rating in comparison to the Eurozone countries, its stock of government bonds, official reserves, GDP, inflation and unemployment.

Osservatorio trimestrale sui dati economici italiani
Lo studio pone sotto osservazione i dati economici italiani, esaminando l’evoluzione trimestrale del debito pubblico e il rating italiano confrontato con i Paesi dell’Eurozona, lo stock di Titoli di Stato, le Riserve ufficiali della Banca d’Italia, il Prodotto interno lordo, il livello di inflazione e di disoccupazione.
Il documento è pubblicato sul Sito Mazziero Research alla pagina: http://www.mazzieroresearch.com/italia-3-trimestre-2012-pil-debito-co/
Autori: Maurizio Mazziero, Leonardo Baggiani, Silvano Fait e Andrew Lawford

More info:

Categories:Types, Research
Published by: Mazziero Research on Nov 20, 2012
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

11/20/2012

pdf

text

original

 
QuadernodiRicerca
Italia3trim2012:Pil,debito&Co.
Osservatorio trimestrale sui dati economici italian
i
MAZZIERORESEARCH
Copyright ©2012 – Tutti i diritti riservatiL'utilizzo e la diffusione dello studio è libera purché venga citata la fonte.
 
 Autori
Per lOsservatorio: Maurizio MazzieroPer gli Approfondimenti: Leonardo BaggianiSilvano Fait Andrew Lawford
Sommario
Introduzione Pag. 2Irating Pag. 3Ilsistemabancario Pag. 5Ildebitopubblico Pag. 8LostockdiTitolidiStato Pag.12LeRiserveBancadItalia Pag.17IlProdottointernolordo Pag.18Linflazione Pag.21Ladisoccupazione Pag.23 Approfondimenti Pag.25
IlfocusdiIdeasHaveConsequences.org
Pag.25
IlcommentodiAndrewLawford
Pag.33Conclusioni Pag.36Bibliografia Pag.37
 
Estratto:
Questo Quaderno di  Ricerca pone sottoosservazione i dati economici italiani,esaminandol’evoluzione trimestraledel debito pubblico,dello stock di Titoli di  Stato, delle Riserveufficiali, della crescitadel Pil, dell’inflazione edella disoccupazione.
 Abstract:
This study examines thequarterly evolution of  Italy's sovereign debt,its stock of government bonds, official reserves,GDP, inflation and unemployment.
 
2
Un altoforno che brucia il denaro dei cittadini, copotrebbe essere paragonato lo Stato italiano relativamenteal debito; ciò è quanto emerge da questo ottavoOsservatorio sui dati economici italiani.Malgrado le pubbliche esternazioni di soddisfazione delGoverno, quello che appare è un debito fuori controllo,che supererà quest'anno il 128% del Pil, finanziato da unostock di titoli di Stato in continua ascesa; a ciò siaccompagna una recessione galoppante, un'inflazione chenon demorde e una disoccupazione che piaga il tessutosociale, già martoriato dalla feroce tassazione.Questa è la fotografia che emerge dall'Osservatorioanalizzando i dati pubblici, non vi è ragione per cui questiincontrovertibili fatti debbano restare ignorati allamaggioranza della popolazione del nostro paese. Perquesto continua il nostro sforzo di divulgazione. Anche in questo numero abbiamo ricalcato uno schema volto a favorire la consultazione della corposa mole didati:• Ogni argomento è diviso in modo netto.• Ogni sezione presenta subito una tabella o una figura.• Ciascun argomento è diviso in due voci:
Ifatti
, riportati in un elenco sintetico.
Ilcommento
, che analizza in maggior dettaglioi dati e ne fornisce una valutazione.L'intento è quello di favorire la veloce ricerca dei datieconomici riportati, prima ancora che la lettura delcommento Mazziero Research. A tal proposito è altresì bene precisare che tale commentonon riflette necessariamente l'opinione di tutti gli autoridell'Osservatorio e che ciascuno è strettamenteresponsabile della parte di propria competenza.Prima di lasciare spazio alla vostra consultazione non miresta che ringraziare ancora una volta Leonardo Baggiani,Silvano Fait e Andrew Lawford che mi hanno affiancato inquesto lavoro curando la parte degli Approfondimenti.
 Maurizio Mazziero
Introduzione
 
3
Ifatti
• 10 ottobre 2012, S&P declassa la Spagna da BBB+ a BBB-.• 16 ottobre 2012, Moody's conferma il rating Baa3 per la Spagna, con outlook negativo.• 17 ottobre 2012, S&P declassa Cipro da BB a B.
Ilcommento
La variazione più rilevante dei rating nel trimestre è stato il downgrade della Spagna daBBB+ a BBB- da parte di Standard & Poor's; una mossa in gran parte scontata che non hafatto altro che allineare il giudizio a quello espresso da Moody's. Quest'ultima haconfermato tale valutazione, mantenendo un outlook negativo che potrebbe preludere adulteriori declassamenti.Da un lato le probabilità di perdere l'accesso ai mercati da parte della penisola iberica sonodiminuite dopo le misure poste in essere dalla BCE, dall'altro resta però l'elevato grado diinsolvenza delle banche spagnole
.    
Tabella 1: Rating dei principali Paesi assegnati dalle agenzie di valutazione(Elaborazione su dati delle singole agenzie)
Irating

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->