Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
1Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Consigli Per Un Crowdfunding All'Italiana - Wired.it

Consigli Per Un Crowdfunding All'Italiana - Wired.it

Ratings: (0)|Views: 2|Likes:
Published by Chiara Spinelli

More info:

Published by: Chiara Spinelli on Jan 11, 2013
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

04/30/2014

pdf

text

original

 
11/01/13 10.18Consigli per un crowdfunding all'italiana - Wired.itPagina 1 di 2http://italianvalley.wired.it/news/2012/10/29/crowdfunding-italia-raccolta-fondi-35257.html
>ChiudiI più seguitiGeotagWidgetCerca nel sitoCercaRegistrati LoginRegistrazione Classica RegistratiRegistrazione ConnectConnessione in corso ...Login ClassicaUsername PasswordloginHo dimenticato la passwordLogin ConnectConnessione in corso ...
ITALIAN VALLEY
 
NEWS
Consigli per un crowdfunding all'italiana
Si è svolta a Roma la prima conferenza sul fenomeno di raccolta fondi resRete. Le prospettive per il nostro paese
29 ottobre 2012 di 
Silvio Gulizia - website: javascript:void(0);
Crowdfunding non significa raccogliere soldi dalla folla, ma creare attornouna comunità a cui chiedere sostegno. È stato questo il concetto maggior sottolineato e condiviso sabato scorso durante la prima conferenza italiancrowdfunding Crowdfuture. “
Senza le comunità non c’è futuro
”, ha sottoliproprio intervento Alessandra Talamo, direttore del master User ExperienSapienza di Roma, dove si è svolto l’evento. La docente si è concentratacreare sinergie con le persone a cui viene richiesto di finanziare i progettiesempio interessante è quello di Claudia Vago, meglio nota come @tigellcrowdfunding ha finanziato il proprio viaggio e la permanenza oltre Oceanl’evento # Occupychicago: “
 Al di là del progetto, a cui non tutti i miei finandavvero interessati, quello che ha funzionato nel mio caso
- ci ha spiegato
erano persone a cui faceva piacere sostenermi per l’attività che avevo sv  precedenza informandoli sui fatti del mondo
”.Quando si parla di crowdfunding tutti pensano a Kickstarter, ma durante lmito è stato smontato. Non il mito di Kickstarter, ma quello che questo siadi successo. Markus Lampinen, co-fondatore e Ceo di Crowd Valley, unainfrastructure company con base negli Stati Uniti, ha spiegato come questa cui la gente guarda sempre più anche per investire i propri risparmi sennecessariamente affidarsi alla borsa: “
Non è questione di creare una piat crowdfunding: occorre sviluppare un ecosistema
”.Fra le realtà italiane impegnate nel settore si distingue Eppela, di cui abbiItalian Valley. Dal project manager Chiara Spinelli ecco alcuni consigli sunel mondo del crowdfunding: “
La cosa migliore è cominciare sempre dacosì gli altri vedranno che c’è già qualcuno che vi sostiene e saranno più i investire. Sento spesso parlare di progetti e poche volte di comunità. Il cr una raccolta fondi, ma storytelling 
”.Come avere successo nel settore quindi? Talamo ha provato a elencare ideterminano: “
Creare un’esperienza nuova, rispondere a desideri specifi offrire un messaggio autentico connesso a un sistema di valori e offrire febrevi ai propri sostenitori 
”. Riprende aggiungendo il consiglio di
cercare parlano la propria lingua
” (metaforicamente) Dario Giudici di SiamoSoci, ilstartup e investitori che dal crowdfunding ha importato diverse lezioni. Giudi stabilire sempre un contatto visivo con i possibili finanziatori. SiamoSocoggi ha coinvolto 700 investitori che hanno finanziato sette startup delle 1pubblicate all’interno della piattaforma. “
Crowd non significa pubblico indi che crede in un progetto
” ha sottolineato.Che sia giunto il momento del crowdfunding pare oramai scontato. “
Le b prestano più soldi ad aziende che non siano in grado di garantire un ritorntempi rapidi 
” ci ha detto Dan Marom, ricercatore in Finanza presso la HebGerusalemme che durante l’evento ha parlato del futuro del crowdfunding
non è un’operazione che consiste solo nella raccolta di finanziamenti, anz importante di quello che si raccoglie sono gli sforzi, le energie e le idee chcoinvolta ha piacere di offrire, perché se hanno dato soldi a qualcuno vog abbia successo
- ha aggiunto -
Nei prossimi due o tre anni ci sarà una bat  piattaforme per creare strumenti che aiutino a mantenere i contatti fra chi raccolto i finanziamenti e a tenere lontano le frodi 
”. Ci sarà una Google decrowdfunding? “
Non credo
- la sua tesi -
vedremo presto piattaforme per singole necessità di settori di mercato specifici 
”. 

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->