Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword or section
Like this
10Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
8x8, i racconti della prima serata 2013

8x8, i racconti della prima serata 2013

Ratings: (0)|Views: 209 |Likes:
Published by Oblique Studio
8x8, i racconti della prima serata 2013
8x8, i racconti della prima serata 2013

More info:

Published by: Oblique Studio on Feb 20, 2013
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

12/09/2013

pdf

text

original

 
26 febbraio 2013|prima serata@Le Mura, Roma
Marita BartolazziSerena BlasiDaniela CicchettaFederico FascettiClaude Ferretti Valeria SirabellaOrso Jacopo TorsoGiulia Valsecchi
8x8_prima_26feb13.indd 1
8x8_prima_26feb13.indd 1
20/02/2013 13:59:35
20/02/2013 13:59:35
 
8x8 – Un concorso letterario dove si sente la voce© Oblique Studio 2013I partecipanti alla serata del 26 ebbraio 2013:Marita Bartolazzi,
Un cappello
;Serena Blasi,
Fuori qualcuno ciondola nei corridoi 
;Daniela Cicchetta,
Roma-Tunisi 
;Federico Fascetti,
Tango
;Claude Ferretti,
Le sopracciglia di nonna Lina 
;Valeria Sirabella,
 Il violoncellista 
;Orso Jacopo Tosco,
La farcitura 
;Giulia Valsecchi,
 Merkabah
.Uno speciale ringraziamento alla casa editrice Voland, madrina della serata, e aigiurati Pier Paolo Di Mino, Daniela Di Sora e Giorgio Manacorda.I caratteri usati per il testo sono l’Adobe Caslon Pro e il Rockwell.Oblique Studio | via Arezzo 18 | 00161 Roma | www.oblique.it | redazione@oblique.it
8x8_prima_26feb13.indd 2
8x8_prima_26feb13.indd 2
20/02/2013 13:59:40
20/02/2013 13:59:40
 
3
Marita BartolazziUn cappello
C’era una volta un uomo che viveva in un cappello o, a volerlodire in modo più preciso, era parte di un cappello. Potrebbe anchedarsi, invece, che osse il cappello a essere parte di lui, o almenodella sua testa.Certi giorni il cappello era molto grande, e dell’uomo si vedevano solo le gambe esili che spuntavano dalla tesa. A volte loera meno, e si poteva scorgere una parte del suo viso. Nonché ilresto, beninteso. Certuni pensavano che lui potesse ingrandire orimpiccolire il copricapo a suo piacimento, ma non era così. Puòdarsi invece che la misura del cappello dipendesse dal numero deipensieri dell’uomo, o dal suo piacere di are parte del mondo. Machi ha sempre voglia di partecipare al mondo?A parte il cappello l’uomo aveva una vita assai normale. Persinoquando non se ne vedevano che le gambe – e una volta solamentei piedi – si capiva che era ben sistemato lì sotto. Mangiava, peresempio, un panino e si sentiva, lieve, il rumore della crostaranta dai denti che lavoravano con alacrità.Parlava al teleono e si sentivano le parole della conversazione,ora placida, ora concitata, risuonare. Aveva un regolare lavorocome rappresentante di libri, e lo si poteva vedere per le stradedella città, con la sua valigetta ventiquattrore, mentre girava perlibrerie e scuole.Camminare gli piaceva molto e talvolta questo suo mestiere,che consisteva nell’andarsene in giro qui e lì con dei libri, sembravaquasi un pretesto per are delle lunghe passeggiate.
8x8_prima_26feb13.indd 3
8x8_prima_26feb13.indd 3
20/02/2013 13:59:40
20/02/2013 13:59:40

Activity (10)

You've already reviewed this. Edit your review.
1 thousand reads
1 hundred reads
libribelli liked this
Oblique Studio liked this
Mauro Vanetti liked this
Oblique Studio liked this
Oblique Studio liked this
Oblique Studio liked this

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->