Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Save to My Library
Look up keyword
Like this
3Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
La crisi Euro pilotata da una rete di Finanzieri senza scrupoli ( Peacelink.it )

La crisi Euro pilotata da una rete di Finanzieri senza scrupoli ( Peacelink.it )

Ratings: (0)|Views: 317|Likes:
Published by Pierandrea
Una delle cause dell'attuale crisi finanziaria è che la U. S. Federal Reserve (FED) ha sovranità in materia di denaro pur essendo un istituto privato formato dalle 12 banche distrettuali americane. Tutte queste banche
costituiscono il cuore dell'alta finanza che agisce in tutto il mondo ed hanno la facoltà di stampare Dollari americani. Nel corso degli ultimi 35 anni, la massa circolante di dollari risulterebbe aumentata di 40 volte,
mentre il volume delle merci prodotte è aumentato solamente di quattro volte.
Una delle cause dell'attuale crisi finanziaria è che la U. S. Federal Reserve (FED) ha sovranità in materia di denaro pur essendo un istituto privato formato dalle 12 banche distrettuali americane. Tutte queste banche
costituiscono il cuore dell'alta finanza che agisce in tutto il mondo ed hanno la facoltà di stampare Dollari americani. Nel corso degli ultimi 35 anni, la massa circolante di dollari risulterebbe aumentata di 40 volte,
mentre il volume delle merci prodotte è aumentato solamente di quattro volte.

More info:

Published by: Pierandrea on Mar 23, 2013
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

06/11/2013

pdf

text

original

 
peacelink.it
http://www.peacelink.it/sociale/a/34806.html
Crisi dell'euro: pilotata da una rete di finanzieri senzascrupoli?
Una delle cause dell'attuale crisi finanziaria è che la U. S. Federal Reserve (FED) ha sovranità in materia di denaro pur essendo un istituto privato formato dalle 12 banche distrettuali americane. Tutte queste banchecostituiscono il cuore dell'alta finanza che agisce in tutto il mondo ed hanno la facoltà di stampare Dollari americani. Nel corso degli ultimi 35 anni, la massa circolante di dollari risulterebbe aumentata di 40 volte,mentre il volume delle merci prodotte è aumentato solamente di quattro volte
.
La truffa monetaria mondiale dei proprietari della FED.
Con tutti questi soldi le banche hanno potuto
comprare le fonti di 
materie prime
di tutto il mondo
(petrolio, metalli, ecc.)
Acquisire
quote maggioritarie
nelle più importanti
società di capitali 
, dei
monopoli 
in interi settori della produzione
di
servizi e dei mezzi di comunicazione
e, grazie ai loro soldi e al poteredel governo degli Stati Uniti
hanno manovrato
se necessario ricattando - la maggior parte delle banchecentrali del mondo occidentale, orientando la politica dei paesi satelliti e organizzando rivolte con loscopo di eliminare i governi recalcitranti (Sud Africa, Ucraina, Georgia e ora il Nord Africa).La
Fed
ha potuto anche
speculare sui tassi di interessee concedere credito illimitato
. Nella loro avidità, lebanche proprietarie della Fed hanno creato dei
 prodotti finanziari 
sempre più discutibili e criminali
senzacopertura economica
e li hanno
venduti in tutto mondo
,soprattutto attraverso i fondi, per far si che l’aumentodel volume monetario non causasse inflazioneall’interno degli Stati Uniti. Così,
la bolla finanziariaprodotta in dollari ha manifestato i suoi effetti per l 80% all'estero,
provocando un boom di eccesso diliquidità in tutto il mondo.Questi comportamenti fanno tornare alla mente leantiche leggi della Cavalleria medievale, diffuse e difesein teoria da tutti ma, in pratica, mai rispettate danessuno. Vinceva e vince sempre chi le ha promulgate,cioè i nobili, allora e i gruppi dell’alta finanza e le banche americane, come Goldman-Sachs, oggi.
Le Banche scorrette sono protette dai loro lacchè politici.
Quando la grande bolla finanziaria americana è iniziata, si trattava di mutui immobiliari non coperti equando la prima banca (
Lehman-Brothers
) è crollata, il Ministro del Tesoro americano,
Paulson
, cheprecedentemente aveva guidato per dieci anni la Goldman-Sachs, già sotto-inchiesta,
evitò che i suoi colleghi “bankster” (banchieri- gangster)
dovessero
rimborsare i prodotti finanziari sospetti,
annunciandoun
 piano di salvataggio da 700 miliardi di dollari a favore delle loro banche a cui accordava anche lagaranzia dello Stato
per la loro crisi finanziaria. Cioè
la loro crisi interna veniva trasformata in unacrisi finanziaria pubblica
. Paulson ha chiesto di fare lo stesso anche a tutti gli stati legatifinanziariamente agli USA, cosicché anche in Europa un "piano di salvataggio" ha permesso che tutti idebiti tossici venissero convogliati nelle "bad banks" o in alternativa che venissero effettuati pagamentidirettamente alle banche che erano diventate insolventi.Da quel momento in tutto il mondo non si è più parlato di banche poco serie, della loro responsabilitànella crisi finanziaria o di una crisi bancaria, ma di
“crisi dello Stato e del debito sovrano”.
Le grandibanche internazionali hanno evitato il fallimento ricattando politici succibi e facendo ricadere il loro
debito sulle spalle dei cittadini
. Da allora,
i debiti delle banche sono i nostri debiti.
Dopo aver firmato la legge sulle misure di salvataggio, l'ex presidente tedesco
Köhler si è dimesso
per la
 
vergogna. Gli altri politici invece non conoscono la vergogna e si sottomettono docilmente agli ordini diWashington o New York. E si d
anno false informazioni ai cittadini, si impongono misure fiscali rigorose,mentre si sono già spesi centinaia di milioni di euro per salvare i “banksters internazionali”,
e questo soloper risparmiare tempo.
La crisi del dollaro è la crisi dell'euro
La produzione di dollari della Fed era un problema americano
. Gli Stati Uniti ogni anno avevano bisogno dioltre 400 miliardi di dollari per finanziare le loro guerre, il loro impero sui paesi e sulla finanza del mondo.Con il tempo si è persa fiducia per la moneta americana, perchè il dollaro non era più garantito e i paesiesportatori di materie prime (es. Russia) non accettavano più il dollaro in pagamento delle loro merci epreferivano l’euro sul dollaro causando disaffezione verso gli Stati Uniti. Per evitare questa disaffezioneè stata creata la crisi dell'euro: hanno fatto
annunciare dalle loro banche e dalle agenzie di rating 
, cheesiste una
crisi nei paesi dell'euro
 provocata dal debito dei paesi indebitati nell'area dell'euro
(Grecia,Irlanda, Portogallo ecc). In questo modo hanno potuto
stornare l'attenzione dalla crisi del dollaro
e lacrisi dell'euro adesso si trova al centro dei problemi finanziari e
lo scenario della crisi si è spostatodagli Stati Uniti all'Europa.La crisi greca
L’indebitamento della Grecia non è recente. Era giàtroppo indebitata quando entrò nella zona euro. Allora,la banca americana
Goldman-Sachs
aveva
certificatodei bilanci falsificati e confermato fraudolentemente lasolidità finanziaria del paese.
Da quel momento, laGrecia è diventato uno dei maggiori beneficiari deisussidi UE senza che la sua situazione siaminimamente migliorata. Il fatto che ci siamoimprovvisamente resi conto del suo indebitamento èdovuto alla manovra di Goldman-Sachs e delle sueagenzie di rating che dovevano
mettere un freno alla disaffezione verso il dollaro
facendo apparire
l'eurotanto debole quanto il dollaro
. Da allora, in Europa si sta trasgredendo qualsiasi statuto, legge,regolamento penale, trattato o Costituzione, in nome di un potere superiore e senza che nessuno siaconsiderato responsabile per le azioni commesse.Nell’autunno 2010, la FED, grazie alla creazione di un fondo illegale di
600 miliardi di dollari
destinati a compensare l’assenza dell’apporto di dollari dall’estero, ha salvaguardato la solvibilidegli Stati Uniti. Questo denaro è perduto.Nel settembre 2010, la Banca centrale europea, per "iniziativa" del governo americano e dellaFED ha garantito l’apporto necessario in dollari fino ad aprile 2011 con l'acquisto illegale di
$ 500miliardi,
evitando così pressioni sul dollaro. In realtà, si è trattato di una
malversazione a spesedell'euro
, perché tutti sanno che il dollaro non vale più nulla. Quando si scambia denaro senzavalore con denaro che ha valore,
o si è complici di una truffa o la si commette direttamente.
 AxelWeber, membro del Consiglio dei governatori della Banca Centrale Europea non ha potuto evitarequesta operazione ed ha protestato presentato le sue dimissioni.
La Grecia aveva più di 360 miliardi di euro di debito
soprattutto presso
Banche francesi eamericane.
 
Le Assicurazioni americane coprivano ancora il “default” in caso di insolvenza.
Obama,Sarkozy e Trichet hanno costretto con la prepotenza la Merkel a condividere la responsabilità deldebito greco con un " piano di salvataggio " per evitare che le banche (francesi e americane)dovessero fare una croce sui loro crediti.
Pertanto, l'aiuto dato alla Grecia era destinato allebanche.
La Grecia è rimasta oberata dai suoi debiti. Senza questo ricatto, Merkel e il governo tedesco nonavrebbe mai osato commettere questa violazione della Costituzione, che non prevede la garanzia deidebiti di altri aesi, che non avrebbero mai dovuto essere imosti al rorio aese.
 
 Le banche francesi erano i principali creditori della Grecia e sapevano che i loro crediti eranosenza valore. Per questo il presidente francese ha invitato il suo ex collega “bankster” Trichet dellaBCE ad acquisti per 60 miliardi di euro di obbligazioni greche, quando questo era vietatodall'
articolo 123 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea e costituiva truffa a danno dei  proprietari della BCE 
, perché questi questi titoli erano senza valore. La denuncia presentata controTrichet non ha potuto essere presa in considerazione dalla pubblica accusa perché Trichet godedell’ immunità.Per un anno,
denaro tedesco ed europeo è stato versato alla Grecia
con l’intento disalvaguardare la sua solvibilie sistemare le sue finanze. Ma in realtà, in questo periodo, laquantità di denaro che è uscito dalla Grecia è stato maggiore di quello che ha ricevuto a titolo diaiuto, la situazione del Paese non è per niente migliorata, anzi si è ancor più degradata e i greci sioppongono al rigore e alla riduzione del debito che si esige da loro. L'aiuto e la garanzia finanziariache si chiede ai cittadini della zona euro - in particolare alla Germania - non hanno portato nessunmiglioramento.
Non hanno aiutato i Greci, ma le banche creditrici internazionali. Si tratta diuna truffa a spese dei contribuenti.
Da quando Obama l’ha chiamata al telefono, la Merkel ritiene che il denaro versato alle banchecreditrici della Grecia sia l "unica soluzione possibile". Nonostante il fallimento del primo piano disalvataggio, si faranno ingoiare altri soldi da altri piani e la Merkel
aumenterà il debito dellaGermania per il beneficio delle banche creditrici della Grecia
per una spesa tanto importanteda non poter essere rimborsata in una sola generazione e che peserà sull’avvenire e sulle pensionidei nostri figli.Nel mese di luglio, i governi europei si sono accordati per una nuova fase del loro altotradimento sotto forma di
Meccanismo europeo di stabilità (MES).
Su richiesta di quest'ultimo,si sono impegnati irrevocabilmente ed incondizionatamente a raccogliere
€ 700miliardi (articolo 8 del trattato che istituisce la MES)
e, se necessario - questo è stato deciso dal
consiglio dei governatori che non sono stati eletti e non sono soggetti a nessun controllo
- ad aumentare apiacimento il capitale iniziale (articolo 10). In pratica,
i governi, dopo l'unione monetaria, hannoanche firmato per l’unione del debito e delle garanzie
e hanno persino consegnato la supremasovranità monetaria ad un Consiglio di governatori con pieni poteri in materia di politica finanziaria,fuori da qualsiasi controllo.Banknotes & papersFonte: Unione europeaChiudi
Il MES può anche acquistare titoli di stato
,manipolare il mercato dei capitali, stipulare nuovi debitie adottare misure di controllo, tutte le cose che ilnostro governo e il nostro parlamento ( tedesco n.d.t)avevano rifiutato fino ad ora, per cercare disalvaguardare questa zona di sovranità. La Merkel,senza consultare il Parlamento, noncurante dei nostri più importanti diritti sovrani, ha trasformatol'unione di debiti e di garanzie,
in contrasto con i nostri diritti sovrani 
, in una unione finanziaria, invertendo irapporti di forza in essere:
non sono più gli Stati membri a decidere le finanze, il debito e controlli finanziari della UE è l "Ufficio Politico" della UE, cioè il consiglio dei governatori della MES, che stabilisce i requisiti finanziari, il recupero dei crediti e le richieste agli Stati membri, che controlla la politica finanziaria di questi ultimi e decide
indipendentemente a chi dare e a chi prendere i soldi.
La sovranità fiscale degli Stati membri è stata abolita. Grazie a questo trattato, l'Ufficio Politico di Bruxellesha finalmente preso la sovranità finanziaria degli Stati membri e, allo stesso tempo, i governi statali hannocommesso un crimine di alto tradimento contro la propria Costituzione e i loro diritti sovrani. Speriamo che il Bundestag metta un freno a questo alto tradimento, perché altrimenti questo governo tedesco sarebbe

You're Reading a Free Preview

Download
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->