Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
2Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Francesco Petrunti

Francesco Petrunti

Ratings: (0)|Views: 8 |Likes:
Published by IniziazioneAntica

More info:

Published by: IniziazioneAntica on Apr 21, 2013
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as DOCX, PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

10/12/2013

pdf

text

original

 
1
Tra i Gran Maestri dei FIGLI DI CUMA figura il Nome del dott. Francesco Petrunti(
)alquale, da Amico e Fratello Iniziato,Domenico Bocchini,in ricorrenza del suo decesso avvenuto il 5 Maggio 1839, gli dedica un CARME APOTHEOSIO, pubblicato poi a Napoli nel 1839, a premura del dott. Luigi Caivano, Alunnomaggiore di Petrunti, "
in retribuzione di gratitudine dovuto allo stesso qual suoammirabile Maestro
", In testata si trova scritto:"
CARME APOTHEOSIO del Domenico Bocchini Geronta Sebezio, in occasione della prematura morte di D. Francesco Petrunti, Celebre Professore di Chirurgia, e Divino Operatore Napoletano, grande Amico del Vate, il quale come è il Fulminatoredei viziosi mortali, così è la TROMBA DEI VIRTUOSI, cui presta sempre devotoculto. Il Geronta come Immortale fra i Numi Eterni lo pone, a beneficio dei Curiosi Ermetisti, riporto Carmi dai Versi Strani, per figurar l'Alto Nome del Gran Maestroche il Geronta eleggia, dopo breve sintesi di origine creativa simbolica nella suaespressione. Il Geronta genera il Carme Vaticinando, nell'ambiente sensibile di sua Anima e Mente Sapiente, lo stato suo d'essere con l'ombra dei suoi fluttuanti pensieri Intelligenti, ed in Apoteosi posto, con l'ombra del Petrunti. Per "Apotheosis"  s'intende: "Id est homine Deum facio". Il Geronta, pervenuto nel gran Delubro
 
2
dedicato a Minerva Ethia, Dea della Sapienza, un'ombra gli dice: "Ave", e alladomanda "chi sei?", questa risponde: "son io Sacerdotessa di Minerva". Entrando inuno stato d'estasi, il Vate, l'ombra amica, Sacerdotessa che Oracolo detta, lo chiama"Geronta" e gli elegge un "carme a dio Peana, diretto verso un Celico sembiante",che il Geronta volea toccare, ma vana ne era l'ombra
:"."Di Achille il Mastro fu Chirone appunto,Della Cerusica Arte nume insigne.E germe del Chiron fu il gran Petrunto"."Perché d'appresso molto gli fui giunto,Guateilo in fronte, e riconobbi il FiglioDel Gran Chirone, il Celebre Petrunto "."................................Un Buon MaestroVive in eterno; e si assimiglia a un Dio"."Petrunti era un Genio non terrestro..."."O Genio amico Tu fra i Numi eterniGodi beato del premio dovutoAlla saggezza Tua, e lumi superni"."Non moristi, o Francesco: La MemoriaDella dottrina Tua Ti fé immortale.Che delle tue Virtù chiara è la Storia"."Che fia! Del Gran Sator il dio decreto Ne trombeggia la fama: Dice: BeatoPetrunti è nell'Olimpo. Cessi il fleto"."Lucide cifre intorno al Trono ogn'opra Ne segnano il catalogo infinitoChe il lodo nel futuro ne discopra".".......................................Il cener lieveTra noi rimase. Ed Egli?È in Ciel salito.Lavé coi Dei l'Ambrosia a eterno beve".
 
3
 Nel secolo XIX, abolita la scuola medica salernitana, funzionarono per vari decenni
nell’Ospedale degli Incurabili le cliniche di chirurgia, medicina, ostetricia e oftalmicadella Regia Università. Però in esso ha esercitato l’insegnamento libero teorico e
 pratico un Collegio medico-chirurgico, di cui hanno fatto parte, tra gli altri,Domenico Cotugno, Domenico Cirillo, Michele Troia,
Francesco Petrunti
, Antonio
Cardarelli, Giuseppe Moscati, Luigi D’Amato e altri.
 

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->