Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Save to My Library
Look up keyword
Like this
1Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Le Cellule Staminali in Svizzera - Massimiliano Bertacchi

Le Cellule Staminali in Svizzera - Massimiliano Bertacchi

Ratings: (0)|Views: 83 |Likes:
Published by LukasHengel

More info:

Published by: LukasHengel on Apr 29, 2013
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

08/21/2013

pdf

text

original

 
La ricerca sulle cellule staminali in Svizzera
Quale futuro per una delle più grandi promesse della medicina moderna?Massimiliano BertacchiLiceo Diocesano Breganzona
 
 
Indice: Pagina:
I.
 
Premessa 2II.
 
Introduzione 31.
 
Definizione di cellula staminale 32.
 
Funzioni principali 33.
 
Interesse medico 3III.
 
Piattaforme cellulari 41.
 
Origini e tipi di staminali 42.
 
Tabella riassuntiva delle caratteristiche 53.
 
Cellule staminali bioingenierizzate (IPS) 64.
 
Identificazione ed isolamento delle staminali 7IV.
 
Programma nazionale di ricerca 8V.
 
Alcuni casi nel dettaglio 111.
 
Biozentrum Basel 112.
 
Université de Genève 123.
 
SWISS-AMI Cardiocentro Lugano 13VI.
 
Applicazioni delle staminali in terapia 141.
 
Applicazioni particolari 142.
 
Terapie esistenti 153.
 
Terapie sperimentali 15VII.
 
Conclusione: Quale futuro per le cellule staminali? 16VIII.
 
Bibliografia 17IX.
 
Allegati 19 
Immagine in copertina (1): Porträt des Nationalen Forschungsprogramms(NFP 63) Page 15Parole: 4387
 
 
I.
 
Premessa
Il mio interesse riguardo alle cellulestaminali è nato in classe durante una lezioneintroduttiva di biologia su questo tema. Lacapacità di evolversi in un essere vivente apartire da una singola cellula e le grandipossibilità che promettevano, mi hannosubito affascinato e preso dalla curiosità misono fatto consigliare un libro, quello diAngelo Vescovi che ho poi utilizzato ancheper questo lavoro. Questo libro non hasaziato la mia curiosità ma, al contrario, miha spinto a cercare sempre maggioriinformazioni. Purtroppo mi accorgevo spessoche nei dibattiti (soprattutto di caratterepolitico) le idee si rivelavano confuse, inparte a causa di un disinformazione generale
all’ infuori degli addetti ai lavori e d’altra
parte perché mi rendo conto che ci sonograndi interessi in gioco e che quindi le partiin causa (ditte farmaceutiche, ricercatori, cosicome semplici profani intimoriti da scienziatiche parrebbero giocare con la vita) rischianodi filtrare le informazioni a proprio vantaggio.Infatti le informazioni che avevo raccolto noncorrispondevano alle affermazioni di alcuni
“esperti” e tantomeno
a quelle dei politici.
Il lavoro di maturità è stata quindi l’occasione
per approfondire un argomento che miaffascinava e del quale avevo già delle basiabbastanza solide su cui basare la miaraccolta di materiale, potendo cosi filtrare lefonti interessanti da quelle di tipopropagandistico. E stato questo propositomolto importante riferirmi a fonti affidabilicome i siti della confederazione, alcuneenciclopedie e cercando quanto più possibileil contatto diretto con i ricercatori e leuniversità. A questo livello ho incontrato nonpoche difficoltà visto che nonostante lagrande disponibilità di alcuni medici aprevalere è spesso la grande riservatezza e iritmi pressanti della ricerca. Cosi facendo hopotuto farmi un idea abbastanza chiara dellasituazione della ricerca almeno a livelloSvizzero.Il mio lavoro quindi mira ad esporre unasintesi sullo stato della ricerca concernente lecellule staminali in Svizzera e ipotizzare, perquanto possibile, quale futuro possano averequeste cellule. Intendo quindi parlare degliultimi sviluppi nei principali centri di ricercauniversitari svizzeri che sviluppano ricerche inquesto campo.Inevitabilmente affrontando questoargomento ci si scontra con una serie diproblemi etici, premetto che non intendo
affrontare l’argomento da questo punto di
vista.
Nell’ambito di questo lavoro
ho riscontratoalcune difficoltà ad approfondire argomentiche richiedono conoscenze superiori a quelledi un liceale e quindi ho cercato dimantenere il discorso ad un livello di analisigenerale senza entrare in modo troppoapprofondito negli aspetti tecnici.

You're Reading a Free Preview

Download
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->