Welcome to Scribd. Sign in or start your free trial to enjoy unlimited e-books, audiobooks & documents.Find out more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
1Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Billy Numero 0 9 Febbraio

Billy Numero 0 9 Febbraio

Ratings: (0)|Views: 61|Likes:
Published by Billy
Billy - rivista cinematografica romagnola, dedicata alle proiezioni d'essai nelle sale della Romagna. Contiene informazioni su film, sale, biglietti, oltre a recensioni di cinema e a opere visive in genere. Intitolata e dedicata a Billy Wilder. Nessuno è perfetto.
Billy - rivista cinematografica romagnola, dedicata alle proiezioni d'essai nelle sale della Romagna. Contiene informazioni su film, sale, biglietti, oltre a recensioni di cinema e a opere visive in genere. Intitolata e dedicata a Billy Wilder. Nessuno è perfetto.

More info:

Published by: Billy on Apr 15, 2009
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

06/15/2009

pdf

text

original

 
ma nessuno è perfetto.
 
 
Sono un
Netflix
una storia americana
primo piano
 
Revolutionary RoadIl Giardinodi LimoniMilkValzer con Bashir
recensioni
   9   f  e   b   b  r  a   i  o   2   0   0   9  -   N  u  m  e  r  o   0
rivista cinematografica romagnola
Canova
l’ideale classico
 Altre immagini
all’interno
rassegna cinematografica 
film d’essai in Romagnadal 9 al 22 febbraio
Berlinale
cinema italiano “culinario”
billy sostiene
 
In sala dal 20 febbraio la sor-presa degli Oscar
The reader 
di Stephen Daldry e il promet-tente
Aspettando il sole 
diAgo Pasini.
9 febbraio 2009 - Numero 0
2
È uscito in Gran Bretagna ildvd
Cinema 16 
, cinque oredi corti di registi tra cui So-kurov, Champion, del Toro eChan-Wook. Se ne sollecita losbarco nel nostro paese.In sala dal 13 febbraio
Katyn 
,ricostruzione storica di Wa- jda; l’iconoclasta
Religious 
diLarry Charles; il pluricandida-to all’Oscar
Il curioso caso di Benjamin Button 
di Fincher.
In Sala 
Una seduta psicanalitica per far riemergere iltrauma del massacro di Sabra e Chatila; una de-nuncia forte e originale degli orrori della guerra;un film d’animazione d’avanguardia; la conferma,dopo
Persepolis 
, che il cartoon è un genere an-che per adulti: è questo, e molto altro, il bel docu-film firmato Ari Folman. Immagini scarne, volu-tamente imperfette, per colpire alla pancia; unasceneggiatura costruita per frammenti; un lungoincubo, alla fine del quale restano nella memoriai cani ansimanti e accorrenti della scena iniziale,che sembrano inseguirci, per ricordare le nostrecolpe.
BBBB
Alessandro Merci
Il Giardino di LimoniMilk  Valzer con Bashir Revolutionary Road
È al numero 115 di Revolutionary Road, Connec-ticut, sull’elegante collinetta con prato all’ingleseche domina la vallata, che giace il sogno dellafelicità borghese. Riposa tra le mura dell’elegan-te villetta unifamiliare dei coniugi Wheeler, ucci-so lentamente da un lavoro ben retribuito, dagliamabili vicini, dalla paura, forse solo dalla vita.Un decesso solenne, che Sam Mendes segue inmodo impeccabile, e a cui i superbi Di Caprio e Winslet regalano il giusto spessore. Un solo con-siglio: se cercate originalità e leggerezza, o sesolo nutrite qualche dubbio sulla vostra vita dicoppia, state alla larga.
BBBB
Alessandro MerciQuando un film assume lo stesso valore di undocumentario. Alternando immagini tratte da pro-grammi televisivi dell’epoca e puro cinema (unprocedimento che ricorda Bobby di Estevez), VanSant ci offre una visione dall’interno dell’universogay, che negli anni ’70 del secolo scorso stavacercando una via di emancipazione. Il regista sirivela ancora una volta particolarmente attentoalle dinamiche sociali e allo stesso tempo a quellepiù intime, in una pellicola forse un po’ lunga emeccanica, ma efficace. Un interessante e (pur-troppo) attualissimo documento.
BBBBB
Chiara TartagniLa cornice è importante. È la guerra israeliano-palestinese, ma il film sembra raccontare unastoria di qualunque luogo. È lotta tra supremaziae umiltà. L’umiltà di chi è legato all’humus dellaterra che fa crescere i limoni e così veste la suacasa, il suo lavoro, la sua vita e la supremazia dichi, invece, è in alto, nella sua posizione di mini-stro, nella scala del potere, sopra tutti. L’alto e ilbasso, il cielo e la terra, due elementi in contrastoche si toccano nello sguardo di due donne diver-se, come il sole all’orizzonte unisce cielo e terra.Dopo il tramonto però resta un potere che nonvede e un potere che non può.
BBBBB
Luigi Palmirotta
 
9 febbraio 2009 - Numero 0
Alex Proyas ha annunciatoche non girerà un remake de
Il corvo 
, ma
Dracula year one 
,una sorta di prequel ambien-tato nel medioevo.
3
Uscirà il 24 marzo negli Sta-ti Uniti
Tales of the Black Freighter 
, storia lateraledell’attesissimo Watchmen.Festival di Berlino in corsofino al 15 febbraio. 18 filmin concorso: Tavernier, Kaige,Ozon, Wajda, Frears e tantinomi nuovi. Fuori concorso
Terra madre 
di Olmi.
Primo Piano
i
giganti più sono grandipiù fanno rumore quandocadono. Negli Stati Unitianche il Golia Blockbuster staesalando gli ultimi respiri. Ecco lastoria del Davide che staabbattendo uno dei simboli piùodiosi del cinema “culinario”. IlDavide si chiama Netflix e la fiondaè l’USPS (il glorioso serviziopostale degli USA).Netflix nasce nel 1997 in Californiae oggi vanta numeri impressionanti:8,2 milioni di abbonati, oltre100.000 titoli in catalogo. Quotatoin borsa nel 2002, le azioni sonosalite dagli 8 agli attuali 37$.Si tratta del più importante serviziodi noleggio DVD on line del Paese,NetFlix si è classificato al primoposto nell’indice di soddisfazionedei clienti statunitensi per lavendita on line e ha colpito proprioquelli che sono i punti debolidi Blockbuster. Primo, nessunamulta per i ritardi di consegna;inoltre una selezione immensa dititoli internazionali, indipendenti,documentari e classici a volteintrovabili, appetibilissima per icinefili; infine un’ottima capacitadi suggerire i titoli, personalizzataper ciascun utente.Il funzionamento è davverosemplice. Si sceglie una delletariffe mensili illimitate e siregistra sul sito il proprio profilopersonale. Si indica una lista dialmeno 10 film dal catalogo chesi desidera ricevere e a questopunto NetFlix inizia a spedire i titoliin base all’ordine di preferenzadell’abbonato. Una volta che si èvisto il film lo si rispedisce indietrogratuitamente, tramite la bustapreaffrancata, imbucandolo in unaqualunque buchetta delle lettere.Quando il centro di distribuzionepiù vicino riceve la busta,provvederà a sua volta a spedire iltitolo o i titoli successivi.Questo per un numero in teoriaillimitato di volte ogni mese. Unabbonato può tenere il video perquanto tempo desidera, senzapagare alcuna penale. Anche seprima si visiona e si rispedisce unfilm, prima se ne riceve uno nuovo, iltutto senza pagare un centesimo inpiù della tariffa mensile sottoscritta.È ovvio che il sistema puòfunzionare in maniera fluida seil servizio postale è davveroefficiente. Quello statunitense èuno dei migliori al mondo: nonimporta in quale remota buchettadi quale quartiere sperdutoabbiate imbucato il film, entro 24vi arriverà una mail di confermadell’avvenuta ricezione del DVD. Edentro 48 avrete il titolo successivodella vostra lista a casa vostra. A questo già eccellente servizio èstato aggiunta nel gennaio 2008 lafunzionalità “Watch Instantly”.Gli abbonati, senza alcun costoaggiuntivo e senza limiti, possonovedere in streaming, sui propri PC,MAC o Xbox 360, una selezione difilm e serie TV a tutto schermo e inqualità DVD. Attualmente l’archivioin streaming è ridotto rispetto aquello di noleggio, ma è in crescitacostante, grazie al fatto che moltedelle principali Major (tra cui 20thCentury Fox, Disney e WarnerBros) si servono di Netflix per ladistribuzione dei propri titoli.È stato calcolato che il dominionetflix.com abbia attratto almeno194 milioni di visitatori in tutto il2008. Sono cinque volte tanto ilnumero di click su blockbuster.com nello stesso periodo.Calma, non correte a cliccareanche voi. Purtroppo, Netflix peril momento non ha intenzione disbarcare oltreoceano, anche seservizi simili stanno nascendo nelRegno Unito e in Giappone.Insomma, tutti paesi con unservizio postale decente!Gianluca Rivizzigno da New York
Netflix, Una Storia Americana 

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->