Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
1Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Enel Insieme 2012 Nr. 06

Enel Insieme 2012 Nr. 06

Ratings: (0)|Views: 73 |Likes:
Published by mauchiz
Rivista aziendale Enel
Rivista aziendale Enel

More info:

Published by: mauchiz on Jun 12, 2013
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

09/23/2013

pdf

text

original

 
MAGGIO 2012 // NUMERO 4
PIANETA ONE COMPANY 
Speciale Convention 2012: come sarà l’Enel di domani
 
LUGLIO/AGOSTO 2012 // NUMERO 6
ENDESA
L’auto elettricadiventa una batteria
20
RUSSIA
Intervista a Enrico Viale,ad di Enel Ogk5
14
RIVOLUZIONE DIGITALE
Come è cambiato il lavorodelle squadre sul territorio
16 WE ARE ENERGY 
L’onda travolgentedelle nuove idee
26
 
03EDITORIALE04bREVI
Enel360
o
 p4
06ZOOM CONVENTION 
Nasce l’Enel di domani p6
14ORIZZONTI
La Russia secondo Enel p14 // La strada che porta al futuro p16// Endesa, l’auto come una batteria p20// S. Patrignano si “rinnova” p21// La rinascita di Brindisi p22 // ESE domani... p23// Tutti insieme appassionatamente p24//  Un’onda travolgente p26// L’estate è tutta Enelmia! p27 
28ECCELLENZA
Tutto liscio come l’olio p28 
29SICUREZZA
Stress, attenzione ai segnali-sentinella p29
30ENEL CUORE
Vicino ai bambini p30
31SPECIALE 5035PRISMA
Alla luce del neon p35 // Il Futuro da 50 anni p36 //  Giovani, spettatori di domani p37 // Una pubblicità da Leoni p38
39GENTE ENEL
La spada e l’elmetto  // La vittoria di Vittorio
IN QUESTO NUMERO
Enel Insieme
Mensile del Gruppo Enel // Anno 10, numero 6
 A cura della
Direzione Relazioni Esterne EnelRegistrazione presso il Tribunale di Roma n.76/2004 del 05/03/2004
Direttore responsaile
Gianluca Comin
Editore
Enel spa, Viale Regina Margherita 137, 00198 Roma
Realizzazione editoriale
Brand Portal // www.brandportal.it
 Art direction & Design
Newton21 Roma // www.newton21.it
Tipografia
System Graphic Srl // Via di Torre Sant’Anastasia 61, 00134 Roma
Per contattare la redazione
Redazione Enel Insieme // Comunicazione Interna Enel SpaViale Regina Margherita 125, 00198 Roma
Oppure inviare una mail
enelinsieme
@
enel.com
Enel Insieme è ance consultaile on line sul portale Intranet inEnelStampato su carta ecologica Fedrigoni Symol Freelife certificata FSC Numero ciuso in redazione il 26/07/2012
La CO
2
 equivalenteassociata a questonumero verràneutralizzata
 
Editoriale
Globale, unica e allineata
Fulvio ContiAmministratore delegatoe Direttore generale
I
l 2012 è un anno particolarmente importante per noi. Cinquant’annia, nel 1962, nasceva una grande azienda, con una visione: creare unsistema elettrico moderno, capillare ed eciente, in grado di soste-nere lo sviluppo dell’Italia durante gli anni del boom economico.Da allora ha avuto inizio una lunga storia che può essere tradotta in uninsieme di competenze, tecnologie e innovazione, così come nel deside-rio autentico di servire i nostri 61 milioni di clienti in tutto il mondo.Dopo aver contribuito alla ormazione di un patrimonio che oggi siestende in 40 Paesi al mondo, su quattro continenti, abbiamo il compitodi portare a termine il processo di integrazione del Gruppo, compiendoun salto di qualità ulteriore. Questo salto ha un nome: si chiama OneCompany.One Company
 
rappresenta il nostro uturo, il passo ondamentale che citrasormerà in una vera multinazionale dell’energia, integrando culturee lingue in una nuova cittadinanza. Non saremo più una conederazionedi imprese separate, ma una sola squadra vincente e unita, che applicaregole comuni e valori condivisi con l’obiettivo di diventare l’aziendache detiene la
leadership
di costo, la
leadership
tecnologica e la
leadership
manageriale.Un’azienda guidata da una Holding di coordinamento e indirizzostrategico, snella, ecace ed eciente al servizio del business e in gradodi allocare le risorse in modo ottimale nell’interesse di tutto il Gruppo.Le Divisioni sono responsabili del controllo operativo del business, delraggiungimento degli obiettivi stabiliti e contribuiscono alla strategiadel Gruppo, allineandosi a essa. I Global Business Services lavorano persupportare le unzioni operative, assicurando valore aggiunto al Gruppoattraverso sinergie ed economie di scala.Il One Company Handbook traduce l’essenza di tutto questo, assicu-rando in modo univoco una chiara attribuzione delle responsabilità traHolding e Divisioni, per velocizzare e semplicare i processi decisionalied eliminare ridondanze e sovrapposizioni.One Company, ovviamente, non è solo un nuovo assetto organizzativo.Il nostro obiettivo invece è più ambizioso. Insieme dobbiamo cambiareproondamente il nostro modo di pensare e il nostro modo di lavorare,costruire una nuova azienda che poggi su pilastri solidi e condivisi.I nostri valori sono il primo pilastro di One Company: innanzituttoil rispetto, per la sicurezza dei lavoratori e per le esigenze dei clienti;l’attenzione alle persone, a tutti i colleghi e ai loro talenti; l’orientamentoai risultati, per mirare a raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi; ilrigore etico, per raggiungerli senza scorciatoie ma, al contrario, acendo bene il nostro lavoro e, inne, la responsabilità sociale, nei conrontidella società, delle comunità locali e dell’ambiente.Il secondo pilastro è l’impegno per l’eccellenza. Ogni attività che mettia-mo in atto deve portare valore aggiunto e are uso di risorse adeguate.Ognuno deve mettersi costantemente in discussione, superare la staticaroutine quotidiana chiedendosi continuamente: “Sto creando valore peril Gruppo? Sto utilizzando le risorse giuste? Come posso are meglio?”Nel are questo dobbiamo sempre mettere al primo posto gli interessidel Gruppo, condividendo le nostre best practices e acendo leva sulleeconomie di scala derivanti dalla nostra dimensione globale.Il terzo pilastro è la
leadership
. Per l’Enel del uturo sarà ondamentalesviluppare persone che siano leader nelle proprie aree di competen-za, che sappiano gestire la complessità e l’eterogeneità di un’aziendamultinazionale globale. Ne avrà bisogno per competere con successo neimercati in cui è presente.“Quanta energia ci vorrà per realizzare tutto ciò?” Dipende da cosavogliamo essere domani. Oggi siamo un Gruppo leader nel panoramaenergetico globale. Ma per continuare a esserlo l’unico modo possibile èagire come una One Company.Per comprendere in pieno questo cambiamento, arlo nostro, dobbiamodare una risposta alla domanda: “Cosa signica per me One Company?”ovvero dare a ogni cittadino Enel gli strumenti per declinarne il signi-cato nel proprio lavoro e contribuire alla sua realizzazione.Per i colleghi della Holding, One Company
 
vuol dire costituire un cen-tro leggero ed eccellente da dove guidare la strategia del Gruppo, senzaimporre inutili oneri burocratici e controlli.Per i colleghi delle Divisioni, One Company
 
signica poter agire in auto-nomia nell’ambito delle linee guida dettate dalla Holding.Per i colleghi delle unzioni di Global Service, One Company
 
signicadare valore al resto dell’organizzazione, ornendo sempre il migliorservizio al costo più conveniente, impostando uno standard che diventiuna best practice del settore.Il uturo ci riserva delle grandi opportunità e noi dobbiamo arci trovarepronti a coglierle e a sruttarne appieno il potenziale. Essere parte dellaOne Company
 
signica mettere gli interessi del Gruppo al primo posto,senza dover perdere la nostra identità, ma crescendo tutti insieme
.
One Company
 
rappresenta il cambiamento che ci consentirà di mante-nere la nostra posizione di leadership anche negli anni a venire, conti-nuando a essere un’azienda in grado di anticipare i tempi e guidare ilcambiamento: globale, una e allineata.Conto sull’impegno di tutti voi per rendere possibile tutto questo. Buonlavoro a tutti.
3 Enel Insieme
Luglio/Agosto 2012

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->