Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Save to My Library
Look up keyword
Like this
1Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Enel Insieme 2012 Nr. 01

Enel Insieme 2012 Nr. 01

Ratings: (0)|Views: 135 |Likes:
Published by mauchiz
Rivista aziendale Enel
Rivista aziendale Enel

More info:

Published by: mauchiz on Jun 12, 2013
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

09/25/2013

pdf

text

original

 
Uno SGUARDo nUoVo
Cresce a sesbà ambeae de cad.E e aede fa a r are
MENSILE DI INFORMAZIONE DI ENEL
FEBBRAIO 2012 // NUMERO 1
 
oRizzonti
 We are Energy 2012Si riparte dali valori
20
zooM
Il Brasile del “miracolo” visto con gli occhi di Enel
6oRizzonti
 Vettoriamento,questo sconosciuto
14EnEl CUoRE
Gli invisibili bambinidell’Afghanistan
25
lA FoRzADEllA CREDiBilitÀ
Ee aca ua uva emsse d bbgadedcaa a cc rsarmar aa
 
03EDitoRiAlE04BREVi
Enel360
o
 p4
06zooM
Energia e progresso p6 // È il momento del Brasile p11
12oRizzonti
il vantaggio di essere un azienda solida p12 // Obbligazioni Enel. Dedicato ai piccoli risparmiatori p13// Vettoriamento, questo sconosciuto p14// La lezione di Fukushima p16// Generazione flessibile p17// Valutazione delle performance 2012 p18// Facciamo il Punto p19// We Are Energy. 5 valori, 1000 passioni p20 //  La Intranet ora parla spagnolo p21
22SiCUREzzA
Navigare sicuri p22
23zEnitH
Una formula illuminata p23
24SoStEniBilitÀ
Tutta l’azienda in un report p24
25EnEl CUoRE
I bambini invisibili p25
26pRiSMA
Crisi, la lezione della storia che si ripete p26 // Per non dimenticare p27
28intERCUltURA
Scelti per voip28 // In tre minuti p29
30GEntE EnEl
La luce di uno sguardo  // Una questione di fiuto
31CAnAlE ApERto
IN QUESTO NUMERO
Ee iseme
Mensile del Gruppo Enel // Anno 10, numero 1
 A cura dea
Direzione Relazioni Esterne EnelRegistrazione presso il Tribunale di Roma n.76/2004 del 05/03/2004
Drere ressabe
Gianluca Comin
Edre
Enel spa, Viale Regina Margherita 137, 00198 Roma
Reaae edrae
Brand Portal // www.brandportal.it
 Ar drec & Desg
Newton21 Roma // www.newton21.it
tgrafa
System Graphic Srl // Via di Torre Sant’Anastasia 61, 00134 Roma
per caare a redae
Redazione Enel Insieme // Comunicazione Interna Enel Spa
 
Viale Regina Margherita 125, 00198 Roma
oure vare ua ma
enelinsieme
@
enel.com
Ee iseme è ache csuabe  e su rae irae EeSama su cara ecgca Fedrg Symb Freefe cerfcaa FSC numer chus  redae  03/02/2012
La CO
2
 equivalenteassociata a questonumero verràneutralizzata
 
3 Enel Insieme
Febbraio 2012
 A
lla ne degli anni Novanta per Enel inizia a soare orteil vento del cambiamento, spinto dalla liberalizzazione delmercato dell’energia. Allora, l’azienda era molto diversa daquella che conosciamo oggi. Presente solo sul territorio ita-liano, iniziava a muovere i primi passi nel processo di modernizzazione,con l’arrivo dei primi manager provenienti dall’esterno, l’introduzionedi nuove politiche retributive e nuovi criteri di sviluppo di carriera, l’in-serimento di nuove gure proessionali, l’abolizione dei Compartimenti.Da allora tanta strada è stata atta: parole come eccellenza, cambiamentoe integrazione sono diventate di uso comune, ma ciò che ci dierenziamaggiormente è che non esiste più un’identità unica, perché Enel operain geograe e contesti eterogenei, onte di grande ricchezza per tutti.Si tratta di una grande opportunità per costruire una nuova identitàcomune, da costruire insieme giorno dopo giorno, condividendo valori,processi e strumenti e valorizzando allo stesso tempo i punti di orzalocali. In questo ambito la nostra Funzione ha un ruolo di primo piano,soprattutto perché deve ornire strumenti ecaci e condivisi.A tal proposito, in questi giorni è in corso la Perormance Review, mo-mento annuale di conronto tra responsabile e collaboratore su quantoatto nel corso dell’anno precedente. Sono ormai due anni che per tuttele persone che lavorano in Enel la valutazione delle perormance si basasul medesimo insieme di comportamenti, quello denito dal Modello diLeadership.In questa stessa direzione va il Global Proessional System, che svilup-peremo quest’anno per la gran parte della popolazione aziendale, dopoaver eettuato alcuni progetti pilota. In questo processo di trasorma-zione, inatti, Enel vuole presidiare le sue orti competenze tecniche,vero segreto del suo successo. Il Global Proessional System è il cata-logo globale delle proessioni presenti in azienda, che ci consentirà diindividuare le competenze chiave e di costruire percorsi di sviluppoproessionale capaci di salvaguardarle e valorizzarle. Permetterà la va-lorizzazione delle persone che sono portatrici di queste competenze e lapianicazione strategica delle proessionalità necessarie per competerenel uturo.Anche sul tema della Saety vogliamo essere One. Per questo motivo, loscorso 28 novembre, durante il kick-o dell’International Saety Week,l’ad Fulvio Conti ha lanciato un nuovo progetto che svilupperemo neiprossimi mesi e che sarà comune a tutte le realtà del Gruppo: One Sae-ty. Continua pertanto il nostro impegno verso l’obiettivo Zero Inortunie questa volta il ocus sarà sui comportamenti utilizzati nell’attività ditutti i giorni.Ma l’argomento che orse più di tutti attrae la nostra attenzione in questigiorni è il progetto One Company, prima denominato Progetto Torre.Nasce con l’obiettivo di ridisegnare il modello operativo del Gruppo, pergarantire processi decisionali più lineari ed ecaci, che siano omogeneiin tutte le realtà in cui Enel opera. Prevede la costituzione di gruppi dilavoro che eettueranno una rigorosa analisi dei processi relativi alleFunzioni di Sta al ne di individuare le best practice e applicarle alivello di Gruppo. Dobbiamo disegnare l’Enel del uturo, posizionandocitra le aziende più ecienti del mondo.Inne, si è appena concluso il processo di cascade, che per la DirezionePersonale e Organizzazione si è svolto in quattro città rappresentativedelle principali geograe in cui operiamo: Bratislava, Roma, Santiagodel Cile e Madrid. Grazie all’uso di modalità maggiormente interattive,abbiamo raccolto una grande quantità di idee, commenti e inormazioni,ma soprattutto abbiamo toccato con mano la voglia di conrontarsi e laorte competenza di tutti i colleghi. I dati dimostrano che il processo dicascade, che quest’anno ha contato in tutto circa 50mila partecipazioni epiù di 300 eventi, costituisce oramai una modalità radicata di comunica-zione delle strategie dell’azienda, che ogni anno si arricchisce di elemen-ti nuovi di coinvolgimento. E la trasormazione di questo processo neglianni è unzionale alla sua vitalità: dobbiamo pertanto trovare soluzionisempre più innovative che consentano una comunicazione ecace,particolarmente importante in momenti di proondo cambiamento comequesto che stiamo vivendo.Quest’anno Enel compie 50 anni ma, piuttosto che invecchiare, sem- bra riorire giorno dopo giorno, acquisire gradualmente volti nuovi esempre più brillanti. Non parliamo di un’entità astratta, ma di un’azien-da atta di persone speciali, che lavorano con dedizione e con passionee che, grazie a questo, superano quotidianamente i propri limiti, allaricerca dell’eccellenza.Continuiamo così, perché il successo di questo grande Gruppo dipendedal lavoro di ognuno di noi.Buon lavoro
Editoriale
Il vento del cambiamento
Massimo CioffiDirettore Personale e Organizzazione

You're Reading a Free Preview

Download
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->