Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
3Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
L'Arione notiziario comunale Aldeno giugno 2013

L'Arione notiziario comunale Aldeno giugno 2013

Ratings: (0)|Views: 184|Likes:
Published by mattia4444
L'Arione, notiziario comunale di Aldeno, numero di giugno 2013. www.comunedialdeno.it
L'Arione, notiziario comunale di Aldeno, numero di giugno 2013. www.comunedialdeno.it

More info:

Published by: mattia4444 on Jul 01, 2013
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

08/18/2013

pdf

text

original

 
   I
  n   d   i  c  e
 I 
l saluto del Sindaco
 
di Emiliano Beozzo 
 A
 ttualità
Nuovo corso per le politiche sociali
di Mattia Frizzera 
Una cittadella dello sport
di Mattia Frizzera 
Muoviti! ...è salute
di Riccardo Giuliani 
 A
 cquerelli
Zinque e do pezzi, a ogni bar i suoi giochi
di Giovanni Mosna 
 E
 conomia
Al lunedì il mercato è anche contadino
di Lucio Bernardi 
S
 cuola
In classe parliamo inglese e tedesco
di Maurizio Cadonna 
Sceglilibro
S
 ocietà
Solidarietà alimentare
di Gruppo Caritas 
Costruire comunità
di don Daniele Morandini 
Arcimaga, il Piano giovani 2013
di Paolo Bisesti 
Un laboratorio per la collettività
di Anna Forti 
 P
ersonaggi
Generazione di talento
di Mattia Maistri 
S
 port
Giovani e passione sportiva
di S.S. Aldeno 
“Sotto le ali degli angeli...” ed altro
Lisa Paternuosto 
Remo Mosna in rosa
di Mattia Frizzera 
 A
 ssociazioni
Nuovi accompagnatori di alpinismo
di Giovani SAT 
Al Club per ritrovare la propria dignità
di Carlo 
Nicola Dallago nuovo presidente dei pescatori
di M. Mazzurana 
Festa di compleanno per Aldeno e Volano
di Gloria Bernardi 
Daniele Vettori nuovo presidente AVIS
di Daniele Vettori 
Sette bielorussi nella nostra comunità
di Aiutiamoli a vivere 
50 anni per la “Primo Daldoss”
di Mauro Dallago 
G
iunta e consiglio
Aldeno InsiemeAldeno per il FuturoLega Nord
 D
 al Municipio
Le scelte dell’Amministrazione
Autorizzazione n. 959 del 21/05/ 1997del Tribunale di Trento
Presidente:
Alida Cramerotti
(Assessore alla Cultura)
Direttore responsabile:
Mattia Frizzera
Comitato di Redazione:
Angela BaldoLucio BernardiMaurizio CadonnaCristina ContSamuele ContAnna FortiMattia MaistriDanilo Micheletti
Direzione - Redazione -Amministrazione:
presso Comune di AldenoPiazza Cesare Battisti, 5www.comune.aldeno.tn.it
Lettere e comunicazioni a:
L’ARIONEpresso Biblioteca comunaleVia Giacometti, 638060 AldenoTel. 0461/842816aldeno@biblio.infotn.it
Grafica e impaginazione:
L’ORIZZONTE - Ag. di pubblicità
Stampa:
GRAFICHE DALPIAZ srl
Foto:
Remo Mosna
35791114161820212224263337394041424346474850525456
L’
A
RIONE
NOTIZIARIO DEL COMUNEDI ALDENO
Anno 17 - N. 31 - Giugno 2013
Foto copertina:
Gli orti urbani di Aldeno.
 
3
L
A
RIONE
 I 
l saluto del Sindaco
Care concittadine e concittadini,come sempre, nel primo numero dell’anno sulnostro giornale vi voglio parlare della nostra si-tuazione e delle prospettive del nostro comune così come si possono dedurre dal bilancio 2013. Innanzitutto voglio rivolgere un plauso ai cit-tadini per la grande maturità dimostrata e per lacapacità nel leggere la situazione di pesante dif- ficoltà nella quale versano tutte le amministra- zioni locali: tutti hanno mostrato grande consa- pevolezza e quindi agito, anzi reagito, di conse-guenza.Finora nessun servizio è venuto meno, siamostati essenziali, abbiamo rinunciato ai fronzoli eal superfluo. Consideriamo anche realisticamen-te che in provincia di Trento siamo al vertice ditutte le classifiche che misurano la qualità dellavita, dell’ambiente, dei comportamenti: dalle pic-cole cose come il rispetto dei luoghi pubblici finoa quelli più rilevanti come la cultura della legali-tà e la pratica della solidarietà. Ma il momento è difficile davvero; la crisi si fa sentire anche da noi, generando incertezza inmolte famiglie che avvertono un senso di preca-rietà e difficoltà. Purtroppo, pur avendo la vo-lontà, non abbiamo capacità e mezzi per poter intervenire direttamente ma l’Ente che ci gover-na, la Provincia autonoma, ha comunque attiva-to strumenti in grado quantomeno di limitare di-sagi e situazioni critiche. A salvarci è anche lanostra mentalità, noi ricordiamo di essere stati poveri fino a pochi decenni fa quindi non abbia-mo perso valori importanti come quello della so-lidarietà, della coesione sociale e delle straordi-narie risorse cooperative ed associative. I servizi nel nostro Comune sono ancora, e fa-remo di tutto perché lo rimangano, di prima qua-lità. Basti pensare all’attenzione alle giovani ge-nerazioni, a quei servizi che accompagnano lacrescita dei nostri figli, dal nido, alla scuola ma-terna dalla scuola primaria fino alle medie, così come ai servizi sanitari ed all’assistenza deglianziani; pensiamo anche a tutto il mondo del vo-lontariato ed al comparto della cooperazione cheha un peso economico e sociale determinante. Il miglioramento della qualità della vita del paese è il progetto sotteso a queste realtà, realiz- zato con una pratica amministrativa sensibile ed attenta ai mutamenti del tempo.Un miglioramento che naturalmente non puòessere soltanto materiale: se alla crescita econo-mica non si accompagna una crescita culturale,un radicamento profondo dei valori che stannoalla base della vita comunitaria, allora tutti i no-stri progetti, tutti i nostri sforzi avranno inevita-bilmente vita breve.Oltre ai servizi primari, abbiamo cercato di sal-vaguardare la linfa vitale della nostra comunità,garantendo tutela e respiro al patrimonio collet-tivo del volontariato. Siamo convinti che non si

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->