Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
1Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Candelaio G.brunO

Candelaio G.brunO

Ratings: (0)|Views: 0|Likes:
Published by Fabio Wolf Di Nola

More info:

Published by: Fabio Wolf Di Nola on Aug 20, 2013
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

06/19/2014

pdf

text

original

 
Giordano Bruno
Il Candelaio
Edizione Acrobata cura di
Patrizio Sanasi
(www.bibliomania.it)SI RINGRAZIA IL DOTT. STEFANO ULLIANA (ulliana@qnet.it)PER AVER FORNITO I TESTI
 
2
G. BRUNOIL CANDELAIOPERSONAGGIBonifacio, innamorato di VittoriaBartolomeo, alchimistaManfurio, pedanteVittoria, signoraLucia, ruffianaCarubina, moglie di BonifacioGioan Bernardo, pittoreScaramuré, negromanteOttaviano, spirito facetoPollula, scolare di ManfurioCencio, truffatoreMarta, moglie di CencioConsalvo, spezialeSanguino, mariuoloBarra, mariuoloMarca, mariuoloCorcovizzo, mariuoloAscanio, servitore di BonifacioMochione, servitore di BartolomeoSON. PROEMIALEIL LIBROA gli abbeverati nel Fonte Caballino.Voi che tettate di muse da mamma,E che natate su lor grassa brodaCol musso, l'eccellenza vostra m'oda,Si fed'e caritad'il cuor v'infiamma.Piango, chiedo, mendico un epigramma,Un sonetto, un encomio, un inno, un'odaChe mi sii posta in poppa over in proda,Per farmene gir lieto a tata e mammaEimè ch'in van d'andar vestito bramoOimè ch'i' men vo nudo com'un Bia,E peggio: converrà forse a me gramoMonstrar scuoperto alla Signora miaIl zero e menchia, com'il padre Adamo,Quand'era buono dentro sua badiaUna pezzentariaDi braghe mentre chiedo, da le valli
 
3
Veggio montar gran furia di cavalli.DEDICAALLA SIGNORA MORGANA B., SUA SIG[NORA] S[EMPRE]O[NORANDA]Ed io a chi dedicarrò il mio Candelaio? a chi, o grandestino, ti piace ch'io intitoli il mio bel paranimfo, ilmio bon corifeo? a chi inviarrò quel che dal sirio influssoceleste, in questi più cuocenti giorni, ed ore piùlambiccanti, che dicon caniculari, mi han fatto piovere nelcervello le stelle fisse, le vaghe lucciole del firmamentomi han crivellato sopra, il decano de' dudici segni m'ha balestrato in capo, e ne l'orecchie interne m'han soffiato isette lumi erranti? A chi s'è voltato, - dico io, - a chiriguarda, a chi prende la mira? A Sua Santità? no. A SuaMaestà Cesarea? no. A Sua Serenità? no. A Sua Altezza,Signoria illustrissima e reverendissima? non, no. Per miafé, non è prencipe o cardinale, re, imperadore o papa che milevarrà questa candela di mano, in questo sollennissimooffertorio. A voi tocca, a voi si dona; e voi ol'attaccarrete al vostro cabinetto o la ficcarrete al vostrocandeliero, in superlativo dotta, saggia, bella e generosamia s[ignora] Morgana: voi, coltivatrice del campodell'animo mio, che, dopo aver attrite le glebe della suadurezza e assottigliatogli il stile, - acciò che la polverosa nebbia sullevata dal vento della leggerezza nonoffendesse gli occhi di questo e quello, - con acqua divina,che dal fonte del vostro spirto deriva, m'abbeverastel'intelletto. Però, a tempo che ne posseamo a toccar lamano, per la prima vi indrizzai: Gli pensier gai; apresso:Il tronco d'acqua viva. Adesso che, tra voi che godete alseno d'Abraamo, e me che, senza aspettar quel tuo soccorsoche solea rifrigerarmi la lingua, desperatamente ardo esfavillo, intermezza un gran caos, pur troppo invidioso delmio bene, per farvi vedere che non può far quel medesmocaos, che il mio amore, con qualche proprio ostaggio ematerial presente, non passe al suo marcio dispetto, eccovila candela che vi vien porgiuta per questo Candelaio cheda me si parte, la qual in questo paese, ove mi trovo, potràchiarir alquanto certe Ombre dell'idee, le quali in verospaventano le bestie e, come fussero diavoli danteschi, fanrimaner gli asini lungi a dietro; ed in cotesta patria, ove

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->