Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Save to My Library
Look up keyword
Like this
1Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
7Q5 Il Vangelo a Qumran

7Q5 Il Vangelo a Qumran

Ratings: (0)|Views: 171|Likes:
Published by Domenico Bevilacqua
Fra non molti anni saremo al centenario della scoperta dei famosi rotoli di Qumran avvenuta verso la metà del XX secolo, ma il fermento suscitato dalla loro testimonianza al testo biblico è ancora lontano dal diminuire.
Fu nel lontano 1947 che, casualmente, un pastore si imbatté nel ritrovamento di alcuni manoscritti all’interno di una grotta presso il Mar Morto. Da qui in avanti, cominciò la scoperta, una dietro l’altra, delle undici caverne che noi oggi conosciamo e restituito al mondo un tesoro di documenti datati dagli studiosi fra il 250 a.C. ed il 68 d.C.
Lo studio di questi ritrovamenti ha condotto in un primo momento a teorie fantasiose e sensazionalistiche che volevano rileggere in un certo senso l’intera storia del cristianesimo e dei suoi rapporti con la fede giudaica. Ma il tempo ed un approccio più serio e scientifico ha ridimensionato il senso della scoperta, riportandoci con i piedi per terra.


Fra non molti anni saremo al centenario della scoperta dei famosi rotoli di Qumran avvenuta verso la metà del XX secolo, ma il fermento suscitato dalla loro testimonianza al testo biblico è ancora lontano dal diminuire.
Fu nel lontano 1947 che, casualmente, un pastore si imbatté nel ritrovamento di alcuni manoscritti all’interno di una grotta presso il Mar Morto. Da qui in avanti, cominciò la scoperta, una dietro l’altra, delle undici caverne che noi oggi conosciamo e restituito al mondo un tesoro di documenti datati dagli studiosi fra il 250 a.C. ed il 68 d.C.
Lo studio di questi ritrovamenti ha condotto in un primo momento a teorie fantasiose e sensazionalistiche che volevano rileggere in un certo senso l’intera storia del cristianesimo e dei suoi rapporti con la fede giudaica. Ma il tempo ed un approccio più serio e scientifico ha ridimensionato il senso della scoperta, riportandoci con i piedi per terra.


More info:

Published by: Domenico Bevilacqua on Oct 07, 2013
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

03/22/2014

pdf

text

original

 
 
IL
Una discussione sull’anti
Contiene: “7Q5” del dott. W
Giuseppe Guarino
ANGELO A QUMRAN
?
 
chità ed attendibilità storica delle narrazi
lbur N. Pickering
ni evangeliche
 
Giuseppe Guarino – 7Q5 - Il Vangelo a Qumran?www.studibiblici.eu 2
INDICE
1. I manoscritti del Mar Morto . . . . . . . . 32. Il fenomeno della lingua greca ed Israele . . . . . . 83. 7Q5. . . . . . . . . . . . 104. Il testo del frammento . . . . . . . . . 125. La datazione dei vangeli . . . . . . . . . 166. I manoscritti del Nuovo Testamento . . . . . . . 217. Il vangelo ebraico di Matteo . . . . . . . . 248. Conclusioni . . . . . . . . . . 26Appendice: 7Q5 di Wilbur N. Pickering . . . . . . . 29
 
Giuseppe Guarino 7Q5 - Il Vangelwww.studibiblici.eu 
1.
 
I manoscritti del
Fra non molti anni sareavvenuta verso la metà del Xtesto biblico è ancora lontanoFu nel lontano 1947alcuni manoscritti all’internola scoperta, una dietro l’altra,restituito al mondo un tesoro dLo studio di questi ritroe sensazionalistiche che voleve dei suoi rapporti con la fedeha ridimensionato il senso dellil ritrovamento ci ha permessfede ebraica del secondo tempdai romani. 2. Di avere ladatabili fra il III secolo a.C.esaminarne il testo alla lucemomento disponibili.Stephenpubbliccollanaun libroconsciodel qualesponericercheconsiglialtri libinglese,a confronulla dimetto inHodges riferisce che i testinelle ricerche condotte nelletempo riscoperte, sono framparte, che testimoniano l’esistcirca 850 libri. Molti disopravvissuti in frammenti.rotolo di Isaia (qui accanto)tratta di un manoscritto compimpossibile da sottovalutare.lo stato del suo testo dimost
o a Qumran?
ar Morto
mo al centenario della scoperta dei famsecolo, ma il fermento suscitato dalla lal diminuire.he, casualmente, un pastore si imbattéi una grotta presso il Mar Morto. Da qudelle undici caverne che noi oggi conoi documenti datati dagli studiosi fra il 25vamenti ha condotto in un primo momenno rileggere in un certo senso l’intera stgiudaica. Ma il tempo ed un approccioa scoperta, riportandoci con i piedi per to: 1. Di ottenere una migliore conosceo, in particolare del periodo precedente lisponibilità di prove manoscritte per l’di sicuro non più tardi del 68 d.C., chi testimoni circa mille anni più antichiHodge ha scritto un libro sull’argomentto in Italia nel 2011 da Newton Comascabili Newton, che ritengo davveroche, da cristiano, non posso condividerdi essere più un apologeta che uno studi 
 
e ho rinvenuto un ottimo ed attendibile lostanzialmente, in maniera quasi impasui rotoli e le varie teorie attuali suvivamente per un approfondimento sri sono disponibili sull’argomento, sma pochi sono i testi scientifici rinvenibinto con quelli proponenti teorie più o mrealmente scientifico ed attendibile. Dguardia il lettore.riportati alla lucevarie grotte con ilmenti, nella granenza ed il testo diquesti libri sonoIl famosissimoun’eccezione. Sileto, un testimonea sua esistenza eano l’attendibilità
3
si rotoli di Qumran,oro testimonianza alnel ritrovamento diin avanti, cominciòsciamo e che hannoa.C. ed il 68 d.C.to a teorie fantasioseria del cristianesimoiù serio e scientificorra. Sostanzialmenteza della realtà dellaa distruzione operataAntico Testamento,hanno permesso didi quelli fino a quelo (foto qui accanto),ton editori, per laolto interessante. E’interamente – sonooso; ma nella letturaavoro di ricerca cheziale, lo stato dellela loro origine. Lolla questione. Moltiprattutto in linguali in libreria se messieno fantasiose e cona questi ultimi testi

You're Reading a Free Preview

Download
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->