Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Save to My Library
Look up keyword
Like this
119Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Moneta Nostra

Moneta Nostra

Ratings:

5.0

(5)
|Views: 35,500 |Likes:
Published by marco saba
Il manuale del piccolo Rothschild. Come guarire dalla sindrome dell'italiano impoverito. Come risolvere da soli la crisi economica mondiale. Tutti i trucchi del banchiere anarchico finalmente svelati. Come sfruttare il signoraggio a proprio favore. Come creare Centrobanca. Come realizzare una moneta regionale lombarda. Come emettere una moneta locale di successo. La verità sulle missioni di mantenimento dell'usura. Cosa sanno di economia e finanza le forze speciali.
Il manuale del piccolo Rothschild. Come guarire dalla sindrome dell'italiano impoverito. Come risolvere da soli la crisi economica mondiale. Tutti i trucchi del banchiere anarchico finalmente svelati. Come sfruttare il signoraggio a proprio favore. Come creare Centrobanca. Come realizzare una moneta regionale lombarda. Come emettere una moneta locale di successo. La verità sulle missioni di mantenimento dell'usura. Cosa sanno di economia e finanza le forze speciali.

More info:

Published by: marco saba on Sep 27, 2009
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

08/05/2014

pdf

text

original

 
MONETA NOSTRA
(Immagine di copertina: il sigillo del Conte di Cagliostro, da cui paresia derivato il simbolo del dollaro, $. Se non è vero è ben trovato!)
1
 
INDICE
PREFAZIONE
di G.M. Lolli Ghetti
(da inserire)
INTRODUZIONE
3
A) - PRIMA PARTE - La struttura della MATRIX monetaria e del credito
5A1) Origini storiche di un sistema perverso11A2) La responsabilità della magistratura17A3) Missioni di mantenimento dell'usura32A4) La grande crisi dei derivati37A5) Il mistero del mistero del capitale49A6) La posizione delle forze speciali americane e inglesi su moneta e finanza53A7) La psicologia del servo moderno76
B) - SECONDA PARTE - Moneta Nostra, cosa possiamo fare
80B1) La moneta di stato85B2) Emettere una moneta nazionale di stato senza violare Maastricht92B3) Proposta per una moneta regionale lombarda96B4) La moneta privata102B5) Emettere una moneta nazionale privata senza violare Maastricht111B6) Tentativi in corso in Italia115
C - TERZA PARTE - Proposte di riforma del sistema e considerazioni varie
119C1) Proposte d'oltreatlantico120C2) Proposte europee123C3) Proposta di una banca sindacale dei lavoratori129C4) M-Banking: la tua banca nel telefonino e internet131C5) Considerazioni finali133
POSTFAZIONE
di A. Galloni135
APPENDICE
: Il Dipartimento del Tesoro USA spiega la creazione di moneta138
INDICEBIBLIOGRAFIA
146
2
 
Introduzione
"La difficoltà non sta nelle nuove idee, ma nello sfuggire a quelle vecchie,che si ramificano - per quanti sono stati educati come molti di noi lo sonostati - in ogni angolo della nostra mente" 
- John Maynard Keynes
Cara lettrice e/o caro lettore,avrei voluto buttare la cosa sul comico, dato il clima paradossale che si
è
creato intorno alla quantit
à
di abusi dell'attualesistema monetario e del credito che stanno via via venendo alla luce a livello planetario. Avrei voluto scrivere qualcosa diquesto genere:
Come guarire dalla 
Sindrome dell'ITALIANO IMPOVERITO 
L'italiano Impoverito si ottiene prelevando dall'Italiano Naturale una percentuale del debito pubblico al momento della nascita e togliendogli potere d'acquisto - via via che cresce - tramite la sottrazione della rendita monetaria. La ricchezza si aggiunge alla piccolissima parte di italiano rimanente che viene perci 
ò 
chiamato: Italiano Arricchito. L'Italiano Impoverito 
è 
molto meno ricco-attivo dell'Italiano Naturale e non esiste una certezza scientifica definitiva rispetto al suo collegamento con varie patologie sociali quali corruzione, suicidi per fallimento, partecipazione a missioni di usury- keeping, furti, rapine, scippi, spacci, prostituzione, etc. Solo una minima parte dell'Italiano che si trova in natura viene arricchito: meno del 7%. Qualcuno sostiene che la sintesi dell'italiano arricchito possa essere facilitata dall'elemento Governio (simbolo 
Gv 
 ). Per avere pi 
ù 
certezze sulla particella ultima che 
è 
responsabile di tutto ci 
ò 
, occorre costruire e sperimentare uno strumento costosissimo chiamato Grande Collisore Stolidonico (Large Moron Collider, LMC). "L´Europa deve essere molto fiera di vedere che gli scienziati europei, lavorando insieme, saranno in grado di preparare uno dei pi 
ù 
inutili e costosi esperimenti di fisica al mondo," ha commentato Patakkich, il Commissario europeo per la Ricchezza Scientifica...” 
Ma la situazione si sta oramai deteriorando a vista d'occhio, me ne rendo conto. Quindi – soprattutto per rispetto di chista soffrendo - mi attengo ad una prosa pi
ù
chiara, magari meno divertente, ma sicuramente pi
ù
utile per chi ci legge. Hoelaborato un manuale che rappresenta una specie di scommessa tra l'autore ed il lettore. Ho pensato di rivelare i puntichiave sul tema della moneta e del credito – nei limiti dello spazio disponibile – per mettere il lettore in condizione dicapire una materia apparentemente ostile e di sfruttarla a proprio vantaggio. Mi sono impegnato per mettervi in grado,oltrech
é
di difendervi dai cosiddetti “esperti” del settore, di realizzare - magari assieme ad una piccola comunit
à
– unvostro esperimento concreto di moneta locale, di moneta “aperta” (open source) o di moneta complementare. Pi
ù
 modestamente, il testo pu
ò
servire come strumento di orientamento per chi si appresta semplicemente ad aderire aprogetti di monete “altre” gi
à
in corso in Italia. Infine, il testo sar
à
utile a chi gi
à
professionalmente
è
un operatore delsettore, per conoscere le ultime tendenze dell'economia quasi-monetaria del terzo millennio e le strade che si stannoaprendo, nell'internet-economy pensiero, per coglierne le opportunit
à
. D'altro canto, sarebbe veramente un peccatoassistere alla disintegrazione di un sistema senza avere da parte qualche alternativa funzionante da adottare, almeno nelperdurare dello stato d'emergenza.Ho diviso il testo in tre parti principali: nella prima parte illustro ed analizzo la situazione attuale della moneta e del creditomettendone in evidenza le contraddizioni, le illegalit
à
ed i difetti principali che rendono il sistema precario emalfunzionante, oltrech
é
controproducente, non solo nei confronti del pubblico e dei consumatori, ma ormai addiritturaper gli stessi operatori istituzionali (banche, stati, etc.). Questa parte
è
fondamentale perch
é
mette in evidenza la volutascarsit
à
di informazioni, tra quelle normalmente disponibili al pubblico, sia dal punto di vista storico e legale che da quellooperativo e psicologico. Una indisponibilit
à
mantenuta ad arte al fine di privilegiare pochissimi “iniziati” e di creare quellapericolosa asimmetria di conoscenza che viene utilizzata per abusare della comunit
à
, navigando in acque torbide spessoal limite della criminalit
à
. Lo scopo di questa parte
è
, quindi, una volta delineata la cornice, quello di rendere evidente lanecessit
à
improrogabile di trovare una soluzione legale – o quantomeno una alternativa onesta – che possa permetteredi riallineare la societ
à
verso il bene collettivo, mantenendo salvi i criteri della propriet
à
privata e di un lecito profitto .Esiste difatti la necessit
à
di decriminalizzare il sistema monetario e del credito per restituire dignit
à
– dopo unanecessaria opera di purificazione – agli stessi operatori del sistema bancario ed alla clientela del sistema creditizio. Lamia tesi
è
che in un sistema piramidale dove il vertice (la
é
lite) viene selezionato attraverso un metodo di arricchimentosociopatico e criminale, molto facilmente le parti basse della piramide verranno anch'esse contagiate, corrotte, edorientate ad adottare esse stesse atteggiamenti criminali (della serie: rubi chi pu
ò
). E' un meccanismo automatico edautoadattivo: in un sistema gerarchico, le parti inferiori della piramide tendono ad ingraziarsi le superiori – imitandole - alfine di scalarne la posizione sociale. La novit
à
oggi consiste nell'affermazione di un nuovo paradigma, quello della rete,che si diversifica dal paradigma della piramide. La rete
è
pi
ù
resiliente – una parola di moda che indica una somma diabilit
à
, capacit
à
di adattamento attivo e flessibilit
à
– rispetto alla piramide, ed
internet 
ne
è
la prova pi
ù
lampante. Con ladistribuzione e la democratizzazione del sistema di comunicazione delle informazioni – e quindi della diffusione dellaconoscenza – diventa inevitabile un aumento di una domanda parallela di distribuzione degli strumenti monetari. Unadelle funzioni della moneta
è
appunto trasportare informazioni: quando acquistiamo qualcosa, stiamo segnalando aiproduttori di che cosa abbiamo bisogno, stiamo in un certo senso trasmettendo ordini all'apparato della produzioneindustriale e dei servizi affinch
é
continuino a metterci a disposizione quel bene o quel servizio. Quindi, questa
3

You're Reading a Free Preview

Download
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->