Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Save to My Library
Look up keyword
Like this
1Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
riassunti riassunti riforma luterana

riassunti riassunti riforma luterana

Ratings: (0)|Views: 204|Likes:
Published by Gianfranco Marini
Riassunti sulla riforma luterana realizzati dagli studenti dal manuale Chiaroscuro: capitoli 3-4, unità IV.
Sintesi delle vicende relative alla dottrina luterana: cause, indulgenze, teologia Lutero, diffusione riforma, la rivolta dei contadini, la chiesa anglicana.
I riassunti sono stati realizzati nell'A.S. 2012/13
Riassunti sulla riforma luterana realizzati dagli studenti dal manuale Chiaroscuro: capitoli 3-4, unità IV.
Sintesi delle vicende relative alla dottrina luterana: cause, indulgenze, teologia Lutero, diffusione riforma, la rivolta dei contadini, la chiesa anglicana.
I riassunti sono stati realizzati nell'A.S. 2012/13

More info:

Categories:Types, School Work
Published by: Gianfranco Marini on Jan 30, 2014
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

03/27/2014

pdf

text

original

 
RIPASSO PREVERIFICA CAPITOLI 3 E 4 UNITAIV
3 LA RIFORMA PROTESTANTE IN GERMANIA
3.1 LA TEOLOGIA DI MARTIN LUTERO
MartinLuteronatoaEisleben,inSassoniail10novembre1483,alletàdi22annientròin 
convento
, per dedicarsi alla
pace
 dell’
anima
 e alla sua
salvezza eterna
.La
terribileconcezionedeldivino
presenteinluiloportaasentirsiperennementeindebito
 
nei confronti di Dio, tanto da convincersi di essere destinato alla
dannazione eterna
.Questaconvinzioneloportaavederediocomegiudiceterribile,
nessuno
aisuoiocchi potrebbeessere
giudicatogiusto
,peste,carestieeranopunizionilievirispettoaquelleche sarebbero assegnate dopo la morte del corpo.Nel1512dopoesserediventatoprofessorediSacraScritturatenneuncorsosullaLetteraai Romani,Luterositrovapienamented’accordoconla
tendenzaalmale
cherisiedenelcorpo, ereditàdel
peccatooriginale
,che
impedisc
eall’uomodi
compiereilbene
,anchesequesto va contro le sue volontà, espressa da Paolo nelle sue lettere.Paolooffrepela
salvezzadell’anima
graziealla
giustificazionemediantelasolafede
”, l’uomodeveaverfedenellasalvezzacheDiohaconcessoall’umanitàtramitelamorteincroce del Figlio.
Per Lutero la salvezza è un dono da accogliere con fede
.
3.2 LA POLEMICA CONTRO LE INDULGENZE E IL PURGATORIO
Luterotramitela
giustificazionepaolina
eliminadalprocessodisalvezzalacooperazione umana,ancheil
purgatorio
diventa
superfluo
,poichèDioconcedealluomolasalvezza anchesenzacheselameriti,quindiunapurificazioneprimadientrareincieloessendogià stati perdonati per i peccati diventa insensata.Ilprimo
bersaglio
dellateologialuteranafuil
concettodiindulgenza
,inparticolareilmodo incuiessevenivanodispensate,bastavaelargireunasommadidenaroallachiesachepoi utilizzava per incrementare la sua magnificenza.Nel1517Luteropubblicòunbrevelibrocontenente
95tesi
sullequaleinvitavaalla 
discussione
.SecondoLuteroleindulgenzeavevanooscuratolevangelo,il
verotesoro
delladottrina, ovvero l’
annuncio della morte salvifica di Cristo
.L’oggetto degli
attacchi
di Lutero non furono le deformazioni del cattolicesimo, ma la
dottrinain se
, questo suo atteggiamento lo portò presto a scegliere fra il papato (ideatore di taledottrina insieme ai concili) e la Sacra Scrittura.
 
Lutero Scelse la Bibbia
.
3.3 IL PRINCIPIO DELLA SOLA SCRITTURA
Lutero era convinto della
necessità
 di una
riforma
 della
Chiesa
, nel Nuovo Testamento erapresente il
modello perfetto
 e insuperabile della
Chiesa
, con il passare del tempo questo siera
degradato
 con l’
aggiunta
 di istituzioni
superflue
 (indulgenze, purgatorio ecc), fu cosìche nel corso del grande dibattito degli anni 1518-1521 si sviluppò il
principio della solaScrittura
, sulla quale si sarebbe basato il protestantesimo, solamente la Bibbia vale comefonte per costruire la dottrina, tutto ciò che non si trova in essa deve essere eliminato.La visione di Lutero andava contro la dottrina Cattolica e quindi direttamente
contro il papa
,secondo il teologo tedesco il diritto di supremazia del papa non era istituito dalle scritturecome il
sacramento dell’ordine
, che permette la distinzione fra sacerdoti e laici, diconseguenza erano entrambe aggiunte che allontanavano i fedeli dal Signore, (Luteroriconosceva come sacramenti solo l’eucarestia e il battesimo).Lutero sostenne la tesi secondo cui
ogni battezzato è sacerdote di se stesso
, capace dimettersi in
contatto diretto e immediato con Dio
.Questa tesi rendeva inutile la mediazione della Chiesa e di tutti i suoi ministri promuovendo unrapporto diretto fra fedele e Dio, basato sulla
fiducia nella grazia redentrice del Signore
.
4 AFFERMAZIONE E COSEGUENZE DELLA RIFORMA
4.1 IL SUCCESSO DI LUTERO IN GERMANIA
La risposta della Chiesa alla dottrina luterana non si fece attendere, nel 1520 e il 1521 Luterovenne
condannato
 sia dal
papato
, tramite una bolla (che bruciò pubblicamente) edall’
impero
, che lo convocò nella Dieta di Worms per ripudiare le sue affermazioni eretiche.Lutero non sconfessò, divenne così un
fuorilegge ricercato
, si diede perfino l’autorizzazioneall’uccisione del teologo.Grazie alla rapida
diffusione delle sue idee
, Lutero riuscì a
salvarsi
 e a trovare protezionenel castello di Federico I di Sassonia.Questo fu possibile per due motivi:invenzione di un nuovo metodo di comunicazione : la
stampa a caratteri mobili
 (1452-1453 ), sviluppata da Giovanni Gutenberg.I
prinicipi
 tedeschi
aderirono
 alla dottrina luterana per
rafforzare la propriaautonomia
 staccandosi dall’impero e
appropriarsi dei beni della Chiesa
.Lutero durante il soggiorno in Sassonia
tradusse la Bibbia in tedesco
, in modo da renderladisponibile a tutti i fedeli.Nella Bibbia il teologo trova una
risposta
 soddisfacente e biblicamente fondata al problemadella
salvezza eterna
, che tormentava gli animi di moltissimi cristiani e anche la propria.
 
4.2 LA RIVOLTA DEI CONTADINI TEDESCHI
Nel 1525 esplose una grande
rivolta dei contadini
 tedeschi guidata da Thomas Muntzer, icontadini si opponevano agli abusi subiti dai principi tedeschi, i contadini
rivendicavano
 diritticome:1.
restituzione
 dei
pascoli
 e dei
 boschi
 confiscati dai nobili;2.
abolimento
 del diritto signorile di entrare in
possesso
 
dopo la morte
 del contadino
dei
 suoi
 beni
;3.
imposizione
 di
regole
 e
limiti
 alle
prestazioni di lavoro
 e ai
tributi
 richiesti daiproprietari del campo.Le richieste erano accompagnate da citazioni bibbliche.I contadini
chiesero l’appoggio e il sostegno di Lutero
, che dopo un iniziale posizione dineutralità si schierò
apertamente con i principi
, promuovendo l’uso delle armi per sedare larivolta, sostendo l’attribuzione al potere da parte del Signore ai governanti, ribellarsi al governodi questi, voleva dire andare contro il volere di Dio.Lutero si schierò con i principi, non perchè reputasse ingiuste le pretese avanzate daicontadini, ma si rese conto che
per la diffusione
della sua nuova
dottrina
 era
necessario
l’
appoggio
 
dei potenti.
4.3 IL DISTACCO DELL’INGHILTERRA DA ROMA
Diffusione
 del LuteranesimoSUD -> Svizzera -> Huldrich Zwingli,
visione ancora più radicale dei sacramenti
. L’ostia e ilvino erano elementi simbolici che aiutano a commemorare la morte e resurrezione di Cristo,(opposizione alla transustanziazione cattolica) .NORD -> Principi tedeschi, re di Svezia e quello di Danimarca -> I sovrani
confiscano i benidella chiesa
 e
istituiscono una Chiesa di Stato
 interamente dipendente dal sostegnoeconomico della corona.INGHILTERRA -> Enrico VIII ->Sposato con Caterina d’Aragona, zia di Carlo V, dopo diversegravidanze non andate a buon fine (ebbe una figlia femmina Maria, la successio al trono dilinea femminile era rischiosa ) e a causa di una nuova amante Anna Bolena, Enrico chiede il
divorzio
al papa, che lo rifiuta essendo sotto minaccia di Carlo V.Il
rifiuto
 del papa portò Enrico a
ntrodurre una nuova legislatura
, in particolare l’atto disupremazia (
Act of Appeals
), nel quale il
sovrano
 inglese diventava
capo supremo dellachiesa anglicana
.Si parla di
scisma senza eresia
, poichè Enrico non modificò la dottrina.La scelta dell’atto di supremazia non dipendeva solo dal matrimonio con Anna Bolena, maanche dalla
volontà di controllare il clero
 e
confiscare i beni della chiesa
, tutti coloro che

You're Reading a Free Preview

Download
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->