Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Save to My Library
Look up keyword
Like this
3Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Gestione delle procedure telematiche di acquisto - Il marketplace (Formez, 2004)

Gestione delle procedure telematiche di acquisto - Il marketplace (Formez, 2004)

Ratings:

4.0

(2)
|Views: 546 |Likes:
Published by Stefano Fiaschi
Il volume è stato curato da Maria Giulia Catemario, responsabile del Progetto “Change management” per il PON Atas OB.1 – Misura II.2 - azione 4.4 e Valeria de Magistris, responsabile Area Diffusione dell’Innovazione

Sergio Merlino ha redatto il capitolo 1;
Chiara Lacava e Sergio Merlino hanno redatto i capitoli 2, 3, 4 e 6.
Antonio Tappi, Stefano Fiaschi, Maria Fiore ed i rappresentantidelle amministrazioni che hanno fatto parte del gruppo di lavoro del Laboratorio hanno redatto il capitolo 5.
Il volume è stato curato da Maria Giulia Catemario, responsabile del Progetto “Change management” per il PON Atas OB.1 – Misura II.2 - azione 4.4 e Valeria de Magistris, responsabile Area Diffusione dell’Innovazione

Sergio Merlino ha redatto il capitolo 1;
Chiara Lacava e Sergio Merlino hanno redatto i capitoli 2, 3, 4 e 6.
Antonio Tappi, Stefano Fiaschi, Maria Fiore ed i rappresentantidelle amministrazioni che hanno fatto parte del gruppo di lavoro del Laboratorio hanno redatto il capitolo 5.

More info:

Published by: Stefano Fiaschi on Feb 10, 2008
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF or read online from Scribd
See more
See less

09/27/2012

pdf

 
GESTIONE DELLEPROCEDURE TELEMATICHEDI ACQUISTO NELLE P. A.
LINEE GUIDA SUL MARKETPLACE
Formez
UNIONE EUROPEAFondo sociale
M
INISTERO
 
DEL
L
AVOROE
 
DELLE
P
OLITICHE
S
OCIALI
Dipartimento per le politiche del lavoroe dell’occupazione e tutela dei lavoratori
U
FFICIO
C
ENTRALE
OFPL
 A
 Z I O N I
 
 D I
  S
 I S  T E M A  P E R  L A 
 P
 U B B L I C A 
 A
 M M I N I S  T R A Z I O N E
 
AZIONIDISISTEMA PERLAPUBBLICAAMMINISTRAZIONE
 
N
el corso della programmazione degli interventi FSE 2000-2006 si è ravvisata la necessità di sostenere i processi di riforma in atto nella Pubblica Amministrazione, attraversoAzioni di Sistema gestite a livello centrale dal Dipartimento dellaFunzione Pubblica, al fine di assicurare, in un’ottica di coesioneed inclusione, omogeneità e coerenza, sul territorio nazionale, atutti gli interventi rivolti alle Pubbliche Amministrazioni. Ciò ha portato alla definizione di un Programma Operativo Nazionale(PON) di “Assistenza Tecnica e Azioni di Sistema (ATAS)” per learee Obiettivo 1 e di un PON di “Azioni di Sistema” per le areeObiettivo 3.In relazione ad ogni PON, il Formez predispone Piani operativi che, una volta approvati dal Dipartimento e presentati ai Comitati di Sorveglianza, portano poi alla realizzazione di specifici progetti ed interventi.La compresenza dei due Obiettivi permette al Formez di avviareattività sul territorio nazionale, coinvolgendo tutte le Regioni inun’ottica di sistema e secondo criteri di ottimizzazione e di positivi scambi di esperienze.L’approccio perseguito dal Formez, che trova nel Piano la suaconcreta espressione, vede le Azioni stesse come derivanti da due principi complementari e convergenti. Alcune Azioni nascono dal basso, da una lettura dei singoli, specifici contesti e, attraverso processi successivi di modellizzazione e “de-contestualizzazione”,consentono di portare a sistema quello che i contesti hanno prodotto. Così facendo, l’Azione di Sistema “restituisce” ai territori le loro stesse esperienze, attribuendo valore aggiunto econsentendone riusabilità e diffusione. Altre Azioni, di converso,nascono con una visibilità dall’alto, meno impegnata nellagestione del quotidiano e più aperta alla ricerca, all’esperienza di nicchia o di “frontiera”. In questo caso il modello proposto viene poi immediatamente offerto ai territori per la sperimentazione, perché siano i territori a consentire di apprezzarne il valore el’utilità, e a dare concretezza ai modelli e corpo alle ricerche, oltreche a decretarne l’utilizzabilità. In questo caso l’Azione di Sistema“ritorna” al centro, che potrà dunque avviarne la diffusione su piùampia scala.Questa collana si inserisce a pieno titolo nello spirito delle Azioni di Sistema dal momento che nasce per dare sia maggiorediffusione ai risultati dei progetti realizzati dal Formez, siamaggiore organicità alle Azioni, attraverso una riflessione e undibattito sulle stesse, sulle opportunità e modalità di trasferimentodi modelli efficaci e di buone pratiche tra amministrazioni.Carlo Flamment 
Presidente Formez
   A   Z   I   O   N   I   D   I   S   I   S   T   E   M   A   P   E   R   L   A   P   U   B   B   L   I   C   A   A   M   M   I   N   I   S   T   R   A   Z   I   O   N   E

You're Reading a Free Preview

Download
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->