Welcome to Scribd. Sign in or start your free trial to enjoy unlimited e-books, audiobooks & documents.Find out more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
39Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Basi di disegno architettonico

Basi di disegno architettonico

Ratings:

4.0

(1)
|Views: 18,927|Likes:
Published by oggianni
Come si rappresenta lo spazio architettonico. Cosa è una pianta e una sezione.
Come si rappresenta lo spazio architettonico. Cosa è una pianta e una sezione.

More info:

Published by: oggianni on Oct 12, 2009
Copyright:Attribution Non-commercial No-derivs

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF or read online from Scribd
See more
See less

06/10/2014

pdf

 
GiovanniOggiana
DISEGNOARCHITETTONICO
 
Disegno architettonico
1.L
O
S
PAZIO
A
RCHITETTONICO
 
E
 
LA
 
SUA
R
APPRESENTAZIONE
1.La rappresentazione dello spazio tridimensionale
Gaspard Monge, con la Geometria Descrittiva, ha gettato le basi per rappresentare lospazio tridimensionale su di uno spazio bidimensionale (come il foglio da disegno).Egli ha messo a punto le proiezioni parallele sui piani ortogonali con cui, rappresentandole tre dimensioni a gruppi di due, ha risolto il problema originale della Geometriadescrittiva. 
2.Spazio Architettonico
Vitruvio nel suo trattato “De Architectura” hadato la prima definizione di Architettura: “
arte del costruire 
”. Lungo la storia diversi altritrattatisti hanno tentato, influenzati dallospirito del proprio tempo, di precisare questadefinizione.A noi non interessa definire l'Architettura insenso ampio ma piuttosto lo spazioarchitettonico: un organismo tridimensionalefruibile dall'uomo.Le proiezioni di Monge ci vengono incontro ma non sono sufficienti a rappresentare lospazio architettonico. La presenza delle pareti e della copertura impedirebbe di definirecon precisione gli interni. Per questo motivo oltre alle proiezioni ortogonali si ricorre aipiani sezionanti. In particolare i piani sezionanti utili a rappresentare lo spazioarchitettonico sono due:
2
 
Disegno architettonico
1.il piano sezionante orizzontale con cui si ottiene la
PIANTA
;2.il piano sezionante verticale con cui si ottiene la
SEZIONE
;
3.La Pianta
La pianta è la sezione orizzontale di un organismo architettonico ottenuta tramite unpiano posto convenzionalmente ad un metro di altezza dal pavimento. Nella pianta si disegnano sia la parte sezionata dal suddetto piano orizzontale sia le partisottostanti esso. Per distinguere le due cose si ricorre alla differenza di spessore dei tratti:
tratto spesso (0.6 – 0.8) per le parti sezionate con eventuale campitura delle partisolide sezionate (come i muri);
tratto sottile (0.1 – 0.2) per le parti non sezionate che vengono proiettate sul piano(ad esempio gli arredi);Inoltre si può utilizzare un tratteggio sottile (0.1 – 0.2) per le parti non sezionate che sitrovano al di sopra del piano.Ci sono delle eccezioni a queste regole di massima. Ad esempio gli infissi di porte efinestre, sebbene sezionati, si rappresentano col tratto sottile.
3

Activity (39)

You've already reviewed this. Edit your review.
AndreaCarta liked this
1 thousand reads
1 hundred reads
idrel liked this
EleSP liked this
caleon23 liked this
Mirella Fois liked this
rstandve liked this
Sabrina Sgarra liked this
Luca Polidori liked this

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->