Welcome to Scribd. Sign in or start your free trial to enjoy unlimited e-books, audiobooks & documents.Find out more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
6Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Ecolonia - ALPHEN AAN DEN RIJN - Olanda - Giovanni Galanti 2003

Ecolonia - ALPHEN AAN DEN RIJN - Olanda - Giovanni Galanti 2003

Ratings: (0)|Views: 921|Likes:
Published by John Galanti
Visto che ormai circola in rete questo documento che fa parte di materiali di studio privati, lo pubblico anche io - dato che ne ho più diritto degli altri - con la sua copertina originale. Si tratta di una delle schede di ricerca sui grandi quartieri sostenibili in Europa, che tratta, in questo caso dell'intervento dimostrativo di Ecolonia, il cui piano generale è stato pensato e progettato daall'architetto belga Lucien Kroll, uno dei massimi rappresentanti delle bioarchitettura europea.
Ecolonia è un nuovo insediamento ecologico con una organizzazione urbanistica e con riferimenti architettonici ispirati al borgo e all'architettura tradizionale europea.

Lo trovate anche su:
http://sites.google.com/site/ecologycity/
http://www.robertomaviglia.it/IlmioBlog/tabid/59/EntryID/1053/Default.aspx

Dell'autore si segnala anche:
- Giovanni Galanti, "L’esperienza tedesca", in "Progettare nel tessuto urbano", a cura di M. Zaffagnini, Alinea, Firenze 1993.
- Giovanni Galanti, "Intervista a D. Manuetti. Trasformazione dei cortili scolastici: l’associazione 'La città possibile' e i progetti in corso di attuazione nell’area torinese", in Edilizia Scolastica e Culturale n. 25, 1994.
- Giovanni Galanti, "Massimo Carmassi, testimone e protagonista della scuola in Toscana", in Edilizia Scolastica e Culturale n. 25, 1994.
- Giovanni Galanti, Donata Bigazzi, "La lunga vita del laterizio a faccia vista nel caso dei Collegi Universitari di Urbino"; "Comportamento nel tempo dei materiali da costruzione nei collegi di Urbino: intervista a Giancarlo De Carlo"; "Intervista al Dott. Alessandro Sciuto (Ufficio Tecnico dell’Università di Urbino)"; "Progetto e durabilità del muro faccia vista: il parere di Mario Botta", in Costruire in laterizio n. 49, 1996.
- Giovanni Galanti, Giancarlo Allen e Donata Bigazzi, "La casa biologica", in "La casa, il tempo, il luogo", Fiere Internazionali di Bologna, Faenza Editrice, Faenza 1995.
- Giovanni Galanti, "Architettura, memoria ed ecologia. Colloquio con Ugo Sasso", in U. Sasso, "Bioarchitettura, forma e formazione. I dodici progetti di strutture formative più interessanti d’Europa", Alinea, Firenze, 2003.
- Giovanni Galanti (a cura di), "Quarantasette domande a Ugo Sasso", collana Saper credere in architettura, Clean, Napoli, 2003.
Visto che ormai circola in rete questo documento che fa parte di materiali di studio privati, lo pubblico anche io - dato che ne ho più diritto degli altri - con la sua copertina originale. Si tratta di una delle schede di ricerca sui grandi quartieri sostenibili in Europa, che tratta, in questo caso dell'intervento dimostrativo di Ecolonia, il cui piano generale è stato pensato e progettato daall'architetto belga Lucien Kroll, uno dei massimi rappresentanti delle bioarchitettura europea.
Ecolonia è un nuovo insediamento ecologico con una organizzazione urbanistica e con riferimenti architettonici ispirati al borgo e all'architettura tradizionale europea.

Lo trovate anche su:
http://sites.google.com/site/ecologycity/
http://www.robertomaviglia.it/IlmioBlog/tabid/59/EntryID/1053/Default.aspx

Dell'autore si segnala anche:
- Giovanni Galanti, "L’esperienza tedesca", in "Progettare nel tessuto urbano", a cura di M. Zaffagnini, Alinea, Firenze 1993.
- Giovanni Galanti, "Intervista a D. Manuetti. Trasformazione dei cortili scolastici: l’associazione 'La città possibile' e i progetti in corso di attuazione nell’area torinese", in Edilizia Scolastica e Culturale n. 25, 1994.
- Giovanni Galanti, "Massimo Carmassi, testimone e protagonista della scuola in Toscana", in Edilizia Scolastica e Culturale n. 25, 1994.
- Giovanni Galanti, Donata Bigazzi, "La lunga vita del laterizio a faccia vista nel caso dei Collegi Universitari di Urbino"; "Comportamento nel tempo dei materiali da costruzione nei collegi di Urbino: intervista a Giancarlo De Carlo"; "Intervista al Dott. Alessandro Sciuto (Ufficio Tecnico dell’Università di Urbino)"; "Progetto e durabilità del muro faccia vista: il parere di Mario Botta", in Costruire in laterizio n. 49, 1996.
- Giovanni Galanti, Giancarlo Allen e Donata Bigazzi, "La casa biologica", in "La casa, il tempo, il luogo", Fiere Internazionali di Bologna, Faenza Editrice, Faenza 1995.
- Giovanni Galanti, "Architettura, memoria ed ecologia. Colloquio con Ugo Sasso", in U. Sasso, "Bioarchitettura, forma e formazione. I dodici progetti di strutture formative più interessanti d’Europa", Alinea, Firenze, 2003.
- Giovanni Galanti (a cura di), "Quarantasette domande a Ugo Sasso", collana Saper credere in architettura, Clean, Napoli, 2003.

More info:

Published by: John Galanti on Oct 21, 2009
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF or read online from Scribd
See more
See less

05/24/2012

pdf

 
 
1
INSEDIAMENTI RESIDENZIALE SOSTENIBILI IN EUROPAa cura di Giovanni Galanti
 
Ecolab Architetture Ecologiche – Firenze – Italiaeco.oficina@gmail.com
1 - Ecolonia, ALPHEN ANN DEN RIJN. Olanda
Photo: © David van Vliet 1995
 
 
3
QUARTIERE RESIDENZIALE ECOLONIA
ALPHEN ANN DEN RIJN OLANDA Latitudine: 1989-1993
tipo: insediamento dimostrativo funzioni: residenza modello: schema insediativo ad effetto spontaneoTEMI CRITERI
INTEGRAZIONECON IL VERDECIRCOSTANTEORGANIZZAZIONEDEL VERDE INRELAZIONE ALLASTRUTTURA DELTERRITORIOSPAZI VERDICONTINUISPAZI VERDI APROTEZIONE DALRUMORESPAZI VERDI PERMIGLIORAMENTOMICROCLIMACORSI E SPECCHID’AQUAARTIFICIALIORGANIZZAZIONEVIABILITÀ PERCICLI E PEDONIINTEGRAZIONEPISTE E PERCORSIA ELEMENTINATURALI
A sinistra:
modelli di aggregazione elementari proposti come linee guida dei progetti specifici
A sinistra: catalogo dei modelliinsediativi di riferimento
1. modello lineare con sequenzaalloggio, giardino-serra, vista versol’acqua2.
 
modello a corte aperta con spaziopubblico all’interno della corte e vista,all’esterno, verso l’acqua3. modelli lineari che si fronteggiano conzona alberata intermedia e giardinirivolti verso Sud4. modello con corpi lineari dispostisimmetricamente con interposto unluogo centrale pubblico e strettoie alleestremità, che rappresentano le “porte”dell’aggregato5. modello a isola chiusa (calore oapertura all’esterno), sequenza giardiniprivati – alloggi – spazio centrale – alloggi– giardini privati6. torre d’osservazione per stabilirerelazioni a distanza con il verdecircostante7. accentuazione architettonica degliangoli delle strade e di passaggi stretti,che divengono porte8. modelli con abitazioni binate sotto lostesso tetto e a villa isolata9. modello di abitazione orientata su trelati verso spazi pubblici e elementinaturali: l’edificio è accentuatoalzandosi nel punto di maggioreesposizione10. modello allineato su strada, consequenza giardini privati – abitazione –strada – canale11. modello allineato su strada consequenza: percorso pubblico – alloggi –giardini privati – parco pubblico12. aggregazione in cui si formano spazichiusi13. configurazione del costruito per ipedoni e le biciclette su una sequenza dispazi differenti che formano un percorsotra le case14. fila di case con possibilità diespansione spontanea sulla strada15. modello di aggregazione che si rigirasu se stesso: piccole case con spazioesterno comune16. modello organizzato su una stradastretta che si rivolge da una perte versoun “ponte” tra i due corpi e dall’altraverso gli elementi naturali

Activity (6)

You've already reviewed this. Edit your review.
1 hundred reads
1 thousand reads
plrzzo liked this
mauros88 liked this
Simone Animobono liked this

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->