Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
2Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Il Network Città Sane - L'esperienza di Arezzo - Roberto Banchetti e Roberto Romizi 2008

Il Network Città Sane - L'esperienza di Arezzo - Roberto Banchetti e Roberto Romizi 2008

Ratings: (0)|Views: 62 |Likes:
Published by John Galanti
Slides della Relazione "Il Network Città Sane – L’esperienza italiana della città di Arezzo" di Roberto Banchetti - Assessore Ambiente, Qualità
Urbana, Mobilità e Traffico del Comune di Arezzo e Roberto Romizi - Coordinatore Network Città Sane di Arezzo e presidente dell'Associazione Internazionale Doctors for the Environment Italia al convegno "Salute e sviluppo sostenibile nel comune di Milano", Milano, 10 giugno 2008, Palazzo Turati.
Slides della Relazione "Il Network Città Sane – L’esperienza italiana della città di Arezzo" di Roberto Banchetti - Assessore Ambiente, Qualità
Urbana, Mobilità e Traffico del Comune di Arezzo e Roberto Romizi - Coordinatore Network Città Sane di Arezzo e presidente dell'Associazione Internazionale Doctors for the Environment Italia al convegno "Salute e sviluppo sostenibile nel comune di Milano", Milano, 10 giugno 2008, Palazzo Turati.

More info:

Published by: John Galanti on Oct 26, 2009
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

05/16/2010

pdf

text

original

 
Il Network Città Sane.L’esperienza della città di Arezzo.
in occasione della Conferenza“Salute e sviluo sostenibile nel Comune di Milano
 
1
 
Milano, 10 Giugno 2008
Roberto Banchetti
Assessore Ambiente, Qualità Urbana, Mobilità e Traffico Comune Arezzo 
Roberto Romizi
Coordinatore Progetto Città Sane di Arezzo 
 
ModelloIntegratoper la Salute, l’Ambiente e loSviluppo Sostenibile –MISAS
 Integrazioneinterististuzionale e intersettoriale dei livelli di intervento territoriali 
LOCALE
-Regione-Provincia-
Comune
-ASL-Universi-Scuola
NAZIONALE
 
INTERPERSONALE
2
INTERNAZIONALE
-Nazioni Unite, OMS, UNESCO, UNICEF,UNDP, UNEP-ONG-
Determinanti di saluteSalute come prioritàFormazione
-- ,Ambiente, PubblicaIstruzione, …-Agenzie Nazionali per laTutela dell’ambiente edella Salute-ONG-..InsegnantiFamigliaPediatri di BaseMedici di Famiglia,
 
NonmodificabiliSocio-economiciAmbientaliStili di vitaAccesso aiservizi
GeneticaSessoEtàPovertàOccupazioneEsclusioneAriaAcqua ealimentiAlimentazioneAttività fisicaFumoIstruzione
Servizisanitari
 
PIÙ SALUTE MENO SANITA’Categorie dideterminanti della Salutedi una Comunità
3
I determinanti della salute dipendono solo per il
10% dai servizi sanitari
,mentre per il 90% dipendono dai fattori genetici, comportamentali,ambientali e socio economiciLe malattie legate all’ambiente e ad un errato stile di vita sono responsabilidel 75% di tutte le cause di morte.socaeaoAmbientesociale eculturaleAcoAttivitàsessualeFarmaciervzsocialiTrasportiAttivitàricreative

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->