Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
6Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
DK 5600 nuove

DK 5600 nuove

Ratings: (0)|Views: 546 |Likes:
Published by bigcum

More info:

Published by: bigcum on Oct 30, 2009
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

08/12/2010

pdf

text

original

 
 
DK 5600
 
CRITERI DI ALLACCIAMENTO DI CLIENTIALLA RETE MT DELLA DISTRIBUZIONE
 
Marzo 2004Ed. IV - 1/21
 
   D   I   R   E   Z   I   O   N   E   R   E   T   E  –   S   U   P   P   O   R   T   O    I   N   G   E   G   N   E   R   I   A 
INDICE
Pagina
1 SCOPO DELLE PRESCRIZIONI..................................................................................22 CAMPO DI APPLICAZIONE........................................................................................23 NORME E PRESCRIZIONI RICHIAMATE NEL TESTO................................................24 DEFINIZIONI..............................................................................................................25 DISPOSIZIONI GENERALI.........................................................................................35.1 Misura dell’energia...............................................................................................35.2 Schemi di allacciamento.......................................................................................45.3 Alimentazione di emergenza.................................................................................45.4 Clienti dotati di altre disponibilità di energia..........................................................56 IMPIANTI...................................................................................................................56.1 Impianto di consegna...........................................................................................56.2 Impianto utilizzatore.............................................................................................5
6.2.1) Dispositivo generale..................................................................................6.2.2) Protezione generale..................................................................................
6.3 Impianto di terra...................................................................................................87 LOCALI......................................................................................................................98 DOCUMENTAZIONE.................................................................................................109 PATTUIZIONI E CONVENZIONI.................................................................................1110 ATTIVAZIONE DELL’ALLACCIAMENTO.....................................................................11
 
 
DK 5600
 
CRITERI DI ALLACCIAMENTO DI CLIENTIALLA RETE MT DELLA DISTRIBUZIONE
 
Marzo 2004Ed. IV - 2/21
 
   D   I   R   E   Z   I   O   N   E   R   E   T   E  –   S   U   P   P   O   R   T   O    I   N   G   E   G   N   E   R   I   A 
1 SCOPO DELLE PRESCRIZIONI
Le presenti prescrizioni hanno lo scopo di definire i criteri e le modalità per la connessionedei clienti alla rete MT di ENEL Distribuzione Spa (d’ora in poi denominata semplicementeENEL).Il documento non contiene le prescrizioni integrative riguardanti i clienti produttori e iclienti con carichi disturbanti (armoniche, flicker, ecc.), per le quali occorre far riferimentoai documenti specifici.
2 CAMPO DI APPLICAZIONE
Le presenti prescrizioni si applicano in modo specifico agli allacciamenti alla rete MT atensione nominale 15 e 20 kV; per altri valori di tensione MT devono essere applicate per analogia.I criteri si applicano:
integralmente ai nuovi allacciamenti e in occasione del rifacimento di impianti esistenti;
limitatamente al sistema di protezione (cfr. § 6), in occasione del cambiamento diesercizio della rete MT su cui è allacciato un cliente esistente, da neutro isolato aneutro collegato a terra tramite impedenza;
limitatamente alla misura dell’energia e relativo locale (cfr. § 5.1 e § 7), per tutti iclienti dotati di gruppi di misura elettronici.
3 NORME E PRESCRIZIONI RICHIAMATE NEL TESTO
Leggi o delibere Norme CEI Prescrizioni ENEL
DPR n. 462 del 22/10/01 CEI 11-1 DK 5740CEI 11-20 DG 10051CEI 11-35 DG 10061CEI 11-37 DG 2091CEI 64-8CEI EN 50091-1/1CEI EN 50160CEI EN 60282-1CEI EN 60298CEI EN 60309-2
4 DEFINIZIONI
Impianto di consegna: complesso delle apparecchiature di manovra e di misura installateda ENEL tra il punto di arrivo della/e linea/e MT ed il punto diprelievo. L’impianto di consegna è parte integrante dell’impianto direte per la connessione.Sezione ricevitrice: complesso di apparecchiature e dispositivi, che costituisce l’impiantodi utenza per la connessione.
 
 
DK 5600
 
CRITERI DI ALLACCIAMENTO DI CLIENTIALLA RETE MT DELLA DISTRIBUZIONE
 
Marzo 2004Ed. IV - 3/21
 
   D   I   R   E   Z   I   O   N   E   R   E   T   E  –   S   U   P   P   O   R   T   O    I   N   G   E   G   N   E   R   I   A 
Punto di prelievo: punto di confine tra l’impianto di rete per la connessione e l’impiantodi utenza per la connessione. Il punto di prelievo è individuato daimorsetti cui si attesta il terminale del cavo di collegamento latoimpianto di consegna.Cavo di collegamento: tratto di cavo/i, completo di terminazioni che collega l’impianto diconsegna alla sezione ricevitrice del cliente.Dispositivo generale: complesso di apparecchiature nella sezione ricevitrice che ha lafunzione di sezionamento, comando e interruzione. Tale dispositivosepara dall’alimentazione, in condizioni di "aperto", il restanteimpianto utilizzatore. Nel seguito di questo documento tale apparatoè indicato anche, più brevemente, come DG.Protezione generale: complesso dei dispositivi di protezione (PG) che comandano il DG.Interruttore di linea: interruttore della linea MT ENEL che alimenta il cliente. Di norma èposto in cabina primaria.Protezione di linea: protezione che comanda l’interruttore della linea MT ENEL chealimenta il cliente.Locale consegna: locale in cui è ubicato l’impianto di consegna.Locale misura: locale in cui sono ubicati i gruppi di misura.Locale cliente: locale in cui è ubicata la sezione ricevitrice dell’impianto utilizzatore.
5 DISPOSIZIONI GENERALI
La scelta del livello di tensione, nella fattispecie MT, cui collegare il cliente non èdirettamente riconducibile alla potenza assorbita ma deve essere valutata caso per caso inrelazione alla rete considerata.La rete MT ENEL è esercita con neutro isolato o messo a terra tramite impedenzacostituita da reattanza induttiva e resistenza o da semplice resistenza.Le caratteristiche della tensione fornita al cliente sono conformi a quanto riportato nellaCEI EN 50160. Il cliente è tenuto ad installare apparecchiature conformi alla normativasulla compatibilità elettromagnetica IEC serie 61000 in materia di limiti di emissione edimmunità ai disturbi elettromagnetici.
5.1 Misura dell’energia
La misura dell’energia si esegue in media tensione, rilevando le grandezze nell’impianto diconsegna.La tipologia di misura sarà scelta in base al contratto stipulato (clienti vincolati o liberi),coerentemente con le delibere dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas in materia.La cavetteria secondaria dei circuiti di misura dovrà essere protetta, nel tratto dal locale diconsegna a quello di misura, con tubo flessibile da 1" in acciaio zincato rivestitoesternamente con guaina in PVC. Ogni tubo deve avere alle estremità opportuni raccordifilettati atti ad impedire lo sfilamento dal contenitore a cui è connesso. All'interno del localemisura i tubi devono essere fissati a vista sulle pareti.Sarà cura del cliente predisporre un’apposita canalizzazione per il passaggio dellacavetteria allestita come sopra indicato.

Activity (6)

You've already reviewed this. Edit your review.
1 thousand reads
1 hundred reads
m1mm1 liked this
Enea Gelmini liked this
elaudicina liked this

You're Reading a Free Preview

Download
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->