Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
24Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Non leggete i libri, fateveli raccontare

Non leggete i libri, fateveli raccontare

Ratings: (0)|Views: 317 |Likes:
Published by enzo de simone

More info:

Published by: enzo de simone on Nov 04, 2009
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

11/15/2013

pdf

text

original

NON LEGGETE
I LIBRI,
FATEVELI
RACCONTARE
Luciano Bianciardi
Non leggete 13/8/08 2-09-2008 12:24 Pagina 1
Luciano Bianciardi(Grosseto 1922-Milano 1971) rappresenta una

delle figure fondamentali della cultura italiana degli anni \u201950 e \u201960. Dopo un\u2019attivit\u00e0 di insegnante e bibliotecario nella sua citt\u00e0, unita a una fervida promozione della cultura popolare (bibliobus, cinefo- rum), nel 1954 si trasferisce a Milano dove inizia a lavorare alla Fel- trinelli, con l\u2019intenzione di compiere l\u00ec, nella capitale economica ita- liana, quella \u00abrivoluzione culturale abortita in provincia\u00bb. Insofferen- te della disciplina aziendale e desideroso di rompere gli schemi cul- turali del tempo, viene per\u00f2 licenziato e inizia una vita di stenti, sostentandosi con oltre cento traduzioni dall\u2019inglese (H. Miller, J. Steinbeck, W. Faulkner). Dopo alcuni romanzi giovanili (Il lavoro

culturale, 1957, L\u2019integrazione, 1960) nel 1962 esce il suo libro pi\u00f9

famoso: La vita agra; la sua situazione economica tenderebbe a diven- tare florida se accettasse un qualche compromesso con la societ\u00e0 e la cultura del tempo. Cos\u00ec non \u00e8. Si chiude sempre pi\u00f9 in s\u00e9 stesso, imboccando anche la via dell\u2019alcool, che lo condurr\u00e0 a morte prema- tura nel 1971. Pi\u00f9 passa il tempo, pi\u00f9 viene riscoperto e apprezzato dalla critica e dai lettori, come anticipatore lucido e inesorabile dei mali e del declino della societ\u00e0 occidentale, e come ispiratore di nuo- ve battaglie e resistenza culturale.

Non leggete 13/8/08 2-09-2008 12:24 Pagina 2
A CHI SONO DEDICATE
QUESTE PAGINE?

Sembra ormai chiaro che a questo mondo tutto si pu\u00f2 imparare: l\u2019allevamento del pollame e l\u2019arte del gover- no, la scienza delle finanze e il gioco della canasta, l\u2019a- stronomia e l\u2019interpretazione dei sogni, a scopi psicoa- nalitici ma anche per vincere al lotto. Infatti esistono grammatiche e manuali che spiegano per filo e per segno come si fa. Fra i tanti, non uno dedicato ai gio- vani che intendano vivere, e addirittura prosperare, in quel campo di attivit\u00e0 umane, non essenziali peraltro alla vita dell\u2019uomo, che vanno sotto il nome comples- sivo e vago di \u201ccultura\u201d. Un manuale di questo tipo andava scritto: norme chiare, precise, efficaci, a uso dei giovani che decidano di diventare intellettuali. Norme disinteressate, che hanno per fondamento una espe- rienza ricca e negativa. L\u2019Autore infatti ha commesso in giovinezza molti errori grossolani, ed \u00e8 in grado di met- tere in guardia i giovani delle generazioni nuove.

A loro sono dunque dedicate queste pagine. In parti- colare a quelli, fra i giovani d\u2019oggi, che Madre Natura non ha dotato di talento. Perch\u00e9 pare chiaro che i futu-

3
Non leggete 13/8/08 2-09-2008 12:24 Pagina 3

Activity (24)

You've already reviewed this. Edit your review.
1 thousand reads
1 hundred reads
Roberto Fantuzzi liked this
Rosa Roccia liked this
Mario De Prospo liked this
Mario De Prospo liked this
Camilla Cannarsa liked this
scribdgamant liked this
salvo_50 liked this
mekuzeto liked this

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->