Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
3Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Della storia d'Italia, v. 1-2dalle origini fino ai nostri giorni - Sommario by Balbo, Cesare, 1789-1853

Della storia d'Italia, v. 1-2dalle origini fino ai nostri giorni - Sommario by Balbo, Cesare, 1789-1853

Ratings: (0)|Views: 330|Likes:
Published by Gutenberg.org

More info:

Published by: Gutenberg.org on Mar 25, 2008
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as TXT, PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

05/08/2014

pdf

text

original

The Project Gutenberg EBook of Della storia d'Italia, v. 1-2, by Cesare Balbo

This eBook is for the use of anyone anywhere at no cost and with
almost no restrictions whatsoever. You may copy it, give it away or
re-use it under the terms of the Project Gutenberg License included
with this eBook or online at www.gutenberg.org

Title: Della storia d'Italia, v. 1-2

dalle origini fino ai nostri giorni - Sommario
Author: Cesare Balbo
Editor: Fausto Nicolini
Release Date: November 14, 2006 [EBook #19808]
Language: Italian
Character set encoding: ISO-8859-1
*** START OF THIS PROJECT GUTENBERG EBOOK DELLA STORIA D'ITALIA, V. 1-2 ***

Produced by Claudio Paganelli, Carlo Traverso and the
Online Distributed Proofreading Team at http://www.pgdp.net
(Images generously made available by Editore Laterza and
the Biblioteca Italiana at
http://www.bibliotecaitaliana.it/ScrittoriItalia)

SCRITTORI D'ITALIA
CESARE BALBO
DELLA STORIA D'ITALIA
DALLE ORIGINI FINO AI NOSTRI GIORNI

SOMMARIO
A CURA DI
FAUSTO NICOLINI

VOLUME PRIMO

BARI
GIUS. LATERZA & FIGLI
TIPOGRAFI--EDITORI--LIBRAI

1913
A SUA MAEST\ufffd
VITTORIO EMANUELE III

GLI "SCRITTORI D'ITALIA"
EDITI COL CONSIGLIO DI B. CROCE
E CON LA CURA DI F. NICOLINI
PERVENUTI AL L VOLUME

LA CASA G. LATERZA & FIGLI
DEDICA
COME LA SUA OPERA PI FERVIDA

\ufffd
IN SERVIGIO DELLA PATRIA
CESARE BALBO
DELLA STORIA D'ITALIA
DALLE ORIGINI FINO AI NOSTRI GIORNI
SOMMARIO
A CURA DI

FAUSTO NICOLINI
VOLUME PRIMO
BARI
GIUS. LATERZA & FIGLI

TIPOGRAFI-EDITORI-LIBRAI
1913
PROPRIET LETTERARIA
\ufffd
MARZO MCMXIII--34360
RESTI
CONSACRATO ALLA MEMORIA

DEL MIO RE
CARLO ALBERTO
QUESTO VOLUME

SCRITTO GI\ufffd
TRA GLI URGENTI DESID RI
\ufffd
DEL GRAN TENTATIVO
DI LUI
OMAGGIO POSTUMO ORA

DI GRATITUDINE E DEVOZIONE PERDURATE
TRA LE CONCITAZIONI GLI ERRORI E I DOLORI DELL'IMPRESA
CRESCIUTE
DALLE SVENTURE E DALLA MORTE
DI LUI
SOMMO MARTIRE DELL'INDIPENDENZA
SOMMA VITTIMA DELLE INVIDIE
ITALIANE

PREFAZIONE ALLA TERZA EDIZIONE
(Losanna, Bonamici, 1846).
Il presente ristretto
stato scritto ad uso dell'_Enciclopedia
\ufffd
popolare_ che si viene stampando in questa citt . Gentilmente
\ufffd

richiestone, or fa l'anno, da quegli editori, io accettai molto
volentieri l'incarico, l'occasione di raccogliere in uno e compendiare
i vari studi di storia d'Italia che io era venuto facendo dal 1824 in
qua. Ma il tempo, lo spazio or concedutimi erano brevissimi; e poi,
quelle condizioni della pubblicit in Italia che ognun sa, sforzavano

\ufffd
quegli editori, ed, accettato l'incarico, me stesso ad alcune
soppressioni. E di queste, ed anche pi di quella fretta, rimangono
\ufffd

numerose tracce e nell'edizione dell'_Enciclopedia_, ed in quella
staccatane e lasciata, salvo il sesto e l'errata, compiutamente
conforme, affinch ella fosse sofferta dove era stata sofferta la

\ufffd

prima. Quindi io avea premura, lo confesso, di sottoporre a' miei compatrioti un'edizione compiuta, e quanto sapessi, nel medesimo tempo, corretta.--E tale

questa.
\ufffd

Ma a malgrado la nuova o totale elaborazione, niuno sa meglio di me
quanto rimanga questo lavoro pieno di difetti; irreparabili gli uni
come dipendenti dalla natura dell'opera o da mie forze inadeguate, pi\ufffd
o meno correggibili gli altri. I quali ultimi poi possono essere di
due sorte: errori e dimenticanze di fatti importanti, errori di
giudizi, di opinioni.

Degli errori e delle dimenticanze di fatti, io desidero, io domando a' miei
colti leggitori, di volermi donare quante pi correzioni vengano loro
\ufffd
vedute possibili, serbando la natura, l'estrema brevit dell'opera; e di
\ufffd
donarmele privatamente o pubblicamente, in qualunque modo paia loro pi\ufffd
opportuno e pi comodo. Se mai con qualche lavoro precedente o col presente
\ufffd

io mi sia acquistata la benevolenza di alcuni, io questi prego specialmente
di essermi larghi di tale aiuto. Ed oso pur pregarne quegli stessi a cui lo
scrittore rimanga indifferente, ma a cui tal non sia la storia di nostra
patria, o l'uso che si pu fare di essa. Finch non avremo un grande e vero

\ufffd
\ufffd
corpo di storia nazionale, da cui si faccia poi con pi facilit e pi
\ufffd
\ufffd
\ufffd
esattezza uno di que' ristretti destinati ad andar per le mani di tutti, o
come si dice, un manuale , io non so se m'ingannino le mie speranze di
\ufffd
\ufffd
scrittore, ma tal mi pare possa esser questo. N mi porr a dire l'utilit
\ufffd
\ufffd
\ufffd
che verrebbe d'un tal manuale ben fatto; ma
appunto a far questo intanto
\ufffd
il men cattivo possibile, ch'io domando l'aiuto de' compatrioti. E gi il
\ufffd

Activity (3)

You've already reviewed this. Edit your review.
1 hundred reads
1 thousand reads
jack49 liked this

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->