Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Save to My Library
Look up keyword
Like this
1Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Delibera n.17 Del 25 Giugno 2009

Delibera n.17 Del 25 Giugno 2009

Ratings: (0)|Views: 15 |Likes:
Published by rionero24ore

More info:

Published by: rionero24ore on Feb 08, 2010
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

02/08/2010

pdf

text

original

 
COMUNE DI RIONERO SANNITICOProvincia di Isernia
 
ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE 
Numero 17 Del 25-06-2009
L'anno duemilanove il giorno venticinque del mese di giugno alle ore21:15, presso questa Sede Municipale, convocata nei modi di legge, si è riunitoil Consiglio Comunale convocato, a norma di legge, in sessione Straordinaria inPrima convocazione in seduta Pubblica.Dei Signori Consiglieri assegnati a questo Comune e in carica:
 
CARMOSINO FERDINANDO P FERRITTO DANIELA PD'AMICO NICOLINO P DI FRANCO CINZIA PMAMMANA ORESTE P MINICHIELLO TONINO PIACOBUCCI GIACOMO P ROSSI ARNALDO AFRATE PARIDE P DI GERONIMO LUCA PDI VINCENZO DEBORAH P COPPOLA TOMMASO PDI FRANCO PATRIZIO P
ne risultano presenti n. 12 e assenti n. 1.Assume la presidenza il Signor CARMOSINO FERDINANDO in qualità diSINDACO assistito dal Segretario Avv.Franca Crimaldi.Il Presidente, accertato il numero legale, dichiara aperta la seduta
Soggetta a controllo N Immediatamente eseguibile N
Oggetto
: NOMINA COMMISSIONE ELETTORALE
 
 
DELIBERA DI CONSIGLIO n. 17 del 25-06-2009 - Pag. 2- COMUNE DI RIONERO SANNITICO
IL PRESIDENTEChiede,
preliminarmente al Consiglio di individuare gli scrutatori per le elezioninecessarie durante la presente seduta consiliare
II ConsiglioIndividua gli scrutatori
nelle persone dei consiglieri:1.
 
Daniela Ferritto2.
 
Cinzia Di Franco
3.
 
Luca Di Geronimo;
 IL SINDACOintroduce
l'argomento iscritto all'ordine del giorno e evidenzia, quanto segue:
L'art. 12,primo comma,
del T.U. approvato con D.P.R. 20 marzo 1967, n.223, cosìcome modificato dall'art..26 della legge 24. 11.2000, n.340, e sostituito dall’art..l0c.2, della legge 21.12.2005, n.270;
Che con CIRCOLARE N
6/2006, il Ministero degli Interni, ha comunicato, che aseguito delle difficoltà oggettive riscontrate nella nomina della Commissione elettorale,con la legge di conversione del D.L, n-1 del 3-1-2006, è stato stabilito che nei comuniai quali sono assegnati fino a 50 consiglieri,
il numero
dei
componenti effettivi esupplenti delle commissioni è pari a tre e non più a quattro come era stato
 previsto
dall'art-10 della
L. 270/2005;
DATO ATTO che la norme prevede:
"il consiglio comunale, nella prima seduta, successiva alla elezione del sindaco e della giunta municipale, elegge, nel proprio seno, la Commissione elettorale comunale La Commissione rimane in carica, fino all'insediamento di quella eletta dal nuovoConsiglio Comunale . E’ composta dal sindaco e da tre componenti effettivi e tre supplenti nei comuni al cui consiglio sono assegnati fino a cinquanta consiglieri, da otto componenti effettivi e otto supplenti negli altri comuni”.
Che per la nomina
deve essere osservata la seguente procedura (art. 13 de.l TU.n.223/1967):
a) dovranno
essere fatte distinte votazioni prima per la elezione del componentieffettivi, poi per la elezione dei componenti supplenti,
b) il sindaco
non prende parte alle votazioni;
e)
è
richiesta
la presenza di almeno
la
metà dei consiglieri assegnati;d) ciascun consigliere dovrà scrivere un solo nome e saranno proclamati eletti coloroche avranno riportato il maggiore numero di voti purché non inferiore a 3,
 
 
DELIBERA DI CONSIGLIO n. 17 del 25-06-2009 - Pag. 3- COMUNE DI RIONERO SANNITICO
e) a parità
di voto è proclamato eletto il più anziano di età;
f) la minoranza
consiliare deve essere rappresentata per cui, qualora nella votazionenon sia riuscito eletto alcun consigliere di minoranza, dovrà essere chiamato a farparte della commissione, in sostituzione dell'ultimo eletto della maggioranza, ilconsigliere di minoranza che ha ottenuto il maggior numero di voti;
CHIEDE AL CONSIGLIO COMUNALE DI PROVVEDERE IN MERITOIL CONSIGLIO COMUNALEUDITA la relazione introduttiva del SindacoUDITO
l’intervento del consigliere Coppola il quale chiede al Consiglio inconsiderazione del fatto che la scelta della minoranza era caduta sul nominativo delconsigliere Rossi di rinviare l’argomento:
UDITO
il consigliere Minichiello il quale insiste per il rinvio.
Il Sindaco
in considerazione degli interventi dei consiglieri di minoranza pone ai voti ilrinvio dell’argomento;con votazione unanime resa dai 12 consiglieri presenti e votanti
DELIBERA
Rinviare a successiva seduta consiliare la nomina della Commissione Elettorale.
Il presente verbale viene letto, approvato e sottoscritto.
Il Presidente Il SegretarioCARMOSINO FERDINANDO Avv.Franca Crimaldi

You're Reading a Free Preview

Download
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->