Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
11Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
GME - Gran Sinedrio Modiale - la testa del serpente

GME - Gran Sinedrio Modiale - la testa del serpente

Ratings: (0)|Views: 226|Likes:
IL GOVERNO MONDIALE EBRAICO
di Dagoberto Huseyn Bellucci (in 18 capitoli)

CAPITOLO 2° IL GRAN SINEDRIO MONDIALE : LA TESTA DEL SERPENTE

PUBBLICAZIONE E COMPOSIZIONE PDF A CURA DI www.TerraSantaLibera.org © http://www.terrasantalibera.org/DagoHB_governo_mondiale_ebraico.htm

CAPITOLO 2° - IL GRAN SINEDRIO MONDIALE : LA TESTA DEL SERPENTE

Una delle prime manifestazioni pubbliche nelle quali i rappresentanti del Gran Sinedrio Ebraico Mondiale esposero le proprie volontà avvenne in occasione di
IL GOVERNO MONDIALE EBRAICO
di Dagoberto Huseyn Bellucci (in 18 capitoli)

CAPITOLO 2° IL GRAN SINEDRIO MONDIALE : LA TESTA DEL SERPENTE

PUBBLICAZIONE E COMPOSIZIONE PDF A CURA DI www.TerraSantaLibera.org © http://www.terrasantalibera.org/DagoHB_governo_mondiale_ebraico.htm

CAPITOLO 2° - IL GRAN SINEDRIO MONDIALE : LA TESTA DEL SERPENTE

Una delle prime manifestazioni pubbliche nelle quali i rappresentanti del Gran Sinedrio Ebraico Mondiale esposero le proprie volontà avvenne in occasione di

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

07/29/2014

pdf

text

original

 
 
IL GOVERNO MONDIALE EBRAICOIL GOVERNO MONDIALE EBRAICOIL GOVERNO MONDIALE EBRAICOIL GOVERNO MONDIALE EBRAICO
di Dagoberto Huseyn Bellucci
(in 18 capitoli)
CAPITOLO 2°
 
IL GRAN SINEDRIO MONDIALE : LA TESTA DEL SERPENTE
PUBBLICAZIONE E COMPOSIZIONE PDF A CURA DIwww.TerraSantaLibera.org 
©
 http://www.terrasantalibera.org/DagoHB_governo_mondiale_ebraico.htm 
 
 
CAPITOLO - IL GRAN SINEDRIO MONDIALE : LA TESTA DEL SERPENTE
Una delle prime manifestazioni pubbliche nelle quali i rappresentanti del Gran Sinedrio EbraicoMondiale esposero le proprie volontà avvenne in occasione di una diatriba di tipo religioso nellaFrancia dominata dall’ astro nascente del Genio Militare e Politico di Napoleone Bonaparte, ilgenerale corso che le Logge Massoniche promossero al grado di Imperatore dei destini e dell’espansione della triade rivoluzionaria ‘Libertè, Egalitè, Fraternitè’ .Grazie ai moti rivoluzionari del 1789 , patrocinati dalla casta usuraia ebraica e elaborati al chiusodelle Logge , la Francia aveva concesso gli stessi diritti civili e politici alla minoranza ebraica ,equiparandoli al rango di cittadini della repubblica e aprendo loro la strada del potere in tutti isettori della vita politica, economica e sociale del paese.Le alterne fortune del ‘piccolo imperatore’ , segnate drammaticamente dalla tragica campagnamilitare di Russia e dal tracollo subito a Waterloo, indussero l’ oligarchia sionista a spostare la lorobase permanente nella ben piu’ solida Gran Bretagna , continuando a lavorare in gran segreto aipropri fini di dominio planetario e servendo diligentemente le mire espansionistiche dell’imperialismo britannico.La Gran Bretagna trarrà grandi benefici dall’ alleanza temporanea con il Sionismo Mondiale,arrivando a costruire il piu’ vasto impero marittimo della storia e estendendo il suo potere dalCanada all’ Africa del Sud fino all’ India e in estremo Oriente in Australia e Nuova Zelanda.La sconfitta britannica nel continente nord-americano , la costruzione di una ‘New England’ oltre-oceano , con la nascita degli Stati Uniti d’ America rigidamente ‘W.a.s.p.’ (White Anglo Saxon-Protestant) cioè di una nazione fondata sui miti del Vecchio Testamento e della Bibbia protestante ,autentica ‘terra promessa’ di protestanti e anglicani , spinse il Gran Sinedrio a spostare la sua sededirettiva a New York e a ‘puntare’ le sue carte sull’ emergente potenza statunitense.All’ inizio del XX° secolo la potenza finanziaria statunitense aveva sicuramente raggiunto esuperato quella britannica mentre le prime multinazionali americane iniziavano i primi assalti aimercati mondiali fino ad allora monopolizzati dagli stati europei.Lungo le coordinate della strategia espansionistica planetaria statunitense , le compagnie e lemultinazionali sioniste incominciarono a sostituire nei centri nevralgici del pianeta le loro‘colleghe’ europee dando inizio ad una silenziosa guerra inter-capitalistica vittoriosamenteconclusasi nell’ estate del 1944 con gli accordi di Bretton Wood che sancirono il definitivotramonto della potenza britannica e di quella europea e l’ affermazione degli Stati Uniti a potenzamondiale.
 
La costituzione di un’ insieme di strumenti idonei all’ edificazione di un Governo Unico ( si pensialle Nazioni Unite parodia mondialista di un’ assise parlamentare ) unitamente alla specificavolontà di dominio manifestata dai diversi organismi sionisti sparsi nel mondo confermano ‘acontraris’ l’ esistenza di un piano di dominio e di un establishment occulto che ne dirige le strategiee ne pianifica le operazioni.Il controllo che le organizzazioni sioniste hanno praticamente sulla maggioranza degli organi d’informazione in Occidente appare quindi solamente come una conseguenza naturale di un processodi ‘sionistizzazione’ delle coscienze, di ebraicizzazione della società. Questo processo , lento mainesorabile, ha dato i suoi frutti avvelenati se lo stesso Karl Marx poteva notare. ‘L’ebreo si èemancipato… in quanto il denaro per mezzo di lui e senza di lui è diventato una potenza mondiale,e lo spirito pratico dell’ebreo (è diventato) lo spirito praticodei popoli cristiani. Gli ebrei si sonoemancipati nella misura in cui i cristiani sono diventati ebrei.’ (1°)L’ incondizionato assenso alla politica genocida dello stato d’ Israele contro il popolo palestinese ,l’ inviolabilità del dogma dell’ olocausto dei ‘sei milioni di ebrei’ vittime dei nazisti e l’impossibilità di storici e studiosi di dimostrare il contrario con approcci tecnici e scientifici e nonideologici sono tutti tasselli di un identico puzzle alla cui soluzione si potrà pervenire solamentesmascherando la ‘testa’ del serpente sionista : il Gran Sinedrio Mondiale , il ‘Kahal’ massimo.‘Che il popolo eletto d’Israele sia controllato da un suo vero potere centrale, non può mettersi indubbio da quanti hanno potuto osservare come in certi momenti, tutta la stampa ebraica oebraizzata, tutti gli oratori politici ebrei o simpatizzanti, abbiano istantaneamente lo stesso mottod’origine e lo stesso contegno di fronte a una data questione che interessa Israele. Tale potere è ilKahal (dal nome ebraico Khl=potere) mentre il governo regionale o locale si chiama Kehillah(Khll). L’origine del Kahal rimonta all’epoca della Dispersione ebraica al tempo di Vespasiano,quando cadde l’ultimo vestigio del potere sacerdotale farisaico del Tempio di Gerusalemme.’ (2°)Il banchiere ebreo James Paul Warburg , fra i massimi rappresentanti del Sionismo Internazionale ,dichiaro’ pubblicamente mire e obbiettivi dell’ oligarchia ebraica minacciando dinnanzi al senatodegli Stati Uniti allibiti e sconcertati deputati con una frase che appare piu’ un monito che unasemplice previsione : ‘Avremo presto un Governo Mondiale, che vi piaccia o meno.’Sull’ instaurazione di un Governo Mondiale Ebraico abbiamo molte fonti che ci potranno essere diaiuto , a cominciare dalla stessa Bibbia laddove Dio stipula un chiaro patto con il suo ‘popoloeletto’ assicurandogli gloria e dominio sulle altre nazioni.Lo stesso volume dei ‘Protocolli dei Savi Anziani di Sion’ altro non sarebbe che un documentointerno del Gran Sinedrio contenente la strategie sovversive per l’ instaurazione di un GovernoUnico a guida sionista. Nell’introduzione all’edizione in lingua russa, apparsa per la prima volta a

Activity (11)

You've already reviewed this. Edit your review.
1 thousand reads
1 hundred reads
claudiota liked this
paulus1973 liked this
Daniele Tormenta liked this
zaprem liked this
Yoda8 liked this
CINZIA2010 liked this
Luigi Avolio liked this
Giada Brescia liked this

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->