Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Save to My Library
Look up keyword
Like this
7Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Alieni Ci Hanno Tagliato Il Legame Con Universo

Alieni Ci Hanno Tagliato Il Legame Con Universo

Ratings: (0)|Views: 60 |Likes:
Published by aciaio1980

More info:

Published by: aciaio1980 on Apr 27, 2010
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as DOCX, PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

06/28/2011

pdf

text

original

 
ALIENI CI HANNO TAGLIATO IL LEGAME CON UNIVERSOCAPITOLO XGABRIELA DOBRESCU
Sono passati già dieci giorni da quando io e Alex ci incontriamo per aiutarmi hatrovare risposte a tante domande che noi chiamiamo mistero o impossibilità. Ancoradue giorni e tutto e finito. Mi sembra che non riuscirò a chiedere tutto quello che mitormenta e non riuscirò ha capire tutto quello che lui con la sua gentilezza e bontàvuole farmi capire. Comunque cerco come meglio possibile di scrivere tutto quelloche lui mi dice correttamente e di non dimenticare niente. Non finisco il miopensiero e nella porta sento che bussa qualcuno, che sicuramente è lui. Mi alzo eapro con un bel sorriso su le labbra.G: Buongiorno Alex.A: Ciao Gabri. Ancora un paio di giorni e la mia missione si compie.G: Si. Mi dispiace tanto che questi giorni sonno passate in fretta e non lo so seriuscirò a farti tutte le domande a quale voglio una risposta. Pero anche con unaparte di queste riuscirò a farmi un immagine del disastro che noi uomini con lanostra prepotenza e incoscienza stiamo provocando. Oggi vorrei continuare con te ildiscorso che non abbiamo terminato ieri.A: Me lo aspettavo. Allora dicevamo che sono persone che si guidano dopo la lorocoscienza e non dimenticano le regole del Padre. Sicuramente ti domanderai chesignifica tutto questo. E bene; le regole del Padre valide per altro in tutto luniversovi sono lasciate anche a voi umani dai vostri fratelli che vi aiutarono a migliorare levostre condizioni di vita al inizio della vostra esistenza. Queste regole vi furono fatteconoscere a tutti prima dai vostri fratelli universali, e poi da persone istruite daivostri fratelli quando loro lasciarono la terra. Queste regole sono vecchie da milionidi anni e sono conosciute da tutti i esseri. Il vostro dio le ha cambiate nel suointeresse facendo di voi una razza di schiavi pronti a tutto pur di seguire e onorare ilsuo dio. La coscienza è quella voce interna che ti dice indipendentemente di tutte leregole e dogme del vostro mondo quello che è bene o no tenendo conto dal amoree del unita che è impressa nel vostro DNA.G: Cè un brano nella bibbia che dice : metterò la mia legge nel vostro cuoree poicè un altro: tempi verranno quando non adorerete ne su questo monte ne neltempio.Questi brani si riferiscono forse a quello che tu ai detto?
 
A: Brava, è proprio questa lessenza. La coscienza che viene dalla conoscenza delPadre non ha bisogno di regole scritte perche tutto si conosce ed è scritto nel tuoDNA. La mutilazione che vostro dio ha operato su di voi ha messo tutto questo insecondo piano, cioè la vostra coscienza dove stanno i pensieri più nascosti. Quandoquesti pensieri amano il male, significa che il vostro legame con universo non esiste.Voi siete stati trasformati in esseri malvagi che torneranno ha incarnarsi nellecreature vivente negli più rigidi e impossibili ambienti, sui pianeti o nelle dimensioniche appena iniziano il corso della vita, costretti dalle vostre azioni di re iniziare ilcorso evolutivo verso la conoscenza universale e verso la vostra crescita spirituale.G: Poi dirmi che significa o meglio che cosè la conoscenza?A: Abbiamo parlato molto di questo argomento ed è giusto ha dare una spiegazionedi tutto quello che significa questa parola al livello universale, non umano. Voipensate che la conoscenza di dio vi porta alla vera spiritualità, cosi come vi fuinsegnato da millenni. Bene, non è cosi perche la conoscenza non riguarda un dio inparticolare, ma il modo in quale voi riuscirete ha capire universo e voi stessi.Quando dico voi stessi mi riferisco al modo in quale voi vi rendete conto cheappartenendo al universo anche voi avete dei poteri nascoste dentro di voi. Riuscireha scoprire come li potete utilizzare vi porterà a capire che anche voi siete dèi, o dio.La potenza che voi avete dentro non vi fu negata dal Padre del universo perche luinon fa la differenza tra nessun essere del suo creato, o tra quello buono o quellocattivo. Tutti questi fanno parte del intero, sono parte di tutto e di tutti, solo che icattivi nella loro evoluzione non hanno trovato la strada giusta per ritornare a casa.Quando inizierete ha ricordarvi chi eravate prima che il vostro dio vi portò a questostadio inferiore, il vostro legame con universo in un attimo si riprenderà. In quelparticolare momento il mondo che voi non vedete comparirà davanti ai vostri occhi.Questo mondo di quale io parlo è quello che voi chiamate spirituale.G: Credo che nessuno è riuscito fino adesso ha spiegare meglio che cosè laconoscenza in cosi poche parole come hai fatto tu. Spero che le persone cheleggeranno queste righe si risveglieranno e cercheranno di scoprire quale è la stradaper arrivare a questa conoscenza di se stessi e di ricordare le vere regole deluniverso. Nello stesso tempo vorrei chiederti se ai qualche indizio da seguire, nelmodo che noi uomini arriveremo a conoscersi meglio.A: La prima cosa che si deve fare è liberarsi di tutte le paure e in principale di quellache mette sopra di voi il dio di questo mondo. Voi dovete capire che quello che voichiamate dio è un essere del universo come lo siete anche voi, con un grado diconoscenza un pochino più avanzato del vostro. La sua superiorità sopra di voi sta
 
nel fatto che riesce mimetizzarsi nel modo che voi non potete vederlo. Solo inquesto modo riesce ha mettere cosi tanta paura nei vostri cuori. In realtà è moltopiù debole di voi e ha molto più paura di voi di come avete voi di lui. Quando i vostrifratelli insieme con uomini valorosi che oggi sonno passati nel mondo delle favoleper voi, hanno perso la battaglia contro il vostro dio, iniziò il domino assoluto sopradi voi. Il vostro dio, in conformità con le regole universale, non può dominare ilpianeta senza il vostro accordo e allora ha architettato un piano diabolico perriuscire ad essere riconosciuto da voi come il re del pianeta.G: Poi spiegarmi meglio come hanno fatto?A: E proprio quello che stavo per raccontarti. Nei vecchi tempi uomini sapevanoquello che ti dirò adesso. In quei tempi viveva su la terra una generazione di eroiumani della stessa età con gli dèi; nel senso che cosi come ti ho già detto altre voltetante razze vivevano su la terra: uomini e dèi insieme. Questi esseri che volevanoaiutare gli umani a vivere nella civiltà si stabilirono su la terra per essere vicini a loro.Loro insegnarono agli uomini di vivere in capanne, di coltivare la terra, di crescereanimali, di fare abiti per coprirsi, di crescere api e di fare il vino. La comunità umanaera un solo tribù che parlava una sola lingua e aveva le stesse abitudini. Loroportarono la loro conoscenza in tutti i continenti della terra e portarono alla civiltàtante tribù umane. In quei tempi uomo parlava la lingua degli dèi. Questi esseri e gliuomini si accoppiarono dando nascita alla generazione degli eroi di quale ti dicevoprima e quale viene chiamata da voi la generazione dei semidèi. I bambini cheavevano genitori diversi impararono la saggezza e le conoscenze dai loro genitoriaiutando gli uomini nelle loro imprese. Su la terra era un paradiso perche li vivevanotranquilli e felici tanti fratelli universali che dividevano con amore la terra e lasaggezza e a quei tempi luomo non conosceva ne la guerra ne la dannosa tecnologiache porta il male e di quale voi oggi siete cosi orgogliosi. Questa felicità fini quandoqua compariranno quelli che voi chiamate il vostro dio. Con astuzia vi attiro dalla suaparte approfittando della vostra curiosità e del fatto che voi non conoscevate il maleche la tecnologia può provocare. Tanti di voi diventarono i schiavi di questi essericattivi. Da quando loro sono venuti qua, il vostro pianeta ha subito due grandissimecatastrofe e voi siete stati salvati dai vostri fratelli per mantenere in vita la vostraspecie, e non di quello che voi chiamate il vostro dio. Dopo il grande diluviouniversale che fu provocato da un rovesciamento dei poli magnetici del pianeta, ilvostro dio torno su la terra e inizio a ricostruire quello che il diluvio ha distrutto.Loro volevano il domino del intera pianeta e gli umani ridotti nello stadio dischiavitù. Dal vostro dio voi avete imparato ad avere schiavi e di soggiogare nazioni

Activity (7)

You've already reviewed this. Edit your review.
1 hundred reads
salvo_50 liked this
Alex87V liked this
Alex87V liked this
giotto65 liked this
maqroll liked this
robasi liked this

You're Reading a Free Preview

Download
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->