Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
4Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
ricerca ectoparassiti nei tessuti

ricerca ectoparassiti nei tessuti

Ratings:

5.0

(1)
|Views: 1,684|Likes:
Published by Ultralord

More info:

Published by: Ultralord on May 23, 2008
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

10/07/2012

pdf

text

original

 
RICERCA DI ECTOPARASSITI NEI CAMPIONI
Revisione no: 1 Data di revisione: 26.06.06 Emesso da: Standards Unit, Evaluations and Standards Laboratory Pagina no
: 1
di
43
Riferimento
no: BSOP 36i1
Questa POS deve essere usata congiuntamente alle altre POS emesse dalla Health Protection Agency
www.evaluations-standards.org.uk Email:standards@hpa.org.uk 
METODO NAZIONALE STANDARD
 
RICERCA DI ECTOPARASSITINEI TESSUTI
 
BSOP 36
Emesso da
Standards Unit, Evaluations and Standards Laboratory
Centre for Infections
 
 
RICERCA DI ECTOPARASSITI NEI CAMPIONI
Revisione no: 1 Data di revisione 26.06.06 Emesso da: Standard Unit, Evaluations and Standards Laboratory Pagina 2 di 43Riferimento BSOP 36i1Questa POS deve essere usata congiuntamente con le altre POS emesse dalla Health Protection Agencywww.evaluations-standards.org.ukEmail: standards@hpa.org.uk
STATO DEI METODI NAZIONALI STANDARD
I Metodi Nazionali Standard, che includono le procedure operative standard (POS), algoritmi e linee guida,promuovono l’adozione di elevati livelli di qualità, contribuendo ad assicurare la possibilità di confronto delleinformazioni diagnostiche ottenute in laboratori diversi. Ciò consente la standardizzazione della sorveglianzasostenuta dalla ricerca, sviluppo e verifica, promovendo nello stesso tempo la salute pubblica e la fiducia del pazientenelle proprie strutture sanitarie. I metodi sono ben referenziati e rappresentano un buon standard minimo per lamicrobiologia clinica e per la salute pubblica. Comunque, utilizzando i Metodi Nazionali Standard, i laboratoridovranno tenere in considerazione le esigenze locali e potranno intraprendere ricerche addizionali. I metodiforniscono inoltre un punto di riferimento per un loro ulteriore sviluppo.I Metodi Nazionali Standard sono stati sviluppati, revisionati ed aggiornati con una procedura aperta di consenso ovele opinioni di tutti i partecipanti sono state tenute in adeguata considerazione ed i documenti elaborati riflettono ilconsenso della maggior parte degli stessi.I rappresentanti di alcune organizzazioni professionali, incluse quelle il cui logo appare sulla prima pagina, sonomembri dei gruppi di lavoro che sviluppano i Metodi Nazionali Standard. L’inclusione del logo di una organizzazionenella prima pagina implica sostegno agli obiettivi ed al processo di preparazione dei metodi standard. I componenti diqueste organizzazioni scientifiche hanno partecipato allo sviluppo dei Metodi Nazionali Standard ma le loro opinionipersonali non rispecchiano necessariamente quelle dell’organizzazione di cui sono membri. L’elenco attuale delleorganizzazioni professionali partecipanti può essere ottenuto tramite e-mail all’indirizzo standards@hpa.org.uk.Le prestazioni dei metodi standard sono condizionate dalla qualità di reagenti, strumentazione, procedurecommerciali o prove messe a punto in loco. I laboratori dovrebbero assicurare che queste siano state validate edimostrate idonee allo scopo prefissato. Devono essere adottate procedure di controllo di qualità interno ed esterno.Nonostante siano state osservate le più scrupolose attenzioni nella preparazione di questa pubblicazione, la HealthProtection Agency o qualsiasi organizzazione di sostegno non può essere ritenuta responsabile dell’accuratezza odell’utilizzo o di qualsiasi conseguenza derivante dall’uso o da modifiche delle informazioni contenute in questodocumento. Queste procedure sono intese solamente come una risorsa generale per i professionisti che esercitanoin questo settore, operanti nel Regno Unito, pertanto si dovrà ricorrere ad altri consulenti quando ritenuto necessario.Se si apportano modifiche a questa pubblicazione, si deve porre in evidenza dove sono state apportate modifiche aldocumento originale. La Health Protection Agency (HPA) dovrà essere informata in ogni circostanza.La HPA è una organizzazione indipendente che ha lo scopo di proteggere la salute della popolazione. Ad essaconfluiscono esperienze professionali già appartenenti ad organizzazioni ufficiali. Maggiori informazioni riferibili allaHPA possono essere ottenute al sito www.hpa.org.ukLa HPA è un’organizzazione che mira ad essere completamente in accordo con le direttive Caldicott. Ciò significaprendere ogni possibile precauzione per prevenire la diffusione non autorizzata di informazioni sui pazienti e digarantire che le informazioni relative agli stessi siano mantenute in condizioni di sicurezza1.Maggiori dettagli possono essere ottenuti dal sito web www.evaluations-standards.org.uk. Contributi allo sviluppo deidocumenti possono essere forniti contattando l’indirizzo standards@hpa.org.uk.
Riferimento suggerito per questo documento:
Health Protection Agency (2006).
Investigation of specimens for ectoparasites
. National Standard Method Emissione1. http://www.hpa-standardmethods.org.uk/pdf_sops.asp.
 
 Per cortesia prendere nota che la bibliografia è attualmente formattata con il software Reference Manager. Se simodifica o si cancella il testo senza avere installato nel computer il Reference Manager; la bibliografia non saràaggiornata automaticamente.
 
 
RICERCA DI ECTOPARASSITI NEI CAMPIONI
Revisione no: 1 Data di revisione 26.06.06 Emesso da: Standard Unit, Evaluations and Standards Laboratory Pagina 3 di 43Riferimento BSOP 36i1Questa POS deve essere usata congiuntamente con le altre POS emesse dalla Health Protection Agencywww.evaluations-standards.org.ukEmail: standards@hpa.org.uk
INDICE
INDICE .............................................................................................................................................
 
3PROCEDURA DI MODIFICA ...........................................................................................................
 
4SCOPO DEL DOCUMENTO ............................................................................................................
 
5INTRODUZIONE ..............................................................................................................................
 
51.0 CONSIDERAZIONI SULLA SICUREZZA ............................................................................. 392.0 PRELIEVO DEL CAMPIONE .…............................................................................................ 393.0 TRASPORTO E CONSERVAZIONE DEL CAMPIONE ........................................................ 394.0 PROCEDURA SUL CAMPIONE .......................................................................................... 405.0 PROCEDURA DI REFERTAZIONE ..................................................................................... 406.0 LIMITI .................................................................................................................................... 417.0 SEGNALAZIONI ALL’HPA (SERVIZI LOCALI E GENERALI CDSC ED AL CENTROCDSC PER LE INFEZIONI) ………………………….………………………………………….…418.0 RINGRAZIAMENTI E CONTATTI ………………………………………………………….…… 41BIBLIOGRAFIA …………………………………………………………………………………………..… 42

Activity (4)

You've already reviewed this. Edit your review.
1 hundred reads
1 thousand reads
spinarita4335 liked this
spinarita4335 liked this

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->