Welcome to Scribd. Sign in or start your free trial to enjoy unlimited e-books, audiobooks & documents.Find out more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
1Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
La Voce di Rionero - LVDR_13

La Voce di Rionero - LVDR_13

Ratings: (0)|Views: 20|Likes:
Published by rionero24ore

More info:

Published by: rionero24ore on Jun 15, 2010
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

06/15/2010

pdf

text

original

 
La Voce di Rionero
a Voce di Rionero
Mensile - Luglio 2006Anno Domini I - Numero 4
 Incontro con il Vescovo
Il Vescovo in visita a Rionero Sannitico e Montalto
http://www.lavocedirionero.tk
Il 23 Luglio 2006 sarà certamenteuna di quelle date che difficilmentesi potranno dimenticare. La visitadel nuovo Vescovo della nostraDiocesi di Trivento, DomenicoAngelo Scotti (vedi Foto), ha risveg-liato nei nostri cuori quell’animosiche ci contraddistingueva nei beitempi passati, ma che avevamoperduto in questi ultimi anni. Sivuole rincuorare la cittadinanzaRionerese, rimasta decisamentesorpresa per un tale evento,dicendo loro che non si è trattato divisita “ufficiale” Pastorale, bensì diun incontro con il nostro nuovo“pastore” che in questi mesi havoluto conoscere personalmente ilterritorio sul quale andrà ad oper -are. L’Azione Cattolica di RioneroSannitico ha avuto l’onore, nonchéil piacere di accogliere il Vescovounitamente al nostro parroco DonRosario D’Ambrosio e al presidentedell’Associazione Don AntonioFioritto (Marcello Di Geronimo)sperando di essere riuscita a creareuna piacevole atmosfera durantequesta breve, ma intensapermanenza che ci è stata donata.Più per la visita di per sé, infatti,volgo a Sua Eccellenza i nostri piùsentiti ringraziamenti per la com-pagnia che ha saputo donarci, per le parole scambiate e il confortodato, sperando di non essere statieccessivamente invadenti nei Suoiconfronti.Come cittadino di Rionero San-nitico mi ha fatto estremamentepiacere constatare che ci siaancora interessamento verso lenostre beneamate terre; comefedele ho apprezzato molto comeconcetti profondi e significativipossano essere espressi conparole semplici e discorsive; comerappresentante dell’AC mi auguroche in un prossimo futuro ci sianoaltri momenti similari per continuarequesto entusiasmante camminoinsieme.- Chieti, 17 ottobre 2005tratto da:Il saluto di Mons. Scotti allaDiocesi di Trivento[...] Un saluto affettuoso,carico di speranza, rivolgo airagazzi ed ai giovani dellaComunità diocesana. Unpensiero e una parola diconforto ai malati ed ai soffer-enti confidando nell’offertadelle loro pene al Signore per la fecondità del nostro minis-tero. [...]
 
conflitto israele - libano
islam - conoscerlo
conservazione dei cibi
di LUBER di GIANLUCA IACOBUCCI“ l’interesse vero degli Stati Uniti in questavicenda è quello di garantire una pacestabile e duratura nell’area mediorientale? PAG. 6,7 PAG. 5PAG. 10,11“ Per capire a fondo i contenuti dell'Islam èimportante conoscere, sia pur brevemente, ciòche fu l'Arabia, penisola dell'Asia sud-occidentale prima dell'avvento di Muhammad. “ Trovare dei metodi adatti a mantenere le proprietà chimiche, fisiche, organolettiche enutritive degli alimenti. ”
IN EVIDENZA 
Azione Cattolica di Rionero Sannitico
di STEFANIA MOTTA
Iscritto al Tribunale di Isernia al num 123 registro stampa 29 marzo 2006
http://www.azionecattolica.eu
Periodico mensile gratuito
SALUTEBENESSERECULTURASPORTSPETTACOLOCURIOSITA’ATTUALITA’Visita VescovoConflitto Israele -LibanoARCHIVIOSTORICOPietransieriConservarei cibipag 12-16pag 10,11pag 13pag 1,6,7
 
La Voce di Rionero
a Voce di Rionero
pubblicità
2
* * *
* *
 
Via Roma,12086087 Rionero Sannitico (IS)tel. 0865 848110 -- fax 0865 848016email:info@hotelpablo.it
 
Agenzia business
Sportello telematicodell’automobilistaCamera di commercioPratiche autoBollitel: 0864-845271
TTT snc
 TelefoniaVodafoneRealizzazione timbri e targhe Tel: 0864.845271 - Fax: 0864.841632email: tttsnc@hotmail.com
Luglio ‘06
uglio ‘06
 
La Voce di Rionero
a Voce di Rionero
l‘opinione
3
Tutto, solo per Amicizia
“ «comunicazione e scambio dei valori più alti della vita», Qualcuno sa dire cosa si intendeper “Amico”?Be’, è semplice! Un amico è«qualcosa che più ce n’è meglioè». Poche sono le persone chepossiedono la virtù dell’amicizia,poche le persone virtuose inquesto senso, ma di sicuro ognisingolo vero amico si comportada amico legando a se stessoaltre persone non per sopravvivere ma per vivere bene, per essere felice. Aristo-tele riteneva appuntoche l’amicizia frapersone virtuose è lamigliore, poiché è«comunicazione escambio dei valori piùalti della vita», ma essendo lei «elevata»,ed essendo rari coloro che possiedono«tale alta qualità umana», è essa stessa,l’amicizia, ad essere veramente rara. Ed èper questo che alla domanda posta inizial-mente sono in grado di rispondere dav-vero in pochi, cioè coloro che possonovantare di possedere questa virtù o diessere oggetto della stessa virtù pos-seduta da altri.L’amicizia non è necessaria allavita, ma indispensabile, cometutti sanno (anche se non cihanno mai pensato). «La vitanon è vita senza amicizia» sec-ondo Cicerone(da “De Amici-tia”), poiché è proprio dell’uomovivere “assemblato” con altri alfine di produrre un’unica societàfondata su di essa, e quindi suun rapporto. Si tratta di unrapporto fatto non solo di affetto,ma anche di stima, di fedeltà, dirispetto, di fiducia, lealtà, ded-izione e generosità: ingredientifondamentali ed essenziali aquella pozione magica chiamataamicizia, sostanze che non pos-sono scindersi l’una dall’altraperché mescolate, fuse e persedentro di noi, laddove l’uomonon potrà mai mettere mano, masolo immergere gli occhi dellapropria anima. Non è amiciziaquella legata all’utile e alpiacere, e non merita nemmenodi essere definita tale, o«inferiore» a quella disinteres-sata, come propone Aristotele;infatti essa, come desiderio didare più che ricevere, non sceg-lie il proprio oggetto in base aqualità esteriori, ma in base allabeatitudine e alla felicità cheriesce a dare. E non si puòneanche minimamente credereche un uomo possa essere osentirsi felice solo grazie alle suericchezze terrene, o soloessendo amico a se stesso,poiché non è questo che renderealmente felici.L’amico, infatti, secondo quantodice Aristotele nell’”Etica Nico-machea”, può fornire «ciò che unuomo non può ottenere da sé»,può completarti non solo riempi-endoti di gioia, ma colmandotiinteriormente. E quando i piedi diquell’amico, che seppur lontanoriesce a scaldarti l’anima,saranno distanti dai tuoi, ogni piùbanale ricordo terrà strette levostre esistenze. Le legheràcome aria dolce e serena,immensa, che circonda il vostromondo e lo tiene in vita, che vientra dentro e dimoranel vostro cuore, per poi percorrervi intera-mente e coinvolgervitutti, facendovi perderein una nuvola di ami-cizia reale, in unrespiro di vita vera, inun sospiro di una sen-sazione irreale eprofonda…E allora, proprio come scriveFred Uhlman ne “L’amico ritro-vato”, capirete di essere pronti adare «volentieri la vita per unamico», disposti a morire per lui,non rimpiangendo ciò che avretedeciso di fare, proprio perchél’avrete «fatto quasi con gioia».
di VANESSA COLETTA
Luglio ‘06
uglio ‘06

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->