Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
22Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
tesina

tesina

Ratings:

4.67

(6)
|Views: 13,873|Likes:
Published by venerandobarba
tesina
tesina

More info:

Published by: venerandobarba on Jun 14, 2008
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as DOCX, PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

06/20/2013

pdf

text

original

 
(
Il sogno
)
L
importanza dei sogni dalla preistoria aigiorni nostri
Andrea Barbagallo VALiceo Scientifico “Leonardo”Giarre (CT)Anno scolastico 2007/2008
 
DALLA PREISTORIA ALLA CIVILTÀ GRECA
Il sogno è un'attività del pensiero umano che ha interessato l'uomo fin dai primordidella civiltà. Il disegno a carboncino in una grotta dei Bisonti di Lascaux può essereconsiderato la rappresentazione di un sogno. In questo documento l'autore disegna ciòche vede con la fantasia: l'uccisione del bisonte durante una battuta di caccia. Esso èanalogo a un sogno ad occhi aperti, disegnato a memoria.Gli antichi ritenevano che i sogni fossero una sorta di messaggio criptico, dainterpretare; talvolta si poteva trattare anche di rivelazioni da parte delle divinità checercavano di dare consigli, ammonimenti o utili indicazioni all’uomo.La prima testimonianza scritta è riportata in uno dei primi libri prodotti dal genereumano, l'Epopea di Gilgamesh, composta intorno al 2000 a.C. su tavolette di cretaasciugata al sole e rinvenute nella biblioteca di Assurbanipal, a Ninive nel 1852 (mariconosciute solo nel 1870 dall’assiriologo inglese George Smith). Gilgamesh sogna diincontrare Enkidu, con il quale dapprima ingaggia una lotta, ma poi, riconosciutane laforza, lo porta davanti alla madre e lo adotta come gemello. Quando Gilgameshracconta questo sogno alla madre Ninsun, lei lo interpreta in questo modo:
«Un compagno forte verrà da te, uno che può salvare la vita di un amico, egli è potente nella montagna, egli possiede la forza. La sua forza è così grande come quelladel firmamento di An. Tu lo amerai come una moglie, e lo terrai stretto a te, ed egliavrà sempre cura della tua salute. Il tuo sogno è buono e favorevole. »
(Il poema di Gilgamesh)In questo caso la madre (la dea-sacerdotessa Rimat-Ninsun), fornisceun'interpretazione profetica del sogno.In epoca sumerica troviamo il rituale dell'incubazione. Questa pratica richiedeva cheun sognatore scendesse in un luogo sacro sotterraneo, dormisse una notte sognando eandasse da un interprete a raccontare il sogno, che di solito rivelava una profezia.La Bibbia riporta diversi sogni, dei quali il più noto è quello del faraone egizio chesogna sette vacche grasse e sette vacche magre: nessuno sa interpretare il sogno,finché non viene chiamato Giuseppe (Genesi 41,1-36). In questo sognol'interpretazione è sempre di tipo profetico ma assume un carattere religioso:Giuseppe, infatti, pensa che la profezia provenga da Dio.La concezione del sogno degli antichi israeliani è riportata nella Bibbia stessa: il sognoè un messaggio degli Dei (Numeri 12,6).I Greci ripresero l'usanza dell'incubazione, andando in un bosco sacro o in una grotta,dove scavavano una buca, o recandosi presso un tempio di Esculapio. siaccoccolavano e sognavano; in seguito consultavano l'interprete dei sogni. Leinterpretazioni assumevano un ruolo di cura e guida spirituale. Tra gli interpreti ve neerano di famosi, come Artemidoro di Daldi, forse il primo a scrivere un libro intitolatoL'interpretazione dei sogni. Questo libro è un mero elenco di sogni e di interpretazioniarbitrarie, senza carattere scientifico.Le interpretazioni fornite da Artemidoro e altri furono tramandate di generazione ingenerazione. Il primo a riprendere in mano l'argomento in epoca moderna fu SigmundFreud, che pubblicò a sua volta nel 1899 la sua Interpretazione dei Sogni, un testofondamentale nella storia del pensiero.
 
Inoltre sono testimoniate antiche forme di esorcismo utili a liberarsi da sogniangosciosi, come la purificazione attraverso l'uso dell'acqua, il sacrificio agli deioppure il racconto della visione alla luce del sole.
LATINO: CICERONE- Somnium Scipionis
Il
Somnium Scipionis
è una parte, precisamente la sesta e ultima, del “De re pubblica”,un trattato filosofico-politico, scritto tra il 55 e il 51 a.C. e pubblicato prima chel’autore partisse come proconsole per la Cilicia. Nonostante l’opera ci sia giunta mutiladi molte parti (in particolare: un gran numero di frammenti dei primi due libri, pochidel terzo, ancora meno del quarto e del quinto, solamente il Somnium del sesto libro)possiamo dedurre gli argomenti trattati: ci troviamo di fronte al dialogo tra PublioCornelio Scipione Emiliano (detto anche Africano minore) con alcuni amici a propositodi tematiche piuttosto importanti come l’opportunità o meno per il saggio di occuparsidi politica e la definizione della forma di governo più auspicabile per Roma.Lo spunto per il racconto di Scipione Emiliano è offerto da una questione postadall’amico e confidente Gaio Lelio, già protagonista del
De amicizia
ciceroniano; egli siera chiesto come mai non fosse stata eretta una statua in onore di Publio CornelioScipione Nasica, che aveva ucciso Tiberio Gracco. Scipione risponde all’interrogativoraccontando a tutti i presenti un sogno che gli era capitato di fare anni prima e chenon aveva mai raccontato a nessuno. Nel 149 a.C., all’inizio della terza guerra punica,Scipione Emiliano era stato inviato come tribuno militare in Africa e, una volta sbarcatoad Utica, si era recato a far visita a Massinissa, re della Numidia, grande amico delnonno dell’Emiliano, Scipione Africano Maggiore. Essi rimasero fino a notte inoltrata adiscutere circa le imprese gloriose del valoroso e ormai scomparso Africano Maggioree, probabilmente, fu per questo motivo che la stessa notte l’Africano Minore vide insogno il nonno che gli parlava dall’alto della Via Lattea, sede degli eroi. Da questopunto di osservazione celeste il nonno, dopo aver profetizzato le tappe fondamentalidella carriera politico-militare di Emiliano, dischiuse ai suoi occhi la visione di ununiverso di tipo platonico, indicandogli le sfere celesti, facendogli ascoltare il suonoarmonioso provocato dal loro movimento. Infine gli rivelerà il destino che attende leanime dei defunti.Il messaggio di Cicerone che possiamo cogliere per bocca dell’Africano è che, finchésiamo sulla terra, è nostro dovere servire la patria; ma la gloria umana, vista dal cielo,ovvero sub specie aeternitatis, appare veramente piccola cosa. Gli uomini, pertanto,dovrebbero anelare alle cose celesti, perché tra l’armonia di quelle sfere le anime, chesono immortali, troveranno la vera ricompensa.Il Somnium, grazie anche al sapore fortemente platonico che racchiude, fu letto ecitato da numerosi autori medievali che lo hanno tramandato fino a noi.
APULEIO - “il sogno di Iside” (Metamorfosi; 5,6)
Il romanzo, opera stravagante in undici libri, è forse l'adattamento (almeno nei primi10) di uno scritto di Luciano di cui non siamo in possesso, ma del quale ci è pervenutoun plagio intitolato "Lucius o L'asino". Le "Metamorfosi" gravitano comunque sia nellatradizione della "fabula milesia" (novelle a carattere erotico e licenzioso)e sia in quelladel romanzo greco contemporaneo, arricchito però dall’originale e determinanteelemento magico. Già lo stesso numero di libri che compone l’opera è un numeromagico; undici erano, infatti, i giorni dedicati ai culti misterici, di cui dieci dipurificazione e uno dedicato al rito vero e proprio. Il magico si alterna dunque conl’epico, col tragico, col comico, in una sperimentazione di generi diversi (ordinatiovviamente in un unico disegno, con un impianto strutturale abbastanza rigoroso), chetrova corrispondenza nello sperimentalismo linguistico, nella piena padronanza di

Activity (22)

You've already reviewed this. Edit your review.
1 hundred reads
1 thousand reads
elyd32 liked this
Chiara De Palo liked this
Ami Cri liked this
Raniero Morelli liked this
Toninus Toninùs liked this
sgra73 liked this

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->