Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
4Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
In bilico tra musica analogica, digitale e suonata

In bilico tra musica analogica, digitale e suonata

Ratings: (0)|Views: 221 |Likes:
Published by inquietus
L’avvento dell’informatizzazione ha rivoltato completamente il rapporto uomo-macchina.
La musica, mezzo di comunicazione universale per eccellenza, ha subito il più significativo terremoto dai tempi di Gregorio Magno. Tra musica analogica, musica digitale e musica suonata, la mia considerazione sul piano personale di professionista e di fruitore di musica è decisamente a favore della musica suonata, quella che prevede l’uso della testa, delle mani, della voce, insomma quella che vede l’uomo CON lo strumento, non l’uomo NELLO strumento.
L’avvento dell’informatizzazione ha rivoltato completamente il rapporto uomo-macchina.
La musica, mezzo di comunicazione universale per eccellenza, ha subito il più significativo terremoto dai tempi di Gregorio Magno. Tra musica analogica, musica digitale e musica suonata, la mia considerazione sul piano personale di professionista e di fruitore di musica è decisamente a favore della musica suonata, quella che prevede l’uso della testa, delle mani, della voce, insomma quella che vede l’uomo CON lo strumento, non l’uomo NELLO strumento.

More info:

Published by: inquietus on Aug 13, 2010
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

03/17/2013

pdf

text

original

 
 
Estratto da “La Civetta della Liguria d’Occidente” Anno XV – N. 4/2010 bimestrale glocal del Circolo degli Inquieti (www.circoloinquieti.it)  
Dario B. Caruso
II
NNBBIILLIICCOOTT A A MMUUSSIICC A AA ANN A ALLOOGGIICC A A
 , , 
DDIIGGIITT A ALLEEEESSUUOONN A ATT A A
 
IN BILICO di Antonella Scaglione
Agosto 2010
Webbizzazione articolo per Scribd a cura di Linda Finardi
 
 
2
In bilico tra musica analogica,digitale e suonata
L’avvento dell’informatizzazione ha rivoltato completa-mente il rapporto uomo-macchina.La musica, mezzo di comunicazione universale per eccellenza, ha subito il più significativo terremoto daitempi di Gregorio Magno. Tra musica analogica, musicadigitale e musica suonata, la mia considerazione sul piano personale di professionista e di fruitore di musicaè decisamente a favore della musica suonata, quella che prevede l’uso della testa, delle mani, della voce,insomma quella che vede l’uomo CON lo strumento, nonl’uomo NELLO strumento.
 
Contenuti1. Vivere felici si può
2.
Musica analogica verso musica digitale
 
Musica suonata
 
L’emozione del long playing
 3.
Felicità. Analogica o digitale non importa
 
Note sull’AutoreTag:
inquieti, inquietudine, long playing, musica analogica,musica digitale, musica suonata.
In copertina
: IN BILICO, 2010, olio su tela 80 x 90 di Antonella Scaglione www .antonellascaglione.it
 
 
 
3
1. Vivere felici si può
Ho
un amico
(per questioni di
 privacy 
lo chiamerò
Billy
) chepassa alcune ore al giorno davanti al computer. Pratica sessovirtuale.Ci conosciamo da molti anni, circa trenta. A scuola era ingamba, studiava seriamente dal lunedì al venerdì e nei finesettimana si dedicava alle ragazze. Penso abbia collezionatoqualche centinaio di conquiste, poi a ventiquattro anni, suomalgrado, è incappato in un matrimonio riparatore.Oggi è felicemente divorziato, vive da
single
ed ha un lavorocon un orario che gli consente di vicariare le frequentazionifemminili attraverso
chat-line
e siti di equivocoapprofondimento culturale.
“E’ la società moderna –dice – il monitor è lospecchio del paese e iomi ci riconosco”
Insomma, come Alice vivein una sorta di paesedelle meraviglie.
 
Ho
un ex allievo
diventicinque anni (chechiamerò
Alex
) il quale siguadagna da viverefacendo il
dj
nellediscoteche della Riviera. Durante l’inverno i suoi impegni silimitano al sabato e alla domenica ma d’estate non hasoluzioni di continuità, da fine maggio a metà settembrelavora tutte sere dalle 22 alle 3 del mattino, è pagato moltobene, non è un bamboccione, vive con una ragazza chepresto o tardi sposerà ed è felice.
   F  o  n   t  e   i  m  m  a  g   i  n  e  :   h   t   t  p  :   /   /  p  a  s   t  o  r  a   l  e .  m  y   b   l  o  g .   i   t   /  a  r  c   h   i  v  e   /   2   0   1   0   /   0   7   /   2   9   /   l  a  -   f  e   l   i  c   i   t  a  -  p  o  s  s   i   b   i   l  e .   h   t  m   l

Activity (4)

You've already reviewed this. Edit your review.
1 hundred reads
1 thousand reads
Cramarob Forse liked this

You're Reading a Free Preview

Download
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->