Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Save to My Library
Look up keyword
Like this
31Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Vademecum Per Gli Insegnanti " In classe ho un alunno D.S.A.

Vademecum Per Gli Insegnanti " In classe ho un alunno D.S.A.

Ratings: (0)|Views: 18,845 |Likes:
Published by Sos Sostegno
Vademecum Per Gli Insegnanti " In classe ho un alunno D.S.A.
Vademecum Per Gli Insegnanti " In classe ho un alunno D.S.A.

More info:

Published by: Sos Sostegno on Nov 21, 2010
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

04/09/2014

pdf

text

original

 
 A cura di: Gabriella Nanni e Manuela Giani 
… si possono, si devono salvare dal “coma scolastico”
quei ragazzi che cadono tramortiti come povere rondinicontro la barriera della lettura e della scrittura.
(Daniel Pennac “Diario di scuola”)
 
http://sostegno.forumattivo.com/ http://blog.libero.it/dislessicamente/ 
 
 La dislessia comporta una limitazione nella capacità dileggere in modo corretto e fluente. L'abilità di leggere edi scrivere risulta inferiore a quanto ci aspettiamo inbase all'età, al livello di intelligenza (che è di solitonormale) e al grado di istruzione del bambino/ragazzo.È un disturbo specifico dell'apprendimento: cioè non èconseguente ad altri deficit neurologici, sensoriali o aproblemi psicologici.
 (prof. Giacomo Stella , fondatore AID )La disgrafia è la difficoltà nello scrivere a mano.
L’alunno
disgrafico scrive molto lentamente .La grafia risulta avere molte difficoltà : scrive letteretroppo grandi o troppo piccole, lo spazio è organizzatomale, non riesce a seguire il rigo.Spesso i concetti sono espressi con approssimazione ein modo stringato, perché nella complessità del suomeccanismo di recupero del segno grafico, il disgraficomolto spesso dimentica ciò che voleva dire
 
“La
disortografia è la difficoltà a tradurrecorrettamente i suoni che compongono le parole insimboli grafici; essa si presenta con errori sistematiciche possono essere così distinti:confusione tra fonemi e grafemi simili, omissioni edinversioni
 (dott.ssa Monica Pratelli, Psicologa e psicoterapeuta)
“La
discalculia evolutiva (D.E.) è una disabilità diorigine congenita e di natura neuropsicologica cheimpedisce a soggetti intellettivamente normodotati diraggiungere adeguati livelli di rapidità e di correttezzain operazioni di calcolo ( calcolo a mente, anche moltosemplice, algoritmo delle operazioni in colonna,immagazzinamento di fatti aritmetici come le tabelline),e di processamento numerico (enumerazione avanti edindietro, lettura e scrittura di numeri, giudizi digrandezza tra numeri).
 (dottor Enrico Profumo, neuropsicologo)

Activity (31)

You've already reviewed this. Edit your review.
1 thousand reads
1 hundred reads
Maria Onano added this note
GRAZIE PER COME AVETE AFFRONTATO GLI ARGOMENTI .
orsacchiotto89 liked this
orsacchiotto89 liked this
Rossella Gaeta liked this
Anto Logo liked this
hacca liked this

You're Reading a Free Preview

Download
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->