Welcome to Scribd. Sign in or start your free trial to enjoy unlimited e-books, audiobooks & documents.Find out more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
5Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Il frattale della stupidità - Essere qualcuno per non essere nessuno: la PNL docet. di Dr. Corrado Malanga

Il frattale della stupidità - Essere qualcuno per non essere nessuno: la PNL docet. di Dr. Corrado Malanga

Ratings: (0)|Views: 516|Likes:
Published by ella..
Nel mondo ci si chiede come mai gli Italiani non fanno niente per cacciare Berlusconi e io mi chiedevo come mai coloro che dicono di interessarsi al problema ufologico dai semplici lettori delle riviste di settore ai differenti appartenenti agli ormai vuoti centri ufologici italiani, non abbandonino il CUN al suo destino, poiché è evidente che sia Berlusconi che il CUN fanno parte di un passato vergognoso della storia d’Italia. Forse che i lettori delle riviste del CUN come i sostenitori di Berlusconi non si accorgano dell’inganno a cui sono stati sottoposti? Possibile che in Italia ci siano tanti deficienti?
Nel mondo ci si chiede come mai gli Italiani non fanno niente per cacciare Berlusconi e io mi chiedevo come mai coloro che dicono di interessarsi al problema ufologico dai semplici lettori delle riviste di settore ai differenti appartenenti agli ormai vuoti centri ufologici italiani, non abbandonino il CUN al suo destino, poiché è evidente che sia Berlusconi che il CUN fanno parte di un passato vergognoso della storia d’Italia. Forse che i lettori delle riviste del CUN come i sostenitori di Berlusconi non si accorgano dell’inganno a cui sono stati sottoposti? Possibile che in Italia ci siano tanti deficienti?

More info:

Categories:Types, Research
Published by: ella.. on Jan 31, 2011
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

03/22/2013

pdf

text

original

 
Così in alto come in basso
Di Corrado Malanga
Sono anni che osservo il comportamento degli esseri umani e sono anni che cerco dicapire come mai le cose che accadono in alto accadono anche in basso. Per esempio lestesse cose che accadono nella nostra po
litica sono quelle che denotano l’andamento
delle politiche del Dipartimento di Chimica dove Lavoro.Un Dipartimento in fondo è come un piccolo stato.
C’è
chi comanda e chi ubbidisce, chigoverna e chi si ribella al comando, chi ha i soldi ed il potere e chi non conta nulla. Lestrategie di sopravvivenza dei nostri politici sono esattamente ricalcate dai nostriprofessori universitari, dai professori associati e dai ricercatori seguiti dalla marmaglia deicosì detti precari. I precari sarebbero nella società contemporanea come gli operai dellaFiat. Non hanno un lavoro fisso e li stanno per licenziare a meno che non accettino dilavorare gratis.Per esempio Marchionne come dirigente Fiat decide di salvare il bilancio della azienda echiede ai suoi lavoratori di partecipare ad un referendum dove si chiede di dire di si allasua politica che assicura un posto di lavoro senza diritti e con minor stipendio oppure dirifiutare con la minaccia di perdere il posto di lavoro.Così succede esattamente ai nostri ricercatori universitari dove gli si chiede di lavoraregratis per sempre e senza aumenti dello stipendio (verranno infatti bloccati gli scatti dianzianità sullo stipendio dei ricercatori) e senza prospettive di carriera. Gli operai della Fiat
dicono all’azienda che così facendo l’azienda fallirà e i ricercatori universitari dicono al
governo che così facendo
l’università muore. Non ci sono
proposte di automobili nuoveper la F
iat e nemmeno di ricerche nuove per l’università.
 Cosa fa il governo? Semplice. Si a
ssicura di dare l’appoggio ai dirigenti Fiat i quali si
sentono in dovere di dividere gli operai sottoponendoli ad un non referendum ma ad unricatto vero e proprio. Se non voti, si perderai il posto. Così decidono di fare anche i nostridirigenti universitari detti direttori di dipartimento o direttori di corsi di laurea che da una
parte si erigono a paladini della difesa dei diritti dei ricercatori e dall’altro
, quando i
ricercatori decidono di sospendere l’attività didatt
ica per protesta (questo nella Fiat sichiama sciopero) sostituiscono i ricercatori nei loro corsi di insegnamento con i primi chepassano per la strada. Così oggi abbiamo alcuni corsi che sarebbero scoperti e che eranotenuti da ricercatori che saranno egualmente coperti da amici degli amici dei borsisti o dastudenti appena laureati che, sperano di ingraziarsi il loro sponsor con la promessa dellaipotetica vincita di un concorso universitario fra qualche millennio, visto che non esistonosoldi per fare nessun concorso universitario mai più.Il padrone ha ancora una volta diviso la classe degli schiavi facendo in modo che una lottatra loro ed i poveri si trasformasse in una lotta tra poveri di serie a e poveri di serie b.Quello che succede in alto succede anche in basso anche se con modalità diverse ma nonpiù di quel tanto.Così notai già tanti anni fa che quello che succedeva al CUN, Centro Ufologico Nazionale,
era l’ombra di ciò che accadeva al così detto Governo Italiano.
 Negli ultimi anni tutti abbiamo soff
erto dell’incapacità d
el governo di mostrare qualsiasi
interesse per l’Italia. Cambiavano i governi ma in realtà a governare eran
o sempre glistessi furbi. Nel Centro Ufologico Nazionale abbiamo da circa 40 anni e forse più il suopresidente storico che passa dalla carica di presidente a quella di segretario generale pertornare poi presidente per poi ritornare segretario generale.Ma chi comanda non fa nulla per comandare ed allora dopo qualche decina di anni sidecide di eliminare questa figura che diventa piuttosto ingombrante nel non produrre nulladi buono. Lo si deve comunque tenere nella struttura perché come Berlsuconi che mette i
 
soldi
, quest’altro ci mette i suoi rapporti con i servizi segreti e con la massoneria che,
come per il nostro governo gli garantiscono una buona stabilità.E così come manderanno Berlusconi con una nuova qualifica inventata apposta per lui inEuropa per non mandarlo in galera per uno qualsiasi dei suoi innumerevoli atti che
spaziano dalla mafia, alla delinquenza comune alla prostituzione con l’
aggravante del
minorile alla concussione, all’evasione fiscale, così nello stesso modo il CUN manda il suo
ex presidente ed ex segretario generale a comandare una istituzione europea.Come la carica futura di Berlusconi sarà fittizia e non conterà nulla, anche quella delnostro uomo del CUN è finta. Il nostro uomo del CUN si trova a dirigere una struttura deltutto finta che lui stesso ha creato e di cui si è eletto presidente e nel quale ci sono trepersone, forse quattro che forse non sanno nemmeno di essere in questa struttura che peraltro non produce nulla, non fa nulla ed è infatti finta.EuroUfoInfo coordinamento Europeo sulla informazione e divulgazione ufologica. Ma ilnostro dirigente che ha paura di essere eliminato nel corso dei tempi dal maneggiamentodelle informazioni che arrivano al CUN sugli oggetti volanti non identificati, non rinuncianemmeno stavolta alla poltrona di segretario generale della sua organizzazione.Si perché questo signore dice di essere lui Il CUN come Berlusconi che sostiene di esserelui il governo.
Comitato Ufologico Europeo per l’Informazione, realizzato su proposta del Centr 
oUfologico Nazionale Italiano.
Scopo dell’iniziativa è stato quello di concretizzare unafunzionale politica europea dell’informazione, raccordan
do, in una struttura semplice epratica, composta dai soli responsabili, delle principali pubblicazioni europee del settore
(da quelle “storiche” e diffuse internazionalmente in abbonamento postale quali, labritannica “Flying Saucer Review” con Harry Challenger e la francese “Lumieres Dans LaNuit” con Joel Mesnard, alle italiane “Notiziario UFO” e “Dossier UFO”, distribuite su scala
nazionale nelle edicole italiane.Se si entra invece nel merito della questione si scopre che questa associazione di tresoggetti è in realtà una scatola totalmente vuota dove un direttore non può né deve farenulla perché non esiste nulla da fare. A meno che non ci si sbagli ed in questa sede sichieda
lo statuto dell’associazione, i documenti che ne dimostrino la effettiva e
sistenza, ilavori effettuati e le competenze che qualcuno le deve avere assegnato in Europa. Perchése questi dati non ci fossero, e mi pare proprio che nessuno li abbia né pubblicati né citatiin nessun luogo di questo pianeta, allora domani mattina potremmo anche noi costituireuna associazione europea che potremmo chiamare topolino e gli alieni di cui Miky Mouseviene eletto presidente e Gesù bambino segretario.Come Berlusconi e le sue innumerevoli ville nei paradisi fiscali esteri così in piccolo anche
il nostro ex presidente ma sempre segretario generale vanta pubblicazioni all’estero della
 
sua rivista. Lo va dicendo a destra ed a sinistra ma della sua rivista in realtà nessuno
conosce nulla all’estero. Bhè si sa Berlu
sconi fa come quel pescatore quando unpesciolino decide di suicidarsi e si aggancia al suo amo. Lui torna a casa dicendo che hapescato Moby Dick.Come Berlusconi ha i fedeli Cicchitto e Bondi, così anche il nostro soggetto possiede i suoifidi scudieri che lo sostengono anche di fronte alla totale mancanza di decenza delle suedichiarazioni. Ma si sa il capo ha sempre ragione. Pur di rimanere in sella alla Camera deiD
eputati si cambia partito tre volte nell’arco della giornata e figuriamoci cosa sono in grado
di fare i consiglieri del CUN.
L’opposizione accusa Berlusconi di essere mafioso? Nessun problema lui farà dire ai
suoi scagnozzi che lui è il protettore della legalità mentre i mafiosi sono gli altri.Questo successe anche con me quando dissi che il CUN era un covo di massoni legati aiservizi segreti. Qualche tempo dopo trovai scritto che ero io quello legato ai servizi segreti.Mi immagino le risate dei servizi segreti quando hanno letto quella stronzata.Nel mondo ci si chiede come mai gli Italiani non fanno niente per cacciare Berlusconi e iomi chiedevo come mai coloro che dicono di interessarsi al problema ufologico dai semplicilettori delle riviste di settore ai differenti appartenenti agli ormai vuoti centri ufologiciitaliani, non abbandonino il CUN al suo destino, poiché è evidente che sia Berlusconi che ilCUN fanno parte di un passato vergognoso della sto
ria d’Italia
. Forse che i lettori delle
riviste del CUN come i sostenitori di Berlusconi non si accorgano dell’inganno a cui sono
stati sottoposti? Possibile che in Italia ci siano tanti deficienti?NO. Non è così. Sarebbe troppo semplice anche se ritengo che di deficienti ce ne sianoparecchi sia nel gruppo dei sostenitori del CUN che in Forza Italia.La realtà dei fatti è ancora peggiore. In Italia manca una realtà ed una coscienza
nazionale. Sebbene quest’anno si festeggi
il 150esimo anniversario della RepubblicaItaliana, va detto che agli Italiani, d
ell’Italia non glie ne strafreghi
nulla. Questo è dovuto alfatto che manca u
na coscienza nazionale perché l’
Italia è fatta di tante italie e
l’
omogeneizzazione della popolazione non è mai stata insegnata a livello scolastico.I nostri giovani non sanno chi è il presidente della Repubblica figuriamoci se gli fregaqualcosa di Berlusconi. Basta che non rompa le palle e che faccia fare agli Italiani, quelloche vogliono.Berlusconi lo dice in un suo vecchio discorso politico, sostenendo che la cultura mediadegli italiani non supera la terza media e anche se loro perdono il lavoro li incita a trovarsiun lavoro nero, come lui non paga le tasse lo possono fare tutti e che si trovino un partnerricco da sposare che va bene così.Così in tutti questi anni ci siamo trovati di fronte a affiliati al CUN che chiedevano il nostroaiuto per risolvere problemi di adduzione di alcuni soggetti che mi volevano far conoscere.
Alla mia domanda… perché si rivolgevano a me vi
sto che erano del CUNimmancabilmente mi rispondevano che quelli del CUN non ci capivano niente di adduzioni.Allora io gli chiedevo perché stazionassero in quella organizzazione e loro rispondevanocon risposte del tipo.. ma perché in fondo non sono cattivi.
Come l’atteggiamento di Berlusconi e dei suoi soci anche quello del CUN è identico:
spavaldo, non cosciente della realtà del paese, ignorante, demagogico, colluso, bugiardo.Il Bondi del CUN per esempio in un suo articolo su di me racconta un sacco di fesserienon solo sulla mia persona ma sulla scienza, sulla Programmazione neurolinguistica, sullafisica quantistica, sul fenomeno delle adduzioni. Per farlo riporta anche alcune mieriflessioni che poi commenta in un contesto totalmente privo di senso logico. Poiovviamente cerca di sminuire le mie ricerche con una incauta serie di osservazioni che neindicano la profonda e bossiana ignoranza degna del Trota (il figlio di Bossi, da cuievidentemente alcuni esponenti storici del CUN, come Alfredo Lissoni, diventati leghisti,devono aver preso spunto).

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->