Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
1Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Milan High Court vs PM of Italy 15feb11

Milan High Court vs PM of Italy 15feb11

Ratings: (0)|Views: 10 |Likes:
Incrimination of the current PM of the Republic of Italy by the High Court of Milan on Feb. 15th 2011 - Original signed document in Italian (go to "Google Translate" if your knowledge of the language of Dante is insufficient ).
Incrimination of the current PM of the Republic of Italy by the High Court of Milan on Feb. 15th 2011 - Original signed document in Italian (go to "Google Translate" if your knowledge of the language of Dante is insufficient ).

More info:

Published by: Paolo de Montorio-Veronese on Feb 17, 2011
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

07/14/2013

pdf

text

original

 
T R I B U N A L I ~
DI
MILANO
G
SezioneGiudiceperleindagini
preliminari
N.
5657/11
R.G.N.R.
N.
1297/11
R.G.G.I.P.
IlCI//l1Il.
DECRETO
DI
GIUDIZIO
IMMEDIATO
artt.
453
55.
C.p.p
..
.
Letta
la
richiesta
digiudizio
immediato
presentata
in
data
9febbraio
20
Il
daiPubbliciMinisteri
Procuratore
Aggiunto;
dr.
PietroForno,
Procuratore
Aggiunto
dr.ssa
Ilda
Bocassini,
dr.Antonio
Sangermano
neiconfronti
dell'On.le:
Silvio
BERLUSCONI
nato
aMilano
il
29settembre
1936,
residente
a"Villa
San
Martino"inArcore
(MB),
elettivamentedomiciliato·
presso
lo
studiodei
sottoscritti
difensoridifiducia;difeso
difiducia
dagliAvv.tiNiccolò
Ghedini
delForodi
Padova
ePieroLonga
del
Forodi
Padova.
constudio
in
Padova
viaAltinaten.
74-86
imputato
dei
seguenti
reati:
capo
a)
art.
317,
61
n.
2
c.p.perché,
al
fine
di
occultaresia
il
delittodicui
al
capo
chesegue
e
di
assicurarsi
per
esso
l'impunità,
sia
altrifatti,
anche
di
rilevanza
penalenon
aluiascrivibili,
ma
comunquesuscettibili
di
arrecarenocwrientoalla
sua
immaginediuomopubblico,
abusando
della
sua
qualità
di
PresidentedelConsiglio
dei
Ministri,
la
nottetra
il
27
e
il
28.05.2010,avendo
appreso
che
la
minoreElMahrougKarima
-
da
luiin
precedenza
frequentata
-
era
stata
fermata
e
condotta
presso
laQuestura
di
Milano,
si
mettevaincontattocon
il
Capo
di
Gabinetto
del
Questore,
dr.
Pietro
Ostuni
erappresentandoglichetale
ragazza
minorenne,
di
originenordafricana,gli
era
stata
segnalatacomenipotediMubarak,(circostanzaperaltro
palesemente
falsa),
lo
sollecitava
ad
accelerare
le
procedure
per
il
suo
rilascio,aggiungendoche
il
ConsigliereRegionaleNicoleMinetti
si
sarebbe
fatta
caricode!
suo
affido
e,
quindi,induceva
il
dr.
PietroOstuniadaredisposizionialla
dr.ssa
GiorgiaIafrate,(funzionariadellaQuestura
di
Milano
e
quellanotte
di
turno)
affinché
lacitataminore
El
MahrougKarima(natainMarocco
il
1.11.1992
e
denunciata
per
furtoin
data
27.5.
10
da
PasquinoCaterina),
venisse
affidata
a
M1NETTI
Nicole,
cosi
sottraendo
la
alcontrollo
e
al/avigilanzadelleautori
preposte
al/atutela
dei
minori,incontrastocon
le
disposizionialriguardoimpartite
dal
PM
di
tU/no:
 
TRII3UNALE
DI
lVIILANO
G
SezioneGiudiceperleindagini
preliminari
-p"gin"
ti.
2
ed
infatti,
in
attuazionedelledisposizioniimpartitedalla
dott.ssa
[afrate,laminare
El
MahrougKarima,che
si
eraindebitamenteallontanatadallaComuni
La
GlicineCIRSdiMessina,nonvenivatrattenutainQuestura,
inviata
in
una
comunità,
ma
affidataalleare
2.00
del.
28.5.2010
allaMinetti,ancorprimache
fossero
formalmenterichiestidallaQuestura
di
Milano
(con
fax
alCommissariato
di
Taormina,
a
firmadott.ssa[afrate,inviatoalleore02.20)idocumentinecessari
ai
finidi
una
sua
compiutaidentificazione,accertatainLetojannieffettivamentesaloalleare04.00,nonc
senza
previointerpellodeigenitoridellaminare
stessa
circa
il
suo
affidamento
a
terzi;affidamentoallaMinettiperaltrosoloformale,
essendo
indicato(cosìcomecertificato
per
iscrittodalla
stessa
dr.ssaIafratenel
sopra
citata
fax
speditoalDirigentedelCommissariato
'di
PSMessina-Taormina)qualedomiciliaquelloMilano
Via
Vil/oresi
19,
abitazione
non
dellaMinetti(domiciliata
in
ViaOlgettina
65)
ma
diDeConceicaoSantosOliveiraMichele,
persona
priva
di
referenze,allaqualelaMinetti.non
appena
uscita
dai
localidella
Questura
consegnava
in
effettilaminore.
In
talmodoottenendo
per
sé
e
per
laminore
un
indebitovantaggiodicarattere
non
patrimonialeconsistito,
per
la
minore,nella
sua
fuoriuscitadalla
sfera
dicontrolladelleautoritàminorili
e,
per
essa
indagato,nell'evitare
che
El
MahrougKarima
potesse
riferiredelreato
di
cuialcapoche
segue
e
comunquedellarisalente.frequentazione,nonchédialtrireiteratiepisodidiprostituzioneverificatisinella
sua
dimoraprivatainArcore,fattidirilevanzapena.lenonaluiascrivibili,
ma
comunque
suscettibilidiarrecarenocumentoalla
sua
immaginediuomopubblico
In
particolare:
alle
ore
23.59.27
del
27
maggio2010,
il
dr.Ostuni,dopo
essere
statocontattatoamezzotelefonodalPresidente
del
Consiglia
dei
Ministri,
si
poneva
a
sua
voltaimmediatamente
in
contattoconla
dr.ssa
Iafrate,
cui
comunicavaledisposizioniricevute
da
SilviaBerlusconi,invitandola
ad
agirerapidamente
per
il
rilasciodellaminore;
a
seguitodi
ulteriori
telefonate
daparte
dellaPresidenza
del
Consiglio,
il
dr.
Pietro
OSTUNI
contattava
dinuovo,ripetutamenteladott,ssaGiorgiaIafrate,alleore
23.59.27
(durata72Sec.),
00.02.21
(durata
12
Sec.),
00.05.48
(durata
1
Sec.),
00.08.04
(durata
41
Sec.),
00.10.46
(durata
85
Sec.),
00.20,03
(durata
21
Sec.),
01.21.49
(durata70Sec.),
01.28.03
(durata
103
Sec.),
01.31.43
(durata
50
Sec.),
01.33.11
(durata
26
Sec.),
01.44.37
(durata
110
Sec.),
02.12.10
(durata
303
Sec.),
per
 
TRIBUNALE
1)1
MILANO
G
SezioneGiudiceperleindagini
preliminari
l'agiI/a
n.
J
accertarsiche
le
sollecitazionidelPresidente
del
Consiglio,in
ordine
alrilasciodiElMahrougKarima
e
al
suo
affidoaNicoleMinetti,venisseroeseguite;
nel
contempo,
il
dr.
Pietro
OSTUNI
informavadella
telefonata
ricevutadalPresidente
del
Consiglio
!El
del
suo
contenuto,
dapprima
il
QuestorediMilano,dr.VincenzoIndolji
(ore
00.13.49
durata'
I03
Sec.)
e
poi
il
dr.
Tvo
Morelli,dirigentedell'UfficioPrevenzione,GeneraledellaQuesturadiMilano(ore
00.47.56
durata
159
Sec.);
a
suavolta,
il
dr.MORELLI
alle
ore
00.51.00
(durata
511
Sec.),
01.24.25
(durata
206
Sec.)
e
02.14.12
(durata
572
Sec.)
contattava
la
dott.ssa
GiorgiaIafrate;quindi,
sempre
il
dr.
MORELLIparlavacon
il
dr.
Ostuni
(ore
00.59.51
durata
70
Sec.),
dal
qualevenivapoirichiamato(ore
01.30.01
durata
87
Sec.);Successivamente
il
dr.
Ostunicomunicavaalla
Presidenza
del
ConsigliocheElMahrougKarima
era
stata
rilasciata
e
affidata
al
,ConsigliereRegionaleNicoleMinetti.Questa,
nonappena
usCita
dai
localidellaQuestura,
consegnava
la
raga=a
a
DeConceicao
Santos
OliveiraMichele,
persona
priva
di
referenze,
presso
la
cui
abitazionedi
viaVilloresin.
19
(Milano),ElMahrougKarimadimorava
da
alcunigiorni,dopo
essersi
arbitrariamenteallontanatadallacomuni
La
GlicineCIRSdiMessina.
Affido
allaMinettiperaltrodisposto
ed
attuato
in
palese
violazionedelleistruzioniimpartite
dal
PM
presso
il
Tribunale
per
i
Minorenni,
dr.
AnnamariaFiorillo,
di
turnoquellanotte.Ricevutacomunicazione
del
fermodellaminore
la
dr.Fiorillo
-
cui
nullaera
statoperò
riferito
in
ordineallarichiesta
fatta
dalPresidentedelConsiglio
di
un
celererilasciodellaminore,asseritamentenipotedelPresidenteegizianoMubarak,-
I
aveva
infattistabilito
che
l'affidopoteva
essere
effettuato
solo
previaacquisizione
dei
documentidellaminore,in
attesadei
quali
questa
doveva
essere
trattenutainQuestura,
e
che
inogni
caso
laminorenon
doveva
essere
consegnata
a
De
Conceicao
Santos
OliveiraMichele,abitanteinviaVilloresi
n.
19
a
Milano.Disposizionituttaviadisattese,inquanto
la
minore
El
MahrougKarima
veniva
affidata
allaMinettiNicoleancorprimache
fossero
formalmenterichiesti
dallaQuesturadi
Milano,confa..'(alCommissariato
di
Taormina,
a
firma
dott.ssa
Iafrate,.

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->