Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
1Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Un Robot Che Scrive Basato Su Micro Control Lore PIC - 2010-10-21

Un Robot Che Scrive Basato Su Micro Control Lore PIC - 2010-10-21

Ratings: (0)|Views: 23|Likes:
Published by Ionela Craciun

More info:

Published by: Ionela Craciun on Feb 18, 2011
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

02/18/2011

pdf

text

original

 
Published on
L'Elettronica Open Source 
 
)
Un robot che scrive basato su microcontrollorePIC
By
Rossella De Marchi 
Created
21/10/2010 - 09:50 
Costruire un robot che scrive non è difficile. Certo, siamo ancora lontani dai risultati ottenuti da un essere umano, soprattutto quando si realizzano dei robot fai da te. Ma non per questo la soddisfazione è minore nel vedere un robot costruito con le proprie mani che inizia lentamente a scrivere una parola, una lettera dopo l?altra. E? necessario procurarsi pochi semplici strumenti e si può cominciare con il lavoro, aggiungendo un po? di creatività.
Qualche esempio di robot fai da te
Come costruire un robot che scrive? In queste righe si spiegherà uno dei modi più semplici per ottenerequesto risultato.
Il robot che scrive basato su un microcontrollore PIC può ad esempio disegnare conuna penna
. Scrivere per un robot è molto difficile, anche se i bambini imparare molto presto a scuola. Masi sa che il cervello umano è molto complesso, e che la mano è uno ?strumento? assai raffinato.Si tratta di un robot che trasporta un disco di carta. Il programma è scritto intorno al bordo del disco con unpennarello nero, come un codice a barre.Il disco viene portato dal robot un po? come la musica sta su un leggio. Viene portato su uno degli assi delrobot, che lo fa ruotare in modo che il codice passi davanti a una semplice penna luminosa.Questo meccanismo funziona tramite un relè che inverte il motore e guida gli altri assi. Nel mezzo c?è unpennarello, che traccia un disegno semplice secondo il programma. Un disco di circa 3 centimetri didiametro è abbastanza grande.Si può anche creare qualcosa di più complesso, come
un robot che scrive che utilizza una memoriaelettronica per memorizzare il programma
che esegue la scansione ruotando una volta sul disco dicarta, e vi è una penna che punta verso il basso la luce alla fine. Viene poi premuto un interruttore dilettura e scrittura e un pennarello posto nel portapenne situato tra i due assi viene attivato dal robot che lousa a seconda del programma che ha memorizzato dal disco di carta. Come per il robot precedente, solouno dei motori inverte.
Un terzo robot può essere costruito in modo che utilizzi la scansione del codice per attivare untrasmettitore di una radio a canale singolo
preso da un?auto economica. In questo caso non c?è unsupporto della penna e c?è solo una ruota che va da sola in tondo. Il terzo punto è il bilanciamento fornitodalla penna ottica. Il segnale può essere ricevuto da una semplice scritta in codice morse o da un robotsimile ai primi due ma che lavora con un ricevitore radio.
Cosa muove il robot che scrive

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->