Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
4Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
l'economia in rete

l'economia in rete

Ratings:

4.0

(1)
|Views: 768|Likes:
Published by tommymag
Come internet ha rivoluzionato il concetto tradizionale di economia
Come internet ha rivoluzionato il concetto tradizionale di economia

More info:

Published by: tommymag on Aug 29, 2008
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

05/09/2014

pdf

text

original

 
Pubblicato da Tommy a 6.56 
Come internet ha rivoluzionato il tradizionale concetto di economia:?
Il noto sociologo e massmediologo
Manuel Castells
, ha definito internet come un nuovo modello ostrumento sociotecnico basato sulla comunicazione molti a molti su scala globale. Questadefinizione non è sbagliata, ma se riflettiamo bene ci accorgiamo che questa nuova tecnologia,racchiude un significato più ampio. Non è quindi semplicemente un modello sociotecnico, perchèmai nessuna tecnologia nel corso della storia, ha rivoluzionato in maniera così radicale e soprattuttocon una rapidità sorprendente, la vita sociale. Ovviamente posta la questione in questi termini cosìgenerali, è facile pensare a una nuova forma di
"determinismo tecnologico"
, secondo il quale, unaqualsiasi società sarebbe plasmata dalla propria tecnologia dominante. Se ci soffermiamo un po suquesto concetto capiremo che questo tipo di approccio non è del tutto attendibile, lo stessoM.Castells, nel suo libro
"Galassia internet" 
sottolinea questo aspetto affermando che:1)La tecnologia non determina la società ma la incarna2)La società non determina l'innovazione tecnologica ma piuttosto ne determina i modi d'uso.Quello che si può dire con certezza , è che i processi che hanno costituito e favorito lo sviluppodella rete sono:
Dal punto di vista economico
: L'emergere del bisogno di flessibilità gestionale, laglobalizzazione di capitale, produzione e commercio.
Dal punto di vista sociale
: L'Affermazione dei valori di libertà individuale, di cultura e dicomunicazione aperta (cultura haker)
Dal punto di vista tecnologico
: La nascita e lo sviluppo della microelettronica.
Quali sono stati invece i cambiamenti sociali, dovuti alle nuove tecnologie?
Se ne possono elencare almeno tre:
1)
Nuove forme di interazione sociale
2)
Separazione di spazio e tempo (eliminazione dei confini geografici), è possibile comunicare con più persone nello stesso tempo, che sono spazialmente lontane l'una dall'altra.
3)
Internet ha favorito lo sviluppo dell'individualismo, diventando nella società moderna lostrumento democratico per eccellenza.
 Ma quali sono i tratti essenziali del paradigma della tecnologia dell'informazione?
Innanzitutto internet è caratterizzato da una nuova materia prima, cioè le informazioni, o meglio
beni immateriali
, che lo ha portato a una diffusione pervasiva in tutti i processi dell'attività umanasia individuali che collettivi, adottando la logica di rete in qualsiasi sistema o insieme di relazioni.Dal punto di vista economico ha fatto
, della velocità, reticolarità, flessibilità, capacità diriconfigurazione e automazione dei compiti
le sue qualità determinanti e più importanti.Queste caratteristiche peculiari, fanno delle nuove tecnologie dell'informazione non soltantostrumenti da applicare, ma processi da sviluppare.
I meccanismi dell'economia in rete:
Tradizionalmente l'economia, può essere definita come il sistema delle attività umane destinate alla produzione, distribuzione, scambio e consumo di beni e servizi. Giuridicamente parlando possiamodire che non tutte le cose sono rilevanti per diritto, ma lo sono soltanto quelle che, avendo un valoreeconomico, possono essere oggetto di diritti. Queste cose si chiamano
beni:
a loro volta i beni possono essere
materiali
e
immateriali
(la differenza tra i due tipi di beni, è facilmente intuibiledalla loro stessa denominazione).
 
Prima abbiamo detto che internet è caratterizzato da una nuova materia prima, cioè "
l'informazione,che rappresenta il bene immateriale per eccellenza" 
e le informazioni che oggi offre la rete sitraducono in
servizi.
Proseguendo con il ragionamento, dal punto di vista giuridico beni e servizisembrerebbero due cose separate!, ma con l'avvento di internet questa distinzione si è assottigliatasempre più fino a scomparire del tutto.
 Possiamo dire che in internet le informazioni sono a lorovolta sia beni che servizi con tanto di valore economico.
Arrivati a questo punto, avviene un cambiamento importantissimo che caratterizza tutta l'economiadella rete, ossia la
"smaterializzazione della produzione",
portando di cconseguenza a una forte
flessibilizzazione del processo produttivo
, tutto rigorosamente coordinato e controllato dallenuove tecnologie di informazione (ITC).
Vediamo ora nella tabella seguente, le principali differenze tra industria e servizi , o megliotra economia tradizionale e quella in rete caratterizzata dai servizi:qual'è allora la vera novità rispetto all'economia tradizionale?
Bhè! la risposta a questa domanda è semplice: Per la prima volta grazie a internet viene meno unconcetto fondamentale per la vecchia economia, ossia il
"principio di scarsità", secondo il quale il valore economico di una merce si misura proprio in base alla sua scarsità. In rete, il principio di scarsità non funziona, internet punta tutto sul principio della
 sovrabbondanza.
L'impatto di internet sul modo di fare impresa:
Internet ha trasformato la pratica dell'impresa nelle sue relazioni con fornitori e clienti, nellagestione, nei processi produttivi, nella cooperazione con le altre imprese, nel finanziamento e nellavalutazione delle azioni nei mercati finanziari. Gli usi appropriati di internet sono diventati, per ognitipo di impresa, una fonte chiave della produttività e della competitività. Nel mondo della produzione i cambiamenti principali dovuti alle nuove tecnologie informatiche sonosostanzialmente quattro:
1)
in primo luogo c'è stato un appiattimento delle strutture aziendali eincorporazione nella tecnologia delle funzioni di coordinamento e di gestione.
2)
Si è avuta unaesternalizzazione di attività estranee al core -business e impiego della tecnologia per coordinare econtrollare i flussi produttivi interaziendali.
3)
Suboordinazione della produzione alle specifichequantitative e qualitative della domanda di mercato.
4)
Flessibilizzazione del processo produttivo.
 
 Nel campo della commercializzazione internet offre la possibilità al produttore di entraredirettamente in contatto con il cliente finale e di sviluppare nuove forme di marketing. Aumenta la possibilità di un ritorno di comunicazione dal mercato verso l'impresa, si riduce quasi si annulla ilruolo degli intermediari commerciali con un conseguente risparmio in termini di costi di produzione.
internet e il mercato:
Grazie alla rete, i mercati diventano più informati, più intelligenti e più esigenti rispetto alle qualitàdei prodotti e delle aziende. Internet restituisce al mercato la natura di luogo delle chiacchiere dovesi va per socializzare oltre che per vendere e acquistare.
Oggi si parla di e-commerce e new-economy:
 New-economy e commercio elettronico (e-commerce) sono strettamente legati, ma volendo dareuna definizione di queste due nuove realtà dell'economia, possiamo dire che con il termine
new-economy
si indicano le attività, le aziende e gli investimenti basati sulle nuove tecnologieinformatiche e telematiche gestibili su internet e che operano prevalentemente con beni immateriali.Di conseguenza per 
commercio elettronico
intendiamo: qualunque attività di impresa le cuioperazioni di gestione, finanziamento, innovazione, produzione, distribuzione, vendita, rapporti conil personale e clientela si svolgono principalmente in rete. Questo ha favorito lo sviluppo di unnuovo modello organizzativo per le imprese, cioè il modello
network 
(o impresa a rete). L'impresaa rete è la forma organizzativa costruita intorno a progetti di impresa scaturiti dalla cooperazione tracomponenti diverse di aziende differenti che si collegano in rete fra loro per la durata di un dato progetto di impresa, riconfigurando i propri network per l'implementazione di ciascun progetto.
Ma quali sono le imprese legate a internet e le loro virtù?Le imprese sono:
1.imprese che forniscono le infrastrutture di internet.2.Imprese che sviluppano le applicazioni per le infrastrutture di internet 3.Società di intermediazione in rete che forniscono servizi gratuiti in rete4.Società di e-commerce.
 Le virtù sono
: Gradualità; Interattività, Gestione della flessibilità(capacità di adattamento e di gestione delle interazioni decentrate). Branding (capacità di adattamento e di gestione delleinterazioni decentrate) personalizzazione del prodotto finale.
Esempi di attività economiche della new economy:
Servizi in rete
(google, yahoo, Facebook)
Comemrcio elettronico
(Amazon, eBay)
Software (microsoft, Sap)
Hardware (cisco, intel ,nokia)
Quali sono i principali vantaggi del commercio elettronico?
Offre un maggior livello di informazione (su prodotti, produttori e distributori). Ed è quindiun supporto maggiore per il consumatore nel comparare le offerte
La rete offre valutazioni disinteressata dell'offerta da parte di altri consumatori, attraversochat, forum, gruppi di discussione ecc.Le aziende sono dotate di applicativi capaci di elaborare i profili di tutti i propri utenti monitorandoe catalogando le loro azioni economiche, questo da la possibilità al'azienda di modulare l'offertaattraverso un'azione di
marketing personalizzato.
L'ultimo aspetto singolare e di innovazione delcommercio elettronico è che lo sviluppo del web ha permesso una più ampia possibilità di produzione e diffusione di contenuti multimediali anche da parte di utenti non esperti. Questa potenzialità è alla base di piattaforme tecnologiche che si basano - in larga misura- su contenuti prodotti dagli stessi utenti, come ad esempio i
blog
; questo ha portato alla nascita di nuove figure

Activity (4)

You've already reviewed this. Edit your review.
1 hundred reads
1 thousand reads
Histeven Peruggi liked this
Histeven Peruggi liked this

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->