Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
4Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
chlorella

chlorella

Ratings: (0)|Views: 174|Likes:
Published by JohnnyAAA

More info:

Categories:Types, Research
Published by: JohnnyAAA on Apr 14, 2011
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

12/15/2014

pdf

text

original

 
1
UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI CATANZARO“MAGNA GRECIA”
FACOLTA’ DI FARMACIA
SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN FARMACIA OSPEDALIERA
FRANCESCA SALVO
Alga Clorella Vulgariscoltivazione, estrazione e purificazionedi una glicoproteina ad azione antitumorale
Tesina di Biotecnologie farmaceuticheAnno Accademico 2001- 02
 
2INDICEIntroduzione pag.31. Sistemi di coltura della microalga
Chlorella Vulgaris
pag. 52. Glicoproteina anti-tumorale isolata da
Clorella Vulgaris
pag. 8
2.1.
Purificazione e caratterizzazione molecolare pag. 102.2. Studio dell’
attività antitumorale
pag 12Bibliografia pag. 15
 
3
INTRODUZIONE
 
La Chlorella vulgaris
è una microalga verde, unicellulare, d’acqua dolce, utilizzata comeintegratore alimentare, da più di 30 anni in Giappone e in altri Paesi
.
La ricerca e lo studio dellafisiologia delle microalghe furono avviati in USA, Germania e Tokyo, nella seconda metà delsecolo scorso (1958), quando crebbe l’interesse per l’uso delle alghe come scambiatori fotosinteticidi O2 per i viaggi nello spazio e come fonte di proteine in microbiologia (1988). La coltivazionedelle microalghe, iniziata alla fine del secolo scorso (1890), oggi si pone come una fra le piùmoderne biotecnologie di produzione commerciale su larga scala. Sin dal 1960, in Giappone, lacoltivazione di Chlorella Vulgaris (Tsukada et al., 1977) in 46 stabilimenti, ha prodotto più di 1000kg di microalghe al mese (Kawaguchi, 1980) e più di 2000 t nel 1996 (Lee, 1997) (Fig.1). Le speciemaggiormente prodotte sono
Chlorella e Spirulina
utilizzate come integratori alimentari,
Dunaliellasalina
utilizzata
 
soprattutto come integratore di B-carotene
, Hematococcus pluvialis ed altre specie
utilizzate in acquacultura marina (alimentazione larvale nei pesci marini). Nell’ultimo decennio si èpuntata l’attenzione sui costituenti biologici attivi delle microalghe. Dalla
Chlorella Vulgaris è
stataisolata e purificata una
glicoproteina (ARS2)
, idrosolubile, a forte attività antitumorale. E’ statoosservato che, dopo somministrazione orale di estratti di
Chlorella
 
Vulgaris
si ha un rafforzamentodelle difese immunitarie contro
Listeria Monocytogenes
in individui normali oimmunocompromessi, e che frazioni cellulari estratte
da Chlorella V.,
ricche di glicoproteine,somministrate per via orale, hanno l’effetto di inibire la crescita di un tumore trapiantabile, Meth Afibrosarcoma (Methilcolhantrene-induced fibrosarcoma). Tali effetti sembrano dovuti all’azioneimmunostimolante della glicoproteina ARS2 e non ad attività antimicrobica o antiblastica. Questolavoro si compone della descrizione, delle tecniche di coltivazione di
Clorella V.,
delle proprietàantitumorali e dei metodi di estrazione, purificazione e caratterizzazione della frazione glicoproteicaARS2, isolata dal mezzo di coltura di
Clorella Vulgaris
.

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->