Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Save to My Library
Look up keyword
Like this
2Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Vittorio Arrigoni: Restiamo Umani!

Vittorio Arrigoni: Restiamo Umani!

Ratings: (0)|Views: 23 |Likes:
Published by mcc43
Nel'immediatezza del sequestro e dell'uccisione dell'attivista pacifista Vittorio Arrigoni, dieci giorni dopo l'uccisione di Juliano Mer-Khamis, la domanda: a chi giovano queste morti? Quante connivenze hanno armato la mano degli assassini?
Nel'immediatezza del sequestro e dell'uccisione dell'attivista pacifista Vittorio Arrigoni, dieci giorni dopo l'uccisione di Juliano Mer-Khamis, la domanda: a chi giovano queste morti? Quante connivenze hanno armato la mano degli assassini?

More info:

Published by: mcc43 on Apr 16, 2011
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as DOC, PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

11/27/2013

pdf

text

original

 
Vittorio Arrigoni: Restiamo Umani!
 
Ho narrato, e anche il blog bortocal.wordpress.com hapubblicato, un po’ delle sofferenze e dell’abbandono deipalestinesi nei Campi Profughi del Libanohttp://www.scribd.com/doc/51683197/Palestinesi-in-Libano-Viaggio-Nei-Campi-ProfughiIncontri con gente abbandonata dalla comunità internazionaleall’oblio, tenuta inerme in una cattività psicologica e fisica dalgoverno libanese.Gaza , invece, non è un luogo di persone inermi e per questoconosce la persecuzione quotidiana di un governo straniero, èprigione dove le torture sono anche fisiche, dove le vessazionicolpiscono ogni aspetto del vivere: il grande muro e i posti diblocco militari illegali fra casa e scuola, fra casa e ospedale, fracasa e campo da coltivare, fra casa della madre e casa dellafiglia. Un luogo dove medicine e materiali per ricostruire le casedistrutte non possono arrivare se non attraverso un tunnelverso l’Egitto, aperto a singhiozzo secondo il capriccio delgoverno egiziano, o con convogli internazionali, a volte bloccatialtre volte obiettivo delle mitragliatrici in volo sulla testa degliattivisti.
 
A Gaza dal 2008 viveva Vittorio… aveva scelto di essereall’inferno per poterlo raccontare.Vittorio Arrigoni ,sequestrato e ucciso: 14-15 aprile 2011, giorni della vergognaper molti.Non aveva capelli e tunica bianca, non sarà un’icona degliintellettuali, non lanciava slogan di rivolta e non diventerà il“che” di qualche gruppo sinistrorso irrequieto, nemmenointraprendeva tour di conferenze e non sarà a lungo ricordatodai lettori dei giornali.Vittorio era fuori moda con quel suo amare le vittimearrabbiate, i testardi sopravvissuti, i capri espiatori di storichemalefatte. Così irritante per quell’ostinazione di vivere con lasua interezza quei principi che è tanto elegante enunciare. Sì ,

Activity (2)

You've already reviewed this. Edit your review.
1 hundred reads
mcc43 added this note
Ho chiesto a una delle glorie nazionali del giornalismo, Pino Scaccia, aggiornamenti sulle indagini e il suo pensiero sull'accaduto "mia cara, purtroppo non si sa più niente di vittorio bisogna mettersi l'anima in pace e continuare a ricordarlo e ad onorarlo, di più non si può fare è il solito muro di gomma" Sì muri di gomma, segreti di stato, trame di intelligence, interessi incrociati....

You're Reading a Free Preview

Download
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->