Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
3Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
OdgTAV

OdgTAV

Ratings: (0)|Views: 703|Likes:
Published by giorgiocaione

More info:

Published by: giorgiocaione on Jul 05, 2011
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

07/05/2011

pdf

text

original

 
Al Presidente delConsiglio regionaledel Piemonte
ORDINE DEL GIORNO 
ai sensi dell’articolo 18, comma 4, dello Statuto edell’articolo 103 del Regolamento interno,
trattazione in AulaXtrattazione in Commissione
OGGETTO: Sulla realizzazione della Torino-Lione la politica si sostituisca all’usodella forzaPremesso che
-
Nel nostro Paese i trasporti si stanno rivelando tra le più evidenti espressioni di
conflitto ambiente/territorio/popolazione.
Rispecchiano un modello di sviluppocaratterizzato da fenomeni contradditori e controversi, tra i quali lo sfruttamentodelle risorse naturali, un alto livello di consumo del territorio, e la mancanza di unpercorso democratico lineare frutto della riproposizione della legge obiettivo. E nonultimo un effettivo sottoutilizzo della forza lavoro disponibile sotto l’aspettoqualitativo e quantitativo. La storia del progetto Alta Velocità/Alta Capacità Torino –Lione ne è un esempio emblematico e un caso su cui riflettere per comprenderegran parte delle problematiche che ruotano attorno al sistema trasportistico e allereali necessità.
-
L’attuale
crisi economica
è anche il risultato di un modello di sviluppo basato sulconsumo illimitato di territorio e di energie, entro cui la Torino-Lione è stataconcepita. L’ipotesi del Governo di ridimensionare il progetto iniziale in questa fasedimostra che è necessario una ridefinizione delle strategie infrastrutturali nel lorocomplesso.
-
L’esito stesso della straordinaria partecipazione referendaria esprime una richiestadi cambiamento del modello di sviluppo e nella gestione dei beni comuni, con unconseguente cambio di rotta rispetto alla
retorica delle grandi opere
e lanecessità imprescindibile di
coinvolgimento della comunità interessata
alcambiamento.

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->