Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Save to My Library
Look up keyword
Like this
1Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
POF 2010/2011

POF 2010/2011

Ratings: (0)|Views: 115 |Likes:
Published by Patrizia Togna

More info:

Published by: Patrizia Togna on Jul 07, 2011
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

07/07/2011

pdf

text

original

 
 
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e delle Ricerca
  Direzione Regionale del Lazio ISTITUTO COMPRENSIVO
«
Via del Fontanile Anagnino
»00118 Morena (ROMA) - Via del Fontanile Anagnino, 123 - Distretto 18°RMIC83500V - Tel. 067900151-0679896252 - Fax 067900152
Il
P
iano
 
dell’
O
fferta
F
ormativa
Anno scolastico 2010-2011
 
 2
INDICE
PREMESSA
 
A
 – 
ANALISI DELLA SITUAZIONE DELL'ISTITUTO
 
 A1
 
-
 
 I 
 L CONTESTO SOCIO
-
CULTURALE
  A2
 
-
 
 L
 A POPOLAZIONE SCOLASTICA
  A3
 
-
 
 L
 E RISORSE INTERNE UMANE E PROFESSIONALI 
  A4
 
-
 
 I 
 
 D
 IPARTIMENTI 
 
 A5
 
-
 
 L
 E FUNZIONI 
S
TRUMENTALI ALL
’ 
 INSEGNAMENTO
  A6 
 
-
 
 R
 ISORSE INTERNE STRUTTURALI E MATERIALI 
  A7 
 
-
 
 R
 ISORSE ESTERNE
 ,
I RAPPORTI CON IL TERRITORIO
 
B
 – 
PRESUPPOSTI PER LA STESURA DEL PIANO DELL'OFFERTA FORMATIVA
 B1
 
-
 
 B
 ISOGNI FORMATIVI DELL
’ 
UTENZA
  B2
 
-
 
 R
 ISPOSTA AI BISOGNI 
 
C
 – 
INDIRIZZI CULTURALI
C1
 
-
 
 D
 IVERSITÀ
 
C2
 
-
 
S
 ALUTE
 
C3
 
-
 
 I 
 NTERCULTURA
 
C4
 
-
 
 L
 INGUE COMUNITARIE
 
C5
 
-
 
 A
 MBIENTE
 
C6 
 
-
 
 L
 EGALITÀ
 ,
 
 ITTADINANZA E
ONVIVENZA
 IVILE
 C7 
 
-
 
ONTINUITÀ EDUCATIVA
 
C8
 
-
 
 M 
ULTIMEDIALITÀ
-
 
 I 
 NFORMATICA
 
C9
 
-
 
 A
 RTE ED EDUCAZIONE ALL
’I 
 MMAGINE
 C10
 
-
 
 P
 REVENZIONE ALLA DISPERSIONE SCOLASTICA
 – 
 
 R
 ECUPERO DELLE ABILITÀ DI BASE E
 P
OTENZIAMENTO
 C11
 
-
 
S
 PORT 
 C12
 
-
 
 M 
USICA
 
D -
 
SCELTE DIDATTICHE, EDUCATIVE, METODOLOGICHE, ORGANIZZATIVE
 D1
 
-
 
 RITERI PER LA FORMAZIONE DELLE CLASSI 
 
 D2
 
-
 
 L
 E
 P
 ROGRAMMAZIONI 
 
 D2.1
 
-
 
O
 BIETTIVI FORMATIVI 
 
 D2.2
 
-
 
O
 BIETTIVI COGNITIVI GEBERALI 
 
 D3
 
-
 
 I 
 NCONTRI E COLLOQUI CON I GENITORI 
 
 D4
 
-
 
 A
 RTICOLAZIONE DELLE ORE DI LEZIONE
  D4.1
 
-
 
Scuola Primaria
 
 D4.2
 
-
 
Scuola Secondaria di primo grado D5
 
-
 
 P
 ATTO DI 
ORRESPONSABILITÀ
 E
 DUCATIVA
  D6 
 
-
 
 ISITE GUIDATE E VIAGGI 
 
E
 – 
PROGETTI SCUOLA PRIMARIA
 E1
 
-
 
 P
 ROGETTI DI QUALIFICAZIONE ED ARRICCHIMENTO DELL
’ 
OFFERTA FORMATIVA
  E2
 
-
 
 P
 ROGETTI CON ESPERTI ESTERNI 
  E3
 
-
 
 P
 ROGETTI 
 ,
CONCORSI 
 ,
INIZIATIVE
 ,
PROPOSTI DA ENTI ESTERNI 
  E4
 
-
 
 P
 ROGETTI IN ORARIO EXTRACURRICULARE EXTRASCOLASTICI 
  E5
 
-
 
 P
 ROGETTI CHE COINVOLGONO TUTTI GLI ALUNNI DELL
’I 
STITUTO
 
F
 – 
PROGETTI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO
 F1
 
-
 
 P
 ROGETTI A CARICO DEL FONDO D
’I 
STITUTO
  F2
 
-
 
 A
 LTRI 
 P
 ROGETTI 
 
 F3
 
-
 
 P
 ROGETTI PER LA CONTINUITÀ EDUCATIVA
 
G
 – 
ORIENTAMENTOH
 – 
MONITORAGGIOI
 – 
VALUTAZIONEL
 – 
PUBBLICIZZAZIONE
 
 3
PREMESSA
 
Il Piano dell’Offerta Formativa (P.O.F.) è il documento fondamentale costitutivo dell’identitàculturale e progettuale dell’istituzione scolastica. Il documento evidenzia la progettazione curriculare,extracurriculare, educativa ed organizzativa che le singole scuole adottano nell’ambito
della loroautonomia ed è coerente con gli obiettivi generali ed educativi dei diversi tipi e indirizzi di studideterminati a livello nazionale.
Il Piano dell’Offerta Formativa ha la caratteristica della dinamicità/processualità in quanto
sottoposto a va
lutazione e regolazione continua. Il Piano dell’Offerta Formativa assolve a due funzioni:
 
rendere i fruitori del servizio consapevoli dell’azione culturale ed educativa che si attua nella scuola
primaria e secondaria
dell’Istituto;
 fornire ai docenti delle
due scuole dell’Istituto un quadro di riferimento culturale formativo edoperativo "condiviso", da cui trarre ispirazione per l’attuazione degli interventi.
 Il P.O.F. è elaborato dal collegio dei docenti sulla base degli indirizzi generali per le attività dellascuola e delle scelte generali di gestione e di amministrazione, definiti dal Consiglio di Istituto, tenendo
conto delle proposte formulate dai genitori. Il Piano è adottato dal Consiglio d’Istituto. Il Dirigente
Scolastico attiva i necessari rapporti con gli enti locali e con le diverse organizzazioni sociali e culturalioperanti nel territorio.
Il Piano dell’Offerta Formativa è un atto pubblico.
 
A - ANALISI DELLA SITUAZIONE DELL'ISTITUTO
 A1
 
-
 
 I 
 L CONTESTO SOCIO
-
CULTURALE
 
L’Istituto Comprensivo
Fontanile Anagnino nasce, in seguito al dimensionamento e
all’introduzione dell’autonomia scolastica, dalla fusione della Scuola Elementare (ex 69° Circolo) e
Scuola Media "Anna Magnani"; è situato nel quartiere di Morena posto alla periferia di Roma Est,confinante con il comune di Ciampino. Nel quartiere si è verificata negli ultimi 20 anni una forteespansione urbanistica alla quale non è corrisposta una proporzionata espansione delle strutture culturalied aggregative; la scuola si trova a dover sopperire a tali mancanze e diventa sempre più un centroattorno al quale ruotano tutte le iniziative tese a migliorare la qualità della vita dei bambini e dei ragazzi.
 A2
 
-
 
 L
 A POPOLAZIONE SCOLASTICA
 
L’Istituto, con sede presso la Scuola Secondaria di primo gr 
ado, comprende la scuola primaria di
Via Fontanile Anagnino e la Scuola Secondaria di primo grado “Anna Magnani”.
 
La popolazione scolastica dell’Istituto è costituita, in larga parte, da alunni che risiedono nella
zona di riferimento delle due scuole; esse condividono la presenza di alunni stranieri, alunni consituazione di disagio familiare e sociale, la presenza di alunni nomadi.
Gli alunni della scuola elementare provengono prevalentemente dalla Scuola dell’Infanziacomunale ospitata nell’edificio, da
quella di Centroni e dalle scuole private operanti nel territorio.I dati:Scuola Primaria: Scuola Secondaria:Classi 23 - Alunni 520 Classi 18 - Alunni 401
 A3
 
-
 
 L
 E RISORSE INTERNE UMANE E PROFESSIONALI 
 
Dirigente Scolastico Reggente -
Prof.ssa Flora Beggiato
Vicaria:
Prof.ssa Mimma Cucco
Collaboratrice del D.S. Scuola Primaria:
 Ins. Lucia Rosa Gorini

You're Reading a Free Preview

Download
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->