Welcome to Scribd. Sign in or start your free trial to enjoy unlimited e-books, audiobooks & documents.Find out more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
6Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
SESSO E POTERE - Dal Bordello (in Parlamento) al Rubygate

SESSO E POTERE - Dal Bordello (in Parlamento) al Rubygate

Ratings: (0)|Views: 1,617|Likes:
Published by L'infiltrato
Un Parlamento "pieno di troie", come dice qualche vecchio democristiano, dove c'è la corsa a toccare il culo della ministra. Da qui al Rubygate il passo è corto, cortissimo: basta spostare il Bordello dal Parlamento a Palazzo Grazioli. O Arcore. E nel giro finiscono anche esponenti della criminalità organizzata e piduisti di lunga data. Sesso e Potere.
Un Parlamento "pieno di troie", come dice qualche vecchio democristiano, dove c'è la corsa a toccare il culo della ministra. Da qui al Rubygate il passo è corto, cortissimo: basta spostare il Bordello dal Parlamento a Palazzo Grazioli. O Arcore. E nel giro finiscono anche esponenti della criminalità organizzata e piduisti di lunga data. Sesso e Potere.

More info:

Published by: L'infiltrato on Jul 30, 2011
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

10/12/2013

pdf

text

original

 
"Sesso e Potere”
IDOSSIERDE:“SESSO e POTERE”SESSO e POTERE”
Dal Bordello (in Parlamento) al Rubygateal Bordello (in Parlamento) al Rubygate
1
 
"Sesso e Potere”
Venerdì 10 Settembre 2010
Dopo le dichiarazioni di Angela Napoli (“deputate come prostitute”) Infiltrato.it si è
infiltrato
in Parlamento e ha incontrato una gola profonda.
Finalmente qualcuno ha squarciato il muro d’
ipocrisia
che regna intorno al
Transatlantico
d’Italia.Finalmente una persona seria e autorevole, come la deputata finiana
Angela Napoli
, ha svuotato ilsacco e dichiarato testualmente: “
 Non escludo che senatrici o deputate siano state elette dopoessersi prostituite. Purtroppo può essere vero e questo porta alla necessità di cambiare l'attualelegge elettorale.”
Certo, l’attuale legge elettorale è un
 porcellum
, basta essere in cima alla lista come primo candidato
et voilà
, il gioco è pressoché fatto. Non è improbabile né impossibile che qualcuno faccia carte false pur di raggiungere l’
agognata poltrona
, e quindi non c’è da stupirsi se le dichiarazioni della Napoli
 
2
 
"Sesso e Potere”
rispondessero al vero.Come non ricordare le sibilline frasi al veleno di una
Daniela Santanchè
 
in versione GiovannaD’Arco
, che nel Marzo 2008 espresse finalmente un concetto degno di nota: “
 Berlusconi considerale donne solo in orizzontale, ma io comunque non gliela do…
”. Viste le performance del
signorBerlusconi
non è difficile credere alla Santanchè e forse si può – 
probabilmente
 – intuire comemai la stessa Danielona nazionale abbia cambiato idea tanto da finire dritta dritta nellamaggioranza, addirittura come sottosegretario all’Attuazione del Programma.La domanda è:
chi può confermare o smentire le dichiarazioni della Napoli
(e quelle dellaSantanchè)
?
Chi può dirci se sono fuffa per giornalisti o se invece potrebbero rappresentare lospunto per riflessioni più ampie? A chi si può chiedere?
Infiltrato.it
si è
infiltrato
 
in Parlamento
e ha trovato una
 gola profonda
disposta a parlare e asvelare alcuni particolari succosi. La nostra
talpa
è un
deputato non molisano
, piuttosto navigato eaddentro ai
gossip parlamentari
, uno che ne ha viste di cotte e di crude e che
canta
- per usare ungergo investigativo - come un
usignolo
.
“Da che mondo è mondo il Parlamento è sempre stato un luogo in cui si consumavano storied’amore o di sesso, come in qualunque altro luogo pubblico. Volete dirmi che nelle scuole o negliuffici lavorano solo preti e suore? Suvvia, cerchiamo di essere realisti e di dare pane al pane e vinoal vino. Ma
 stavolta si è esagerato
”.
Stavolta si è esagerato è riferito all’ultima legislatura, giusto?
“Esatto. Per essere chiari,
 Berlusconi ha trasformato il Parlamento in un
 
bordel
 , per usare un francesismo.”
 Non può fare a meno di essere così esplicito?
“La realtà è quella che è. Conosco colleghi che, quando sono in Parlamento si divertono comeliceali,
 fanno a gara a chi palpa più sederi 
 , ovviamente femminili. Anzi, ti dirò di più.”
Di più? C’è anche un
dippiù
rispetto a quanto già detto?
“C’è un gioco molto in voga in Parlamento, volgarmente detto <
tocca il culo alla ministra
>,
anche se non posso rivelare il nome della ministra
. In buona sostanza ce n’è una che tantiaspirano a palpare. Nella confusione del Parlamento è operazione piuttosto facile da fare, senzacorrere il rischio di essere additati come perversi (o quasi).”
 Non voglio nemmeno tirare a indovinare chi è questa ministra.
3

Activity (6)

You've already reviewed this. Edit your review.
1 hundred reads
alkemy2000 liked this
lothar82 liked this
d280299 liked this
hein092001 liked this
hein092001 liked this

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->