Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
4Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
I Novissimi

I Novissimi

Ratings: (0)|Views: 367 |Likes:
Published by Oblique Studio

More info:

Categories:Types, Reviews
Published by: Oblique Studio on Aug 03, 2011
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

11/02/2013

pdf

text

original

 
Oblique Studio
   A  c  u  r  a   d   i   O  s  c  a  r   A   l   i  c   i  c  c  o ,    L  a  u  r  a   M  a  s   t  r  o   d   d   i  e   F  e   d  e  r   i  c  a   R  o  m  a  n   ò
I NOVISSIMI
   R   i  c  o  s   t  r  u  z   i  o  n  e   d  e   l   f  e  n  o  m  e  n  o  e   d   i   t  o  r   i  a   l  e
novissimi_gen2010.qxp 25/01/2010 11.34 Pagina 1
 
I novissimi.Ricostruzione del fenomeno editorialea cura di O. Alicicco,L. Mastroddi e F. Romanò©Oblique Studio 2010
I novissimi 
e il Gruppo 633LItalia degli infausti anni Cinquanta3La prima edizione dei
Novissimi 
: un manifesto poetico5Le reazioni della prima ora e la nascita del Gruppo 637Una rivoluzione dall'interno8Ledizione Einaudi del 19659La nascita di
Quindici 
10Dal suicidiodel Gruppo 63 agli anni Ottanta11Dagli anni Ottanta ai giorni nostri: eredità ed epigoni della neoavanguardia13Under 2513Il Gruppo 9315Ricercare16I cannibali17
I novissimi 
: da neoavanguardia a classico contemporaneo18Analisi comparata delle copertine delle edizioni del 1961,1965 e 200319Note22Bibliografia25
novissimi_gen2010.qxp 25/01/2010 11.35 Pagina 2
 
L’Italia degli «infausti anni Cinquanta»
 Abituarsi alla parola è come prendere un vizio.
Carlo MichelstaedterNon si può comprendere l’antologia dei
Novissimi 
senza prima abbozzare un quadro del clima cultura-le che caratterizzava l’Italia di quel periodo. Se èvero, infatti, che la ricostruzione del contesto èun’operazione necessaria alla comprensione di qua-lunque opera letteraria, in questo caso lo è ancor dipiù, dato che l’antologia nasce proprio dall’insoffe-renza di un ristretto gruppo di giovani poeti e intel-lettuali verso la cultura dominante dell’epoca, e dalconseguente desiderio di contestarla.Sembra quindi opportuno risalire a quegli“infausti anni Cinquanta”
5
per contestualizzarel’uscita di questa antologia che tante polemiche edibattiti ha suscitato – e continua a suscitare – nel-l’ambiente letterario.L’Italia del secondo dopoguerra si stava trasfor-mando da paese agricolo in paese industriale, e avan-zava verso quel miracolo economico che si sarebbearrestato verso la fine degli anni Sessanta, lasciando«Quando l’antologia dei
Novissimi 
uscì, nel 1961,per la Biblioteca del Verri, credo che nessuno dei cin-que poeti lì ospitati – tutti di età, anno più annomeno, fra i venticinque anni e i trentacinque –avrebbe mai potuto supporre […] che oltre quaran-t’anni più tardi il libro sarebbe stato riproposto comeun classico del secondo Novecento». Così scriveStefano Giovanardi sulla
Repubblica
del 4 luglio2003, in occasione della settima ristampa dell’anto-logia
I novissimi. Poesie per gli anni Sessanta
1
.Come fa notare Aldo Nove, la poesia è forse ilgenere più autoreferenziale che esista: se ne pubblicatanta, se ne vende pochissima, e «i poeti sono pub-blico di sé stessi nella maggior parte dei casi»
2
.Considerata questa premessa, le 16.000 copie ven-dute
3
dei
Novissimi 
ne fanno di per sé un caso edito-riale. Con sette ristampe all’attivo, quest’antologiapoetica che ha segnato l’inizio della neoavanguardiasi è guadagnata un posto nella storia della letteratu-ra italiana e l’attributo di classico. Contro ogniaspettativa, il tempo ha dato ragione a EdoardoSanguineti, che nel 1961 scriveva: «È la nostra sta-gione. È storia, dico, che non si racconta, ma, quan-do si può, se si può, si fa»
4
.
I NOVISSIMI E IL GRUPPO 63
«Il centro della ruota si è rivelato vuoto,ma la spinta conferita a tutto il sistema e al codice letterarioha continuato e continua a trasmettere movimento»
Franco Fortini
novissimi_gen2010.qxp 25/01/2010 11.35 Pagina 3

You're Reading a Free Preview

Download
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->