Welcome to Scribd. Sign in or start your free trial to enjoy unlimited e-books, audiobooks & documents.Find out more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
1Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Dalla Design Factory all’ InnovAction Lab. Una sfida alla coopetizione italiana

Dalla Design Factory all’ InnovAction Lab. Una sfida alla coopetizione italiana

Ratings: (0)|Views: 9|Likes:
Published by Rosanna Perrone
Un estratto del mio resoconto dopo l'InnovAction Lab (ed.Emilia Romagna) e la Summer School InnovAction Camp 2011
Un estratto del mio resoconto dopo l'InnovAction Lab (ed.Emilia Romagna) e la Summer School InnovAction Camp 2011

More info:

Published by: Rosanna Perrone on Aug 06, 2011
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

05/12/2014

pdf

text

original

 
Dalla Design Factory all’ InnovAction Lab
 
INNOVACTION CAMP 2011: una sfida allacoopetizione italiana
Ci siamo convinti anche noi, attraverso
l’
esperienza diretta, che il nostro Paese non dimostraabbastanza
predisposizione all’ investimento
, non solo perché si tratta di
un’area in cui si fatica ad
emergere per via di penalizzazioni strutturali e di sistema, ma perché spesso ci aspettiamo che
l’ambizione all’eccellenza e all’originalità debba provenire dall’insegnamento. All’InnovAction Camp
è stata posta una condizione fondamentale: essere competitivi significa diventare innanzitutto
.
 
Nato 2010 come prima assoluta sperimentazione del format 
, 
da un’idea di
Augusto Coppola, Carlo Alberto Pratesi e Paolo Meriald
o, InnovAction Camp ha l’intento di
formare giovani talenti italiani
nel campo dell’imprenditorialità tecnologica e dell’innovazione
organizzativa. Studenti universitari selezionati provenienti da atenei e facoltà differenti sonochiamati a dar vita ad idee innovative e trasformarle in idee di business, sottoponendole allavalutazione di investitori privati e creare quindi un
ecosistema di innov’attori
. La differenza dauna startup school sta nel proposito di
valutare il potenziale innovativo
degli studenti, deineolaureati, dei ricercatori, rifacendosi allo
stimolo della Design Factory , progetto
interuniversitario dell’Università di Helsinki
e di altri prodotti simili in
India
, negli
Emirati Arabi
 e negli
Usa
, caratterizzate dalla stessa filosofia.Ma come sono andate le cose? Dal 18 al 22 luglio è stata presentata la seconda edizione
dell’InnovAction Camp,
una summer school che si è svolta presso il
Centro studi e ricerche dell’
Università Roma Tre, sito presso la ex base NATO di Allumiere.
Hanno preso parte all’avventura 16 studenti
selezionati per competenze specifiche emultidisciplinarità. Quindi sono stati inseriti in un contesto di
coopetition 
, cioè di cooperazione tratutti e di competizione tra team. È stata
posta un’ipotesi di lavoro, basata su un microseed
di30000 Euro per 6 mesi e ai team che si erano intanto formati è stata posta la domanda:
cosa siete capaci di fare con questo investimento iniziale? 
InnovAction Lab
resta al momento l’unica iniziativa italiana con l’obiettivo ultimo di creare una retedi innov’attori che connetta tutte
le regioni,
sebbene l’ambizione maggiore sia quella di raggiungere
tutto il Mediterraneo nel giro di qualche anno. I prossimi Laboratori saranno perciò cruciali, perchéInnovAction Lab dovrà tendere sempre al massimo delle sue capacità di selezione degli studenti,di
gestione delle competenze, mentre consoliderà l’esperienza e accrescerà le sue caratteristiche
distintive per diffonderle a livello nazionale e valorizzarle successivamente anche in ambitiinternazionali.Date queste premesse, la
vision 
è di essere riferi
mento internazionale dell’innovazione tecnologicaed organizzativa per la gestione, strategica e operativa, dell’ impresa italiana. La
mission 
che ne
consegue è, perciò, accrescere la competitività e l’attrattività delle idee di business degli studenti
italiani a partire da questo stesso momento

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->