Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
1Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
ADRFabrizioPalenzonaCresceIlTrasportoAereoRomano118VoliInternazionali

ADRFabrizioPalenzonaCresceIlTrasportoAereoRomano118VoliInternazionali

Ratings: (0)|Views: 0 |Likes:
Published by socialphinet
ADR, Fabrizio Palenzona: +11,8% voli internazionali UE per il Leonardo da Vinci
ADR, Fabrizio Palenzona: +11,8% voli internazionali UE per il Leonardo da Vinci

More info:

Categories:Types, Brochures
Published by: socialphinet on Aug 31, 2011
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

01/02/2014

pdf

text

original

 
 Aeroporti di Roma, Fabrizio Palenzona, cresce ancora il trasportoaereo romano, +11,8% voli internazionali UE per il Leonardo da Vinci
 
 Aeroporti di Roma,Fabrizio Palenzona  , il Leonardo da Vinci ha visto transitare nei primi sei mesi oltre 17 milioni e mezzo di passeggeri con una crescita del +5,1 per cento rispetto allo scorso anno. Performance trainata sia dal traffico domestico (+4,2 per cento) sia da quello internazionale UE (+11,8 per cento) 
 Nell’anno del suo cinquantesimo anniversario il sistema aeroportuale romano chiude ilprimo semestre con una positiva crescita dei passeggeri. Nei primi sei mesi del 2011,infatti, negli scali aeroportuali romani, Leonardo da Vinci di Fiumicino e G. B. Pastine diCiampino, sono transitati 19.875.247 passeggeri (+5,4 per cento) per un totale di 186.852voli (+1.1 per cento). L’aumento dei volumi trasportati è stato un fattore comune sia perle destinazioni nazionali (+4,8 per cento) che per quelle internazionali (+5,8 per cento).Il sistema del trasporto aereo è stato influenzato negativamente dalla crisi economicamondiale e, ancor più recentemente, dalle vicende socio-politiche del Nord Africa (Egitto,Tunisia, Marocco e Libia) e dal terribile terremoto che ha sconvolto il Giappone. Malgradoquesti eventi che hanno portato molte compagnie a ridurre l’operativo voli da/per ledestinazioni direttamente coinvolte, il traffico internazionale ha rappresentato il principaledriver di crescita. IlLeonardo da Vinciha visto transitare nei primi sei mesi oltre 17 milionie mezzo di passeggeri con una crescita del +5,1 per cento rispetto allo scorso anno. Taleperformance è stata trainata sia dal traffico domestico (+4,2 per cento) sia da quellointernazionale UE (+11,8 per cento), mentre quello da/per le destinazioni Extra UE haregistrato una riduzione del 2,6 per cento. Nonostante la presenza di elementi “negativi” che ancora pesano sul settore (costo del carburante, ripresa economica, etc), per gliaeroporti romani, come per l’interosettore del trasporto aereo, sembrano comunque esserci prospettive positive per il futuro. La IATA, uno dei principali organismi internazionali di settore, ha recentemente affermatoche “negli ultimi mesi abbiamo assistito a degli sviluppi positivi per i volumi del trafficoaereo. I coefficienti di carico passeggeri internazionali sono saliti di 0,8 punti percentualiarrivando al 75,8 per cento. Questo consentirà di alleviare in parte la pressione esercitatasui profitti dal continuo rialzo dei prezzi del carburante”. Il traffico dei vettori europei

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->