Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
3Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Open Government Al via Il Piano Italiano - Wired.it

Open Government Al via Il Piano Italiano - Wired.it

Ratings: (0)|Views: 385|Likes:
Published by Gianluigi Cogo
Articolo su Wired.it del 18 Ottobre 2011: http://daily.wired.it/news/politica/2011/10/18/disponibilita-open-data-italia-15015.html
Articolo su Wired.it del 18 Ottobre 2011: http://daily.wired.it/news/politica/2011/10/18/disponibilita-open-data-italia-15015.html

More info:

Published by: Gianluigi Cogo on Oct 19, 2011
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

02/21/2014

pdf

text

original

 
19/10/11 09:11Open Government: al via il piano italiano - Wired.itPagina 1 di 2http://daily.wired.it/news/politica/2011/10/18/disponibilita-open-data-italia-15015.html
Open Government: al via il piano italiano - Wired.it
Guardando la mappa mondiale proposta dal governo americano, relativamente aisitiche hanno liberato i dati , salta subito all’occhio la pochezza italiana. Infatti vengonocensiti solo il sito della Regione Piemonte e quello del Comune di Udine. Davveropoco. A dire il vero, da pochi giorni, anche l’Emilia Romagna ha messo on-line ipri-mi datasets pubblici , come anche ilcomune di Firenze: e, se vogliamo aggiungere un po’ di enfasi a quello che sta succedendo nel nostro paese, forse dobbiamo aggiunge-re anche una grande ex-azienda di stato (ormai privatizzata) comeEnel.Dunque, la
via italiana all’Open Data
è tracciata e questo elenco è destinato a cresce-re a breve, grazie all’opera di persuasione e di acculturamento che le libere associa-zioni stanno facendo da anni, spingendo anche il governo nazionale a fare le sue scel-te.E’ passato poco più di un anno dalla presentazione (durante l’
Internet GovernanceForum 2010
) delManifesto per l’Open Governmente quei principi sono stati assimi-lati da molti decisori pubblici.Alcuni principi del manifesto risuonano, ancor’oggi, come un monito a far presto perrilanciare anche quella parte di economia (immateriale) che nel nostro paese arrancae ci tiene al palo, rispetto ai virtuosismi del resto d’Europa e di gran parte del mondo:fornire ai cittadini
tutte le informazioni
sull’operato dell’Amministrazione è indi-spensabile per realizzare un
controllo diffuso
sulle attività di governo e sulla gestio-ne della cosa pubblica.La disponibilità di dati aperti è, di fatto, l’infrastruttura digitale sulla quale sviluppa-re l’economia immateriale. Le Pubbliche Amministrazioni, liberando i dati che gesti-scono per conto di cittadini e imprese, possono favorire lo sviluppo di soluzioni daparte di soggetti terzi e contribuire in modo strategico, allo
sviluppo economico
deiterritori dalle stesse amministrati.Un orientamento della Pubblica Amministrazione verso l’Open Data offre
nuove op-portunità
a chi investe nella Rete, incentivando la crescita di nuovi distretti dell’eco-nomia immateriale che rappresenterebbero un nuovo modello di produzione da af-fiancare a quello tradizionale oggi in crisi e, troppo spesso, sostenuto dagli aiuti di

Activity (3)

You've already reviewed this. Edit your review.
1 thousand reads
1 hundred reads

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->