Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Save to My Library
Look up keyword
Like this
3Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Miti

Miti

Ratings:

4.5

(4)
|Views: 6,627 |Likes:
Published by api-3830743

More info:

Published by: api-3830743 on Oct 18, 2008
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as DOC, PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

03/18/2014

pdf

text

original

 
I M I T I
I miti sono racconti fantastici, cioè di fantasia, tramandati dai tempi piùantichi. Sono stati scritti per cercare di spiegare come si credeva fosseroavvenuti certi avvenimenti sconosciuti come ad esempio la nascita dellaTerra. Questi racconti avevano per protagonisti degli dèi o degli esseriimmaginari.
Ecco alcuni miti sulla spiegazione data da alcuni popoli antichi riguardo allanascita della Terra.
“All’inizio del mondo vi era solo il Caos, ciil vuoto, unimmensa oscurità dove non c’era nulla. Dal nulla balzaronoimprovvisamente fuori:Gea, la terra fertile, abitazione sicura di tutti gli dèi immortali;Tartaro, l’ inferno che è nel profondo della terra;infine Eros, L’amore, il più bello tra tutti gli dèi che domina icuori.Dal Caos, cioè dal vuoto, nacque la notte. Dalla notte l’ Aria e ilGiorno. La Terra generò il cielo stellato, gli alti monti e il maretempestoso... “
Esiodo -Grecia
RISPONDI ALLE DOMANDECosa vi era all’inizio secondo il mito di Esiodo? (Spiega bene)
 ___________________________________________________________________  ___ 
Cosa nacque improvvisamente dal nulla?
 ___________________________________________________________________  ___ 
Cosa nacque dalla notte?
 
 ___________________________________________________________________  ___ 
Cosa nacque dalla terra?
 ___________________________________________________________________  ___ 
E’ una storia vera?
 ___________________________________________________________________  ___ 
“Negli illimitati spazi dell’universo, prima della creazione delcielo e della terra, viveva un essere onnipotente di nomePutan. Con l’andare del tempo Putan si sentì vicino alla mortee chiamò a sé la sorella Fuuna. Fuuna era come Putan unacreatura non generata da padre e madre. Putan diede a suasorella Fuuna istruzioni precise circa la sua sepoltura etrasmise a lei tutti i suoi poteri miracolosi. Egli lasciò detto,morendo, che dai suoi occhi si creassero il sole e la luna, dalsuo petto il cielo, dalla sua schiena la terra, dalle sopraccigliavenisse l’arcobaleno e le altre parti del corpo si trasformasseronei vari particolari dell’universo e del mondo di sotto.Poi Putan spirò. E Fuuna, puntualmente, eseguì i suoi precettifraterni. E così fu creato il mondo”.
POPOLI DELLE ISOLE MARIANNE - ASIA
RISPONDI ALLE DOMANDEChi erano Puan e Fuuna? Dove vivevano?
 
 ___________________________________________________________________  ___ 
Erano due esseri umani come noi?
 ___________________________________________________________________  ___ 
Cosa diede Putan a Fuuna? Per quale scopo?
 ___________________________________________________________________  ___ 
Come nacque la Terra secondo questo mito?
 ___________________________________________________________________  ___  ___________________________________________________________________  ___ 
E’ una storia vera?
 ___________________________________________________________________  ___ 
“Da principio non c’era terra. C’era soltanto il mare, una massad’acqua che di sotto si stendeva all’infinito. Di sopra c’eraOlorun.Olorun (il dio del cielo) e Olokun (il dio del mare) erano dellastessa età. Erano i padroni del mondo.Olorun chiamò il figlio Odudua e gli disse: “Va’ a prendere delterriccio e il pollo dalle cinque dita. Poi forma la terra sul mare”.Odudua andò, prese il terriccio, discese e lo pose sul mare,mettendoci sopra il pollo dalle cinque dita. Il pollo si mise arazzolare e, spingendo da parte l’acqua, distese la terra.Il luogo esatto dove questo avvenne fu Ite: la città santa.

Activity (3)

You've already reviewed this. Edit your review.
1 hundred reads
1 thousand reads
Ciro Scudellaro liked this

You're Reading a Free Preview

Download
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->