Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Save to My Library
Look up keyword
Like this
8Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
SHANK PRAKSHALANA - Lavaggio Intestinale Ayurvedico

SHANK PRAKSHALANA - Lavaggio Intestinale Ayurvedico

Ratings: (0)|Views: 2,404 |Likes:
Published by Mauro Lore
..."Uno dei segreti della salute risiede nell'intestino. L'organismo s'intossica inesorabilmente, continuamente, per tutta la vita. Si intossica a causa delle sostanze che gli pervengono dall'esterno attraver¬so l'aria poco pura e il cibo che non è sempre della migliore qualità, e a causa ancora delle intemperanze dietetiche, alle quali, nei casi di dispepsia cronica, si aggiungono i processi di fermentazioni putride dei residui alimentari intestinali.
A. BOGOMOLETZ, Come prolungare la vita? "...
..."Uno dei segreti della salute risiede nell'intestino. L'organismo s'intossica inesorabilmente, continuamente, per tutta la vita. Si intossica a causa delle sostanze che gli pervengono dall'esterno attraver¬so l'aria poco pura e il cibo che non è sempre della migliore qualità, e a causa ancora delle intemperanze dietetiche, alle quali, nei casi di dispepsia cronica, si aggiungono i processi di fermentazioni putride dei residui alimentari intestinali.
A. BOGOMOLETZ, Come prolungare la vita? "...

More info:

Published by: Mauro Lore on Nov 27, 2011
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as DOC, PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

07/07/2014

pdf

text

original

 
- Shank Prakshalana - Pag. 1 di 17
SHANK PRAKSHALANALavaggio Intestinale Ayurvedico
Uno dei segreti della salute risiede nell'intestino. L'organismo s'intossicainesorabilmente, continuamente, per tutta la vita. Si intossica a causa dellesostanze che gli pervengono dall'esterno attraverso l'aria poco pura e il cibo chenon è sempre della migliore qualità, e a causa ancora delle intemperanzedietetiche, alle quali, nei casi di dispepsia cronica, si aggiungono i processi di fermentazioni putride dei residui alimentari intestinali. A. BOGOMOLETZ, Come prolungare la vita?
Una delle cause principali della senescenza prematura, e perfino della senilità, è dunquel'accumulazione di tossine nell
'
organismo che si autointossica. Ogni cellula viventeproduce tossine per le quali la natura ha previsto vie naturali di eliminazione: la pelle, ireni, i polmoni. È essenziale preservare l'integridi questi organi, poiché se noncompissero in modo impeccabile le loro funzioni, l'organismo si avvelenerebbe con lentae inesorabile certezza.Esiste anche una fonte di autointossicazione più perniciosa: è quella costituita dai veleniche filtrano attraverso la parete intestinale e contaminano tutto l'organismo. Da quil'importanza di una dieta intelligente e soprattutto l'importanza che l'intestino sia sempresvuotato, sgombero, libero. Qualche lettore scuoterà il capo dicendo: “Sì, certamente, houna costipazione! Che essa sia l'origine di innumerevoli malattie e forse anche la causaindiretta di quasi tutti i miei mali, lo sapevo da molto tempo”.Accade invece che anche quelli che non sono
costipati, o
almeno credono di non esserlo,hanno malgrado tutto e senza sospettarlo una sorgente perenne di autointossicazionenell'intestino crasso. Difatti l'evacuazione quotidiana dell
'
intestino non esclude che lamucosa sia insudiciata di residui fecali. A poco a poco si sono ammassati e non essendostati
mai 
eliminati provocano fermentazioni putride, le cui tossine si diffondono coninsidiosa continuità in tutto l'organismo. Inoltre, l'irritazione cronica della mucosaintestinale può essere il motivo o almeno la concausa che origina numerose forme di
cancro
.
 
- Shank Prakshalana - Pag. 2 di 17
I casi di
cancro dell'intestino
sono molto più numerosi di quelli che colpiscono altri organidel corpo umano. Se esaminiamo la loro disposizione topografica, possiamo osservareche i punti dove con più frequenza si sviluppa il cancro intestinale sono precisamente inquelle parti in cui il
colon
subisce
decise curvature
, che, provocando rallentamentidell'esodo degli escrementi, favoriscono uno stato di perenne sporcizia delle mucose. Ildisegno illustrativo del tubo digerente, qui sopra riprodotto, chiarisce assai bene questaconsiderazione.
Indice topografico dei casi di cancro rilevati su 41.779 pazienti.
Ma il
cancro
non è la sola malattia che deve temere chi ha il
colon
sempre ingombrato da
residui fecali 
.In un articolo pubblicato nel 1937 nei “
Quaderni di Medicina
”, a p. 47, il dott. Becher compila un elenco delle malattie direttamente imputabili alle autointossicazioni di origineintestinale:
cirrosi epatica
, (reumatismo articolare),
anemia perniciosa
,
dissenteriacronica, rinopatia vasomotoria
(malattia dei vasi sanguigni del naso),
nevriti e allergievarie, ipertrofia del fegato e della milza, disturbi psichici vari, alcune malattie cardiache,moltissime malattie della pelle
, ecc.Infatti, la
costipazione
è uno stato in cui il colon non è perfettamente pulito e libero daogni residuo di materie fecali. Pertanto si può evacuare regolarmente ogni giorno edessere costipati cronici, non sospettando questo stato né le sue conseguenze.
Angolo della
milza
Angolo del fegato\j,
576
casi
di
tumore
 
- Shank Prakshalana - Pag. 3 di 17
Il dott. A. Keller, medico svizzero, nel suo libro intitolato
La morte viene dall'intestino” 
redige il seguente quadro delle conseguenze della costipazione:
Stomaco:
Perdita di tono dei muscoli dello stomaco, ptosi gastriche, ulcere, cancro
. Senzaannoverare che quasi sempre origina
 
 
alito catti 
 
vo.
Reni:
Litiasi 
(c
 
alcoli),
coliche renali 
 
.
Sistema nervoso:
Insonnia, depressione, irritabilità, isterismo
.
Gambe:
Sciatica, congestioni venose
che originano le
varici 
.
Colon:
Emorroidi 
 
,
cancro
.
Fegato:
Congestioni epatiche, calcoli alla cistifellea, intossicazioni di origine epatica.
 Appendice:
 Appendicite cronica o acuta.
Sangue:
 Anemia, modificazioni patologiche della composizione del sangue
(che influenzano tutti gliorgani e tutte le cellule del corpo).
Piccolo bacino (basso ventre):
Stasi sanguigne
varie,
infezioni croniche degli organi genitali 
(v
 
agina,
utero, ovaie, tube
).
Pelle:
Eruzioni cutanee di varia natura.
Il vero grave danno della
costipazione
deriva dalla mancanza di organi di purificazione trala
membrana del colon
e la
circolazione del sangue
: i
veleni 
 
aggiungono direttamente ilsangue, contaminando tutto l'organismo, prima di arrivare agli
emuntori 
g
 
ià menzionati(
 pelle, reni, polmoni 
 
).Lo stillicidio continuo dei veleni che filtrano attraverso il
colon
e si riversano nel
sangue
,come avviene troppo spesso e per lunghi anni, provoca gravi danni ed effetti di

Activity (8)

You've already reviewed this. Edit your review.
the_walnut liked this
1 thousand reads
1 hundred reads
dany0101 liked this

You're Reading a Free Preview

Download
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->