Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword or section
Like this
3Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Design Motivazionale: Usabilità Sociale e Group Centered Design [1.0]

Design Motivazionale: Usabilità Sociale e Group Centered Design [1.0]

Ratings:

5.0

(2)
|Views: 55 |Likes:
Published by Folletto Malefico
Proponiamo qui una metodologia di analisi e progettazione che integra i fattori psicologici e sociali, ovvero la persona, con le dinamiche dello User Centered Design: il Design Motivazionale.

La nostra proposta metodologica si fonda su quattro concetti chiave: Bisogni Funzionali, Usabilità Sociale, Motivazioni Relazionali, Flusso di Attività Circadiano.
Proponiamo qui una metodologia di analisi e progettazione che integra i fattori psicologici e sociali, ovvero la persona, con le dinamiche dello User Centered Design: il Design Motivazionale.

La nostra proposta metodologica si fonda su quattro concetti chiave: Bisogni Funzionali, Usabilità Sociale, Motivazioni Relazionali, Flusso di Attività Circadiano.

More info:

Published by: Folletto Malefico on Nov 01, 2008
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

05/09/2014

pdf

text

original

 
Gianandrea Giacoma
gianandrea.giacoma@gmail.com 
Davide Casali
davide.stefano.casali@gmail.com 
31 ottobre 2008 —
v1.0
Creative Commons by-sa 2.5 (ita)
DesignMotivazionale
Usabilità Sociale eGroup Centered Design
D
e
.
M
o
.
 
Abstract
I sistemi a social network sono artefatti cognitivi, strumenti di know-ledge management ma anche ambienti sociali, relazionali ed emotiviall’interno dei quali le operazioni cognitive e di knowledge manage-ment, veicolano non solo i Bisogni Funzionali ma, attraverso le loroforme e modalità, gli agganci per le
Motivazioni Relazionali
.Quindi, il modo in cui vengono eseguite ed esperite le operazionidelle componenti hanno un doppio ruolo: funzionale e motivaziona-le. Questo modo in cui vengono eseguite ed esperite le operazionidelle componenti l’abbiamo chiamato
Agganci Motivazionali
.L’effetto delle motivazioni più attive negli utenti sono gli
Stili Rela-zionali
e gli
Interessi
. Questi, inne, sono i fattori ultimi che posso
-no concretamente migliorare alcuni Bisogni Funzionali come: la par-tecipazione, la produzione e qualità dei contenuti, la collaborazione,ecc.. In questo modo le Motivazioni Relazionali possono produrreeffetti di potenziamento sui Bisogni Funzionali.Abbiamo anche individuato che una organizzazione e conforma-zione delle componenti dei sistemi a social network può facilitaredeterminate operazioni che stimolano le relazioni sociali. Abbiamocategorizzato la funzione facilitante di queste parti delle componentichiamandola
Usabilità Sociale
.
Inne, ma non meno importante, abbiamo sviluppato dei parametri
di leggerezza e trasparenza delle componenti per rendere più rile-vante nel
Flusso di Attività Circadiano
degli utenti l’uso dei sistemia social network.Vi sono componenti e relative operazioni che perseguono BisogniFunzionali ma contemporaneamente intervengono altri livelli perdare il risultato complessivo del social network:le modalità con le quali vengono eseguite ed esperite le opera-
1.
zioni sono gli
Agganci Motivazionali
e permettono il potenzia-mento dei Bisogni Fuzionali legati a quella componente con leMotivazioni Relazionalile Motivazioni Relazionali attive per tipologia degli utenti e/o per
2.
effetto degli Agganci Motivazionali producono
Stili Relazionali
e
Interessi
che alimentano comportamenti di potenziamento ai Bi-sogni Funzionali come: partecipazione, produzione e qualità deicontenuti, frequenza, collaborazione, attrazione di nuovi utenti.l’organizzazione, ricchezza e conformazione delle componenti
3.
può facilitare la socialità e l’effetto di questi fattori è l’abbiamoparametrizzata e chiamata
Usabilità Sociale
.abbiamo individuato qualità di leggerezza e trasparenza che
4.
rendono parte o l’insieme delle componenti che compongono ilsocial network il più possibile prioritarie nel
Flusso di AttivitàCircadiano
dell’utente.

Activity (3)

You've already reviewed this. Edit your review.
1 hundred reads
1 thousand reads
maquebo liked this

You're Reading a Free Preview

Download
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->