Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
1Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
JACQUES NECKER

JACQUES NECKER

Ratings: (0)|Views: 51|Likes:
Published by FedericaPerra
Scheda su Jacques Necker.
Scheda su Jacques Necker.

More info:

Published by: FedericaPerra on Jan 09, 2012
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as DOCX, PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

01/09/2012

pdf

text

original

 
Federica Perra IV FLiceo scientifico G. Brotzu Anno scolastico 2011/2012
 JAQUES NECKER
Ginevra, 30 settembre 1732  Coppet, 9 aprile 1804
 
Federica Perra IV FLiceo scientifico G. Brotzu Anno scolastico 2011/2012
INDI
CE:
y
 
J
acques
N
ecker 
y
 
F
onti 
J
acques
N
ecker
Jacques Necker, nato a Ginevra il 30 settembre 1732, fu il secondo figlio di Charles Federico Necker, avvocato in Pomerania. Intraprese dei piccoli impegni bancari, fino a sostituire il primocommesso per un operazione di estremo rilievo, ove fece risaltare le sue vere qualità procurandoalla banca un beneficio di 500000 lire. Mediante tale avvenimentoriuscì ad avere fiducia presso i banchieri Thellusson e Vernet,dove, nel 1756, divenne socio con quest¶ultimi. Nel 1762, inseguito alla partenza di Vernet, Necker divenne socio della bancaal 50%. Nel 1772, avendo in progetto altre ambizioni, lasciò tuttigli affari in mano al fratello Louis. Nel 1764, venne celebrato il suomatrimonio con Suzanne Curchod, la quale lo incoraggiò adentrare in politica.La morte di Clugny di Nuits, diede la possibilità a Necker diaccedere al governo. Il 21 ottobre 1776 Taboureau dei Réauxvenne nominato controllore generale, ma in realtà il potere eranelle mani di Necker. Il 22 ottobre, quest¶ultimo, venne nominatoconsigliere delle finanze e ³direttore generale del Tesoro reale´.Una volta giunto al potere, egli iniziò a stipulare delle riformeriguardanti la situazione amministrativa, sociale e finanziaria dellostato. Sul piano amministrativo fece una serie di mutamenti:- rinforza il potere del controllo generale delle finanze;- riduce da 60 a 40 il numero dei fattori generali;- crea delle assemblee provinciali in modo da limitare il potereextra-giudiziale dei parlamenti;- cerca di introdurre della trasparenza nel funzionamento dellostato, pubblicando nel 1781 il so Resoconto al re. Necker partecipa attivamente alla vita dello stato e, inoltre, pensache lasciare libera l¶economia possa creare il bene dei cittadini.In quanto a economie, riprese la politica di Turgot, limitando i benefici degli appaltatori e ricevitori generali delle imposte.Dopodiché, volle procedette verso la riforma fiscale, tentando diassociare i notabili all¶amministrazione delle provincie ed istituì,intorno agli anni 1778 ± 1780, alcune assemblee provinciali, provocando così l¶opposizione dei parlamenti, coi quali sicoalizzarono i cortigiani scontenti. Indirettamente, allora si appellòall¶opinione pubblica, dando alle stampe, nel 1781, un
 Rendiconto al re,
dove rivelava le grandicifre delle somme distribuite ai cortigiani.All¶enorme successo della pubblicazione, però, rispose il fervore dell¶opposizione, e il 19 maggio1781, abbandonato da Luigi XVI, Necker rassegnò le dimissioni. Sotto i suoi successori si aggravòla crisi finanziaria: la convocazione degli stati generali, avvenuta l¶8 agosto 1788, non potéimpedire la dichiarazione di bancarotta e, per questo motivo, Necker venne richiamato. Nominato ministro di stato, ristabilì la calma nella capitale, già in preda alle sommosse, ma venne presto travolto dagli eventi. Ebbe il torto di credere che gli stati generali dovessero solo votare le

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->