Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Save to My Library
Look up keyword
Like this
2Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Il.Giornale.21.02.2012

Il.Giornale.21.02.2012

Ratings: (0)|Views: 204 |Likes:
Published by newspaper4allorf

More info:

Published by: newspaper4allorf on Feb 21, 2012
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

12/27/2013

pdf

text

original

 
Cucù
NonchiedetemidisposareSuperMario
il Giornale
di
MarcelloVeneziani
di
Nicola Porro
di
MarcelloZacc
DirettoreALESSANDROSALLUSTI
apagina
8
segueapagina
10AnnoXXXIX-Numero
43-
1.20euro*
Lacorruzionetraprivati?Un boomerang
     S     P     E     D     I     Z     I     O     N     E     I     N     A .     P .   -     D .     L .     3     5     3      /     0     3      (     C     O     N     V .     I     N     L .     2     7      /     0     2      /     2     0     0     4     N .     4     6      )   -     A     R     T .     1     C .     1 ,     D     C     B   -     M     I     L     A     N     O     *     F     A     T     T     E     S     A     L     V     E     E     C     C     E     Z     I     O     N     I     T     E     R     R     I     T     O     R     I     A     L     I      (     V     E     D     I     G     E     R     E     N     Z     A      )
Toh,oraMontivuoledisfarsidei «suoi» salotti
MARTEDÌ21FEBBRAIO2012
www.ilgiornale.it 
9 771124 88300820221
apagina
7
apagina
6
UNAMISSIONEPERILGOVERNO
SALVIAMOINOSTRIMARO
L’Italia che manda i soldati a rischiare la vita in giro per il mondo ha il dovere di difenderli. Soprattutto dagli intrighi politici e da chi calpesta il diritto come l’India. E il rapporto inviato dalla nave a Roma conferma: «Spari in acqua» 
VERTICE SULLE AMMINISTRATIVEA CASADEL CAVALIERE
Berlusconitira dritto:avanticon il Pdl
EBersanihaunsogno:vincereleelezioniepoifarcadereilgovernosull’articolo18 
NelverticePdldiieriseraaVil-la Gernetto Silvio Berlusconi hadettato la linea: liste civiche alleamministrativesolodovebisognafavorirelealleanze.Perilresto,ri-maneilsimbolodelPdl.EBersanihamessoapuntounastrategiaperilPd:seescevincitoredalleurnefa-ràcadereMontisullavoro.
BerlinguerpocoBianca:il suoTg3 è a lucirosse
PaoloBracalini
Santorolasciain ereditàun dannoda 5 milioni
MariateresaConti
LARAIALLOSBANDO
NUOVI REATIRIPORTIAMOLI A CASA
I
N UNO SGUARDO FIEROLA DIGNITÀ DEL
P
AESE
»
CONTRO I POTERI FORTI
G
`
C
entogiornisonopochiperfareunbilanciodelgovernoMontimaso-nounrodaggioperilprimotagliando.Comeforsevisieteaccorti,nonhori-sparmiatocriticheeironieaMonti&C.ealtifomontianochec’èingiro.TuttaviareputoMonti&C.personeperbene,se-rieecompetenti.Alcuniinterventimiso-noparsidolorosimanecessari(adesem-piosullepensioniosullavoro),altrine-cessarimasbagliatiperchérisparmianoisettoriforti(adesempioleliberalizza-zioni),altrimisonoparsidegnidiungo- vernosciuèsciuèpiùchediunrigorosoteamdiprofessori(adesempiol’aumen-todiaccise,imposteecc).Giustiiproclamimeritocratici,ingiu-stalasottovalutazionedeidrammisocia-li.Odiosalasottomissioneaidiktatban-che-rating-tedeschi, confortante la ri-presa di fiducia internazionale, il calodellospreadedeimutui.Sindall’inizioeroerestodell’ideacheilgovernoMontivadasìcriticatomaso-stenutofinoal2013perfarpassare
’anut-tata
e per consentire alla politica di ri-prendere fiato e credibilità, ripartendodazero.Ma non ditemi di morire montino opasserino.Semiditechequestaèlaveradestra,io vi rispondo che sì questa è la destraeconomica, tecnocratica, bocconiana,liberista,mercatista,teutonica.Manonèlamiadestra,popolare,nazionale,me-diterranea,comunitaria,politica,socia-le, tradizionale. Voi replicherete chequest’altradestranonc’èeiorispondo:èunabuonaragioneperrestareliberoescapolo,nonvedoperchédovreisposa-reilsuorovescio.Itecnici,delresto,so-nomacchinecelibi.
I
lgovernodevefarelavocegrossaconleautori-tàindiane.Èinammissibilechenostrimilitari vengano trattenuti (diciamo pure arrestati) eprobabilmenteprocessatidauntribunaleeste-roperun(presunto)reatocommessoabordodiunanaveitaliana,cheèterritorioitaliano,quindiinviola-bile.CiriferiamoallavicendadeiduemaròdelReggi-mentoSanMarcoinserviziosullapetrolieraEnricaLeixe,accusatidiaveruccisoduepescatoriindiani,scambiatiperpirati.Nonsisacomesisianosvoltiifatti.Enonsisanep-pureseaspararesianoeffettivamentestatiiduesol-datidellaSanMarco,MassimilianoLatorreeSalvato-reGirone.Nonesistonoprovedellalorocolpevolez-za,quantomenononsonostateesibite.Tuttoèavvol-toinunanebulosaenonsigiustificainalcunmodoun provvedimento drastico come quello adottato,senzaunminimodiprudenzanérispettodellecon- venzioniinternazionali,neiconfrontideimarò.DasegnalareinoltrechelaEnricaLeixeèstataatti-ratanelportodiKochiconunsotterfugio,unveroin-ganno.Alcomandantstatochiestoselapetrolieraavessesubìtountentativodiabbordaggio.Luihari-spostoaffermativamente,alloraèstatoinvitatoadat-traccareperilriconoscimentodiunpeschereccioso-spetto.Unabugia.Unpretestoperimpedireallana- vediallontanarsiconiduemilitari(...)
A
 vetevistoleimmaginideinostriduemaròinIndia?Sonocircondatidaunatormadipoli-ziottibaffuti,maMassimilianoLatorreeSal- vatoreGironenonsembranoaccorgersene.Hannolosguardofiero,fissoinavanti,quasinoncurantidiciòcheaccadenonsoloperchéindossanoladivisa,maperchésonoconsapevolidiaverfattosoltantoilproprio dovere. Come tanti altri militari italiani,prontiognigiornoasacrificarelalorovitainmissionilontanedacasa.Eppureinostriduefantidimarinasonostatiincri-minatiperomicidioinbarbaaldirittointernaziona-leenonsolo.Ilmotivo?Unaguerrapoliticatuttain-ternaall’India,anzi,allaprovinciaindiana(...)Succede che tra poco avre-mo in Italia un nuovo reato: lacorruzione tra privati. Per lostalking tra le oche dobbiamoaspettare,maper lacorruzioneno.TrabreveilministroSeveri-nocidaràidettaglidelnuovore-ato.Asuagiustificazione,lepres-sioni europee. Insomma non èroba che ci inventiamo noi: mastatenecerti,saremoingradodifaremegliodeglialtri.Sullacar-ta,siintende.Giàimmaginiamola durezza dell’articolato dise-gnodilegge,lesanzioni,lefattis-pecie.ABruxellesnonpenseran-nomicadiinsegnareairomaniildiritto?Perbacco.Maritorniamonelmeritodelnuovoreatodicorruzionetrapri- vati. Il procedimento logico è ilsolito.InItaliaesisteunapiaga,lacorruzione:facciamounaleg-geerisolviamocosìilproblema.Certo,daqualchedecinadiseco-li,perlacorruzionesiprevedevalapresenzadiunpubblicouffi-ciale,cheproprioinvirtùdelsuoufficiosipermettedipretendereunaretribuzione(ounapromes-sa) non dovuta. Il classico fun-zionariochesifadare(...)
IN TRAPPOLA
Massimiliano Latorre (a sinistra) e Salvatore Girone, i due marò fermati dalle autorità indiane [Reuters]
Cesaretti
e
DeFeo
allepagine
5
e
12
di
VittorioFeltri
di
RiccardoPelliccetti
segueapagina
3Biloslavo,Gulli
e
Micalessin
allepagine
2-3
e
4
segueapagina
3
 
2
ILFATTO 
Martedì21febbraio2012
ilGiornale
FaustoBiloslavo
Ilrapportodeimaròsullasven-tataminacciaallapetrolieraitalia-na Enrika Lexie scritto a «caldo»,subitodopoaverdatoilcessatoal-larme, dimostra che i fucilieri dimarinahannofattosoloillorodo- vere.Gliindianinonliavevanoan-coraaccusatidiaveruccisoduepe-scatorielanavenonerafinitanel-la«trappola»delportodiKochido- vesitrova.Ilrapporto,inpossessodel
Giornale
,èstatostilatodalca-posquadradelnucleodiprotezio-neabordodellapetroliera,Massi-milianoLatorre,«arrestato»dome-nica dalle autorità indiane. Dalle41righeinviateaRomaescritteintempi apparentemente non so-spettièchiarissimocheimaròriba-disconodiaversparatosoloinac-quacontroun’imbarcazione,conuominiarmatiabordo,chesièav- vicinatafinoa100metri,nonostan-teisegnaliluminosieleraffichediavvertimento,primadimollarelapreda.Come si legge sull’intestazioneilfallitoattaccoèavvenutoalle16,oraindiana,del15febbraio.Seguo-no le coordinate della posizioneprecisa dell’«unità navale EnrikaLexie»chesitrovaa«20miglianau-tiche(circa40chilometrinda)dal-lacostaallargodiAllepey(India)».Ilprimoallarmevienedatodall’«ufficialediguardiainplancia(del-l’equipaggiocivile
nda
)» che «in-formavailteamdisicurezza(i6fu-cilieridelReggimentoSanMarco
nda
) di un bersaglio presente sulradar».Inpraticaun’imbarcazio-nesospettachesistaavvicinandotroppo.Ilrapportoproseguespeci-ficandochel’unitànavaleè«privadi numero identificativo a circa 3migliaaproradritta(....)conrottaapuntare».Ovverostadirigendo-si,comefannoipirati,versolape-troliera. «Monitorata costante-mente con “radar” e “otticamen-te”questa(l’imbarcazioneinavvi-cinamento
nda
)risultavadipicco-ledimensioni».Imaròsonoadde-strati e «alla distanza di circa 800 yards (circa equivalente in metri
nda
)sieffettuavanoripetutiflashcon panerai (proiettori luminosi
nda
) dall’aletta di dritta (la parteesterna a destra della plancia
nda
),masenzaalcunrisultato».Aquesto punto i fucilieri di marinasonoprontiafarfuoco:«Chiamatal’attivazione,(...)unodeidueope-ratorigiàinposizione(...)palesa- va l’arma AR 70/90 (fucile mitra-gliatoreindotazionenda)portan-dolabeninvistaversol’alto».No-nostante i segnali luminosi e lachiaradimostrazionecheabordodellapetrolieracisonomilitariar-mati«ciò nonèservito a farcam-biare rotta all’imbarcazione. Alladistanzadicirca 500yards èstataeffettuatalaprimarafficadiavver-timentoinacqua,maancheque-starisultavainutileperconvince-re l’imbarcazione ad allontanar-si».Sefosserostatisolopescatori,sarebberostati«suicidi»a«punta-re»lapetrolieraitaliana.«Unasecondarafficadiavverti-mentoacirca300yards»vienespa-rata«dopocheunoperatore(ma-rònda)avevadatol’allarmediper-sone con arma a tracolla a bordoavvistati con l’ausilio del binoco-lo».Nelrapportosileggeche«l’im-barcazionecontinuaval’avvicina-mento», come se fossero piratiprontiall’abbordaggio.«Indueuo-miniabbiamocontinuatoadeffet-tuarefuocodisbarramentoinac-qua - scrive Latorre- fin quandol’imbarcazioneamenodi100yar-ds cambiava direzione defilan-do».Perònonèfinitaadimostra-zionechedifficilmente sitrattavadisemplicipescatori.«L’imbarca-zione una volta defilata dalla no-stra poppa - si legge nel rapportomilitare-nonavevaunarottadefi-nita,inquantoessapiùvoltehari-preso la navigazione verso la no-straunità».Allora«tuttoilteamhacontinuatoapalesarelearmi»eainviaresegnaliluminosi«finquan-dol’imbarcazioneavelocitàspedi-ta dirigeva in direzione “mareaperto”allontanandosidefinitiva-mente».Secifosserostatidegliin-nocenti feriti a bordo avrebberodovuto andare verso la costa ochiederesoccorso.«Alleore17oralocale-concludeilcapodiprimaclasse-horitenutoopportuno(...)cessarelostatodiallarmeantipira-tasvincolandol’equipaggiodalri-covero in cittadella». In pratica imarinaiciviliabordosisonochiu-sinellastanzablindatacheservearesistereincasodiabbordaggio.Ilrapportoapparegenuinoedi-mostra che i marò hanno seguitoleprocedureantipirati.Secondoilrapporto non hanno mai sparatosull’imbarcazione,masolo inac-qua, anche quando era vicinissi-ma.FinoaprovacontrariailcapodiprimaclasseLatorreedilsergen-tedeimaròSalvatoreGironesonostati praticamente arrestati dagliindianiperaverdifesolapetrolie-rafacendosoloillorodovere.
www.faustobiloslavo.eu
Girone,baresedifeso dalla moglie
Su Salvatore Gi-rone,l’altrofuci-liere di Marinaimbarcato sulla«EnricaLexie»ar-restato in India,circolano menoinformazioni. Si sa solo che èpugliesecomeLatorre,essen-donatonel1978aBari.Èspo-satoehaduebambinidi5e10anni.EcomeLatorre,militanelReggimento San Marco daunaquindicinad’anniehapar-tecipatoadiversemissionina-zionali e internazionali dimo-strando alta professionalità.Sua moglie ha ripetuto ieri aigiornalisti di esser certa chesuomarito«nonfarebbemaleanessuno».
151600LTFEB
MENTREL’UNITANAVALEM/TENRIKALEXIENAVIGAVAINCOORD
091702N-0760180E
DISTANTI
20Nm
DALLACOSTAPRECISAMENTE
ALLARGOALLEPEY(INDIA)
,L’UFFICIALEDIGUARDIAINPLANCIAINFORMAVAILTEAMDISICUREZZADIUNBERSAGLIOPRESENTESUL“RADAR”PRIVODINUMEROIDENTIFICATIVOACIRCA3NmAPRORADRITTADELL’UNITÀCONROTTAAPUNTARE;MONITORATACOSTANTEMENTECON“RADAR”ED“OTTICAMENTE”,QUESTARISULTAVAESSEREUN’IMBARCAZIONEDIPICCOLEDIMENSIONI.ALLADISTANZADI
CIRCA800YARDS
SIEFFETTUAVANORIPETUTIFLASHCONPANERAIDALL’ALETTADIDRITTA,MASENZAALCUNRISULTATO;CHIAMATAL’ATTIVAZIONE,MENTREILDISPOSITIVOPRENDEVAPOSIZIONE,UNODEIDUEOPERATORIGIÀINPOSIZIONESULL’ALETTADIDRITTAPALESAVAL’ARMAAR70/90PORTANDOLABENINVISTAVERSOL’ALTO,CIÒNONÈSERVITOAFARCAMBIAREROTTAALL'IMBARCAZIONE.ALLADISTANZA
DICIRCA500YARDS
ÈSTATAEFFETTUATALAPRIMARAFFICADIAVVERTIMENTOINACQUA,MAANCHEQUESTARISULTAVAINUTILEPERCONVINCEREL’IMBARCAZIONEADALLONTANARSI.PERSISTENDOLASUAROTTAAPUNTARE.SUCCESSIVAMENTEUNASECONDARAFFICADIAVVERTIMENTOINACQUAA
CIRCA300YARDS
DOPOCHEUNOPERATOREAVEVADATOL’ALLARMEDIPERSONECONARMAATRACOLLAABORDO,AVVISTATICONL’AUSILIODELBINOCOLO;L’IMBARCAZIONECONTINUAVAL’AVVICINAMENTO,INDUEUOMINIABBIAMOCONTINUATOADEFFETTUAREFUOCODISBARRAMENTOINACQUAFINQUANDOL’IMBARCAZIONE
AMENODI100YARDS
.CAMBIAVADIREZIONEDEFILANDOSOTTOILNOSTROLATODRITTO,SCARROCCIANDODAPOPPA.L’IMBARCAZIONEUNAVOLTADEFILATADALLANOSTRAPOPPANONAVEVAUNAROTTADEFINITA,INQUANTOESSAPIÙVOLTEHARIPRESOLANAVIGAZIONEVERSOLANOSTRAUNITÀ,TUTTOILTEAMHACONTINUATOAPALESARELEARMIEFLASHDIPANERAI,FINQUANDOL’IMBARCAZIONEAVELOCITÀSPEDITA,DIRIGEVAINDIREZIONE“MAREAPERTO”ALLONTANANDOSIDEFINITIVAMENTE.ALLEORE1700LTHORITENUTOOPPORTUNO,DATALANOTEVOLEDISTANZADALLAMINACCIA,CESSARELOSTATODIALLARMEANTIPIRATA,SVINCOLANDOL’EQUIPAGGIODALRICOVEROINCITTADELLA.ILTEAMHANORMALMENTERIPRESOILSUOSERVIZIODISORVEGLIANZA.
Latorre, tarantinoattivo in politica
ILDOCUMENTO
Èunasituazionemoltoingarbugliata.Difattoilcasodiplomaticoègiànato».So-noleparoledelpresidentedellaRepubbli-ca,GiorgioNapolitano,ariassumereilca-sodeimaròitalianiaccusatidaNewDelhidellamortediduepescatoriindianiallar-godelKerala.Portatiieridavantialgiudi-ce di Kollam. K.O. Joy, Massimiliano La-torreeSalvatoreGirone,sisonovisticon-fermareilfermoditregiorni,al23febbra-io,periodonecessarioalleautoritàindia-nepersuperarelasospensionedellepro-cedureperunafestaindiana.Traquaran-tott’oreilgiudicerivedràimilitaricheri-schianol’ergastoloo,addirittura,lacon-dannaamorte.Semprechesialaleggein-dianaagiudicarlienon,comesosterràlalorodifesa,quellainternazionale.Ilgovernoitalianoèintantoinpienaatti- vitàdiplomaticaefapressingperrisolve-reintempirapidilacrisi.IlministrodegliEsteri,GiulioTerzi,haribaditocheesisto-no «considerevoli divergenze» sulla ver-sionedeifatti,ehaauspicatouna«maggio-recollaborazione»conilgovernodiNewDelhi.L’auspiciodell’Italia,haspiegatoilministro,èche«sipossaavviareunacolla-borazioneconcreta nell’indagine enellacomparazionedidati»,«siaalivellofede-ralesiaalivellodiStatodelKerala»perché vi sono elementi finora non considerati«daentrambiilivellidigoverno».Ilgover-norestacomunquefermosullesueposi-zioni: i marò godono dell’immunità e lagiurisdizionedell’incidente-haribaditoancoraieriilministrodellaGiustizia,Pao-la Severino - è esclusivamente dell’Italiaperché «i rilevamenti satellitari provanochelanavebattentebandieraitalianaerainacqueinternazionali».MaTerzinonna-scondechelavicendaè«complessa»an-cheperchéinKeralasonoincorsoelezio-nipoliticheeamministrativechepotreb-beroinfluiresull’indagineesulleautoritàgiudicanti.Ineffettiilclimanellostatoin-dianosistascaldando:ieri,dinanziallare-sidenzadelgiudice,lavoratoridelloYou-thCongressedelprincipalepartitodelladestra,ilpartitonazionalistaindùBhara-thya Janata Party, hanno inscenato unaprotesta.
MassimilianoLa-torre, 44 anni diTaranto, è il co-mandante delnucleo di prote-zionemilitaredi-slocato a bordodellapetroliera«EnricaLexie».Daquindicianninelreggimen-tod’éliteSanMarcounmili-tareespertochehapartecipa-to a numerose missioni inter-nazionali.Nellasuacittàparte-cipa anche alla vita politica:nel 2007 è stato candidato alconsigliocomunalenellalista«Legad’azionemeridionale»enel2010hatentatodiarrivareinconsiglioregionaleconlali-sta «I pugliesi», anch’essa ri-conducibile all’ex sindaco Ci-to.
I DUE PROTAGONISTI
MISSIONIRISCHIOSE/
La crisi con l’India
Il rapporto a caldo degli italiani:«Spari in acqua, nessuna vittima»
Scritto dal capo squadra Massimiliano Latorre prima delle accuse di aver uccisoiduepescatoriindiani,confermalaversionedeifattifornitadainostri marò
ESCLUSIVO
NelPaesemontalatensione:«Sietedegliassassin
Proteste anti italiane sotto casa del giudice. Alto il rischio di pressioni 
Le trattative
«Situazione ingarbugliata»
 
 
ILFATTO
3
Martedì21febbraio2012
ilGiornale
(...)diKerala,cheandràprestoal-leurne.Unaprovinciachedaan-ni è una roccaforte dell’opposi-zionealgovernocentrale,domi-natodalPartitodelCongressodiSonia Gandhi, definita l’«italia-na». Così il governicchio localeha architettato senza scrupoliuna campagna anti «italiani».Due pescatori morti? Evviva,hanno detto, c’è una nave chebattebandieratricoloreallargo,quindigli italianisonoassassinievannoarrestati.La nave era in acque interna-zionalicomedimostranolerile- vazionideisatelliti?Nonimpor-ta. Il luogo, l’ora e il tipo di pe-scherecciodescrittonelrappor-todeimilitari non corrispondo-noconquelliindiani?Irrilevan-te. I nostri soldati hanno dirittoall’immunità funzionale degliorgani dello Stato? Sì, ma gli in-dianiseneinfischiano.Quilade-mocrazia e la giustizia sono unoptional e piegare un’inchiestagiudiziaria ai fini della politicasembra cosa facile. Altrimentiperché si rifiutano di eseguirel’autopsiaedirenderepubbliciirisultati? E ancora. Perché non voglionofareunaperiziabalisti-caesullearmi? Confrontandoilcalibro dei proiettili che hannouccisoipescatoriconquellousa-todainostrimilitaridiventasem-plicissimoscoprirequalesial’ar-machehasparato.Chissenefre-ga,hannorispostolepocoauto-revoli autorità indiane: l’autop-sia offende il popolo e le periziesonoaffarnostro.Esenonbastasse,chediredel-lapetrolieragrecaOlympicFlair,moltosimileallaLexie,attaccatadai pirati lo stesso giorno a soledue miglia dalla costa? Stranoche nessuno abbia indagato an-che in quella direzione, eppurela guardia costiera indiana erastatainformatadaglistessigrecidelloscontro.Maniente,neppu-reuntrafilettosullastampaloca-le.Lavicendapuzza.Molto.E a farne le spese potrebberoessere i nostri militari, che ri-schierebberoaddiritturalapenadimorteol’ergastolo.Noinonab-biamo dubbi: senza se e senzama crediamo alla loro versione,surrogataoltretuttodalrapportoinviatoinItaliaimmediatamen-te dopo lo scontro a fuoco (rap-portochepubblichiamonellapa-gina a fianco). Una convinzionecheèrafforzataanchedallacon-dotta delle autorità indiane, lequalicontinuanoanonfornireal-cuna prova che possa collegarela morte dei pescatori con loscontroafuocodeinostrimarò.Insomma, qui non vengonoprese in considerazione neppu-relepiùelementarinormedeldi-ritto.MachePaeseè?EchePae-se è il nostro? Che cosa passavaper la mente della nostra diplo-mazia quando ha consegnato idue marò del Reggimento SanMarcoallapoliziaindiana?Èsta-ta solo miopia oppure un «calarle brache»?Dove è finita l’Italia,dov’è finito il nostro governo? Èorache scenda incampo perdi-fendereconfermezzainostrisa-crosanti diritti, calpestati conspregiodachinonsaneppuredo- velagiustiziasiadicasa.UnPae-sechesisentetantofortedachie-dereaisuoisoldatil’estremosa-crificio in missioni lontane poinonlipuòabbandonaredavantialle prepotenze del primo bullodella periferia asiatica. Sarebbeunavergogna.Riportiamoliaca-sa.Subito.
RiccardoPelliccetti
GianMicalessin
Ingannatidagli indiani, difesi sen-zaconvinzionedagliitaliani.IguaidelcapodiprimaclasseMassimilianoLa-torreedelsergenteSalvatoreGirone,iduemaròaccusatidiomicidio,nonso-no solo la conseguenza dei tranelli edellemanovrepochelimpidedelleau-toritàindiane,maanchedell'arrende- volezza della nostra diplomazia. Unadiplomaziachehacedutoagliultima-tum senza esigere l’esibizione d’unostracciodi prova. Quest’atteggiamen-toaccondiscendentestacausandodif-fusimalumorinegliambientimilitari.Per molti alti ufficiali di marina edesercito, la decisione di consegnare inostriduesoldatièstataaffrettataesu-perficiale. Soprattutto perché - comesottolineanoal
Giornale
fontidellosta-tomaggioredellaMarina-«nonèstataancora depositata alcuna prova dellaloro colpevolezza». La più semplice echiara sarebbe stata l’esibizione dieventualiproiettiliritrovatisull’imbar-cazionedeipescatoriuccisi.Ancheunsoloproiettiledicalibrocorrisponden-te alle armi in dotazione renderebbepiù plausibile il fermo dei fucilieri dimarina.Eppurenonostantelamancan-zadiquestaealtreevidenzeladiploma-zia italiana ha inseguito la strada del-l’accordoedelcompromessoaccettan-dodifarsbarcaredalla«EnricaLexie»idue nostri marò. Chi l’ha deciso? E ladecisioneèstataconcordataconleau-toritàmilitarieconilministerodellaDi-fesa? A questa domanda del
Giornale
laFarnesinanonforniscedelucidazio-ni.IportavocedelMinistrodellaDifesarispondono rinviando al comunicatoconcuiilministerodegliEsteriaccusagliindianididecisioneunilaterale.Unmodo elegante per far capire di nonaverpartecipatoalladecisioneedinoncondividerla.Ilcomunicatoemessodomenicadal-laFarnesinausavailtermine«decisio-neunilaterale»perfarintenderecheincasodimancataconsegnadeisospettileautorità indiane sarebberoandati aprenderseliconlaforza.Iltimoredido- veraffrontareunsimilebracciodiferrohaconvintolanostradiplomaziaace-dereallepressioni.Mal’errorepiùgra- ve,ripetonoal
Giornale
fontimilitari,èstato quello di calar le brache pur sa-pendo di aver davanti un giocatorescorretto.Oaddiritturaunbaro.IerisialostatomaggioredellaMarinamilita-re,siailMinistrodellaDifesaconferma- vano ufficialmente che la «EnricaLexie»èstataattiratanelportodiKochicon un «sotterfugio». Al comandanteUmbertoVitelli-giàinnavigazioneinacqueinternazionali-èstatochiestodiinvertirelarottaeraggiungereleban-chineperriconoscereun’imbarcazio-neconarmiabordosospettatadiaverpartecipato all’attacco alla petroliera.In porto si è immediatamente capitoche non esistevano imbarcazioni so-spette,masololavolontàd’intrappola-regliitaliani.Lamalafededegliindiani vienedenunciata,delresto,anchedalministrodegliEsteriGiulioTerziquan-doammettecheleelezioniincorsonel-lostatoindianodiKerala«rischianodipoter avere qualche influenza sull’in-dagineesulleautoritàgiudicanti».Maselascorrettezzaindianaeraevidentesindall’iniziononsicapisceperchélanostradiplomaziaabbiafattobuonvi-soacattivogiocopartecipandoconras-segnata sottomissione a una partitadall’esitoscontatoetruccato.
ImalumoridiEsercitoeMarina:laFarnesinahacedutoall’India
INACCETTABILE
New Delhi sta piegandoil diritto a una diatribapolitica interna
(...)consideratiresponsabilidellaspa-ratoria. Adesso si tratta di accertare seLatorreeGironesianoscesispontanea-mentedallanaveosesianostaticostret-ti a farlo. In ogni caso c’è da discuteresullalegittimitàdiarrestiavvenutiincir-costanzepocochiare. Aldilàdegliaspettigiuridici,èassur-dochedeisoldati-abbianoonocom-messoquantovieneloroaddebitato-si-anosbattutiingaleracomedelinquen-ti;ancheseavesserosbagliato,sarebbe-ropersoneperbenelostesso,vistochesvolgevanounlavorodifficilepercontodelproprioPaese.Imilitarinonposso-no essere perseguiti in terra stranierase,adempiendoaldovere,incorronoinun incidente; semmai vanno giudicatida un tribunale militare della loro pa-tria.Un esempio. I piloti americani cheprovocarono, volando a quota troppobassa,lastragedelCermis(tranciaronodinettoilcavodellafunivia),furonopro-cessati negli Stati Uniti, com’era ovviochefosse.Inbaseallastessalogica,La-torreeGironesianosottopostiaproce-dimentogiudiziarioinItaliaenoninIn-dia. Che, eventualmente, chiederà poialnostroStatounequorisarcimento.Questesonoleregole.Leautoritàin-diane stanno compiendo un arbitrioassaigrave.Ilgovernodeiprofessorisiaffrettiareagireperporvifine,facen-dosiconsegnarequegliuominieimpe-gnandosi a giudicarli. Sarebbe mo-struosoabbandonareinostrisoldati.Iqualinonvannoinmissioneperdiver-timento, non sono turisti in gita pre-mio:imaròsonostaticomandatidisa-lire a bordo della nave con l’incaricodidifenderladalleaggressionidipira-ti che non esitano a usare la violenzaperlelorograssazioni,semprepiùfre-quentiincertimari.Che Paese è quello che non tutela isuoimilitari?Essilorappresentano,ol-treadifenderlo.LorostessisonoloSta-to.Inaltritempiiragazzisottolearmi,quandoandavanoinguerra,eranocir-condatieaccompagnatidall’affettodeicittadini.Ora, non solo il governo, ma quasituttinoi siamo indifferenti ai loro sa-crifici.Semuoionotrecaporali,comeèaccadutoieriinAfghanistan,lagen-tenonfaunapiega,igiornaliliquida-nola tragedia dicendochein fondoèstato un infortunio sul lavoro (già, le vittimesonoprofessionistiindivisa);eseduemaròrischianolapenacapita-leinOriente,pochisicommuovonoenessunosimobilitapersalvarli.Fan-nopiùscalporeunosproloquiodiCe-lentano e la farfalla di Bélen. Siamoimpazziti?
VittorioFeltri
IPUNTI OSCURI
dallaprimapagina
IL COMMENTO
Riportiamosubitoa casaima
dallaprimapagina
Lanostradignitàinquellosguardo
I due militari italiani sono fieri di aver fatto il proprio dovere. Ora tocca al governo salvarli 
Retroscena
Trapela un forte disagio
PROTESTE
Un gruppoinscena unarumorosamanifestazioneanti-italianadavanti allacasa delgiudice chedeciderà sulcaso[Ansa]
Visonoalcunipuntituttoraoscurinellavicendadel-l’arrestodeiduemaròitalianiinIndia.Ilpiùnotevoleèlafortesomiglianza(documentatadallefotografiequisopra)trala«EnricaLexie»,lanaveabordodellaqualesitrovavanoMassimilianoLatorreeSalvatoreGirone,ela«OlympicFlair»,battentebandieragreca,cheil15febbraionavigavanellastessazonamamol-topiùvicinoallacosta.Èpiùchepossibilecheglispa-richehannoportatoagliarrestideinostrimilitaripro-venisserodunquedaun’altranave,anch’essaassal-tataapochemigliaeapocheoredidistanzadaquel-laitaliana.Ilpescherecciocontrocuihannosparatoinostrimilitari(cheripetonodiaversolosparatoperavvertire,e nonper colpire)nonsarebbe dunquelostessosucuisitrovavanoiduepescatoriuccisi.An-chel’oradell’incidentemortalenoncoincide:la«Enri-caLexie»èstataattaccataversole16locali,manellastessa zona risulta un attacco a un’altra petrolieraquasiseioredopo.
Ilgiallo dell’altroattaccoaunapetroliera quasi uguale
DAL GIUDICE
Massimiliano Latorre (a sinistra) e Salvatore Girone (con la barba a destra) sono stati trasferiti dalle autorità di polizia indiane sul luogo dell’interrogatorio. È stato confermato il fermo di tregiorni: il giudice rivedrà i militari tra 48 ore

Activity (2)

You've already reviewed this. Edit your review.
1 thousand reads
1 hundred reads

You're Reading a Free Preview

Download
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->