Welcome to Scribd. Sign in or start your free trial to enjoy unlimited e-books, audiobooks & documents.Find out more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
1Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Comunicato Stampa Ordine Pubblico

Comunicato Stampa Ordine Pubblico

Ratings:
(0)
|Views: 3|Likes:
Published by Rocco Argentiero

More info:

Published by: Rocco Argentiero on Mar 12, 2012
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as DOC, PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

02/10/2014

pdf

text

original

 
Continua nella nostra Città l’escalation di rapine ai danni di operatori economici e comuni cittadini,oramai la rapina è diventato un appuntamento fisso a cui qualcuno quasi vuole farci abituare.La gente ha paura e non riesce a trovare un minimo di ragione al susseguirsi oramai sistematico difatti criminosi che stanno minando la tranquillità della nostra collettività.Il livello di guardia è stato superato abbondantemente da tempo, le Istituzioni sembrano essereassuefatte e impotenti di fronte a quanto sta accadendo in Città, gli autori restano puntualmenteimpuniti, anzi continuano ad alzare il tiro.Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale sono completamente assenti, non una parola, non una presadi posizione, non un intervento .
Come Consiglieri Comunali del Centrosinistra e dell’Udc a inizio Novembre 2011
abbiamochiesto la Convocazione di un Consiglio Comunale sull’ Ordine Pubblico e la Sicurezza, ma né ilSindaco né il Presidente del Consiglio sembrano essere interessati, non si capisce cosa aspettano. Nella giornata odierna abbiamo inoltrato una ulteriore richiesta di convocazione di un ConsiglioComunale Straordinario alla quale pretendiamo una risposta a norma di legge e di regolamento.
Entro 20 giorni il Consiglio Comunale deve essere convocato.
Ceglie oggi ancora più di ieri ha bisogno del rafforzamento di un lavoro di intelligence che devecoinvolgere tutte le Forze dell’Ordine e la stessa Magistratura.Il nostro territorio, la città tutta, la nostra diffusa campagna, hanno bisogno di maggiori controlliCon rapidità bisogna assicurare alla giustizia gli autori di simili attività criminali, per ridare ai nostriconcittadini quella tranquillità e quella serenità a cui hanno diritto e che da troppo tempo chiedono.Oggi presso il Tribunale di Brindisi era prevista la prima udienza di un processo nei confronti di 4 presunti usurai, accusati di aver consumato il reato d'usura nei confronti di un imprenditore, nostroconcittadino.L’udienza è stata rinviata al 20 Marzo 2012 , la locale Associazione Antiracket ha preannunciato la propria costituzione di parte civile, a sostegno dell’imprenditore e a difesa della nostra economia.Il Comune di Ceglie M.ca, pur invitato ufficialmente a costituirsi parte civile oggi era assente. Non c’è dato sapere come mai, vogliamo augurarci che sia stato il frutto di un semplice disguido.Un forte riconoscimento va invece alla locale Associazione Antiracket che con coraggio ha deciso dicostituirsi parte civile nel processo presso il Tribunale di Brindisi.
Ai cittadini, agli imprenditori, alle associazioni di categoria, all’associazione antiracket che oggisono in campo per combattere ogni forma di illegalità è necessario assicurare il massimosupporto e sostegno da parte di tutte le Istituzioni a partire dal Comune.In qualità di cittadini e di consiglieri comunali, noi abbiamo scelto di stare dalla parte di chiquotidianamente combatte l’usura, il racket, ed ogni forma di criminalitàCi auguriamo che il Comune, nell’udienza del 20 Marzo prossimo, si costituisca parte civile.Spetta al Sindaco dare un forte segnale a sostegno della legalità, a far sentire la propriavicinanza a tutti quei cittadini che non piegano la testa e denunciano gli autori del racket edell’usura.

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->