Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
19Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
La Stoppa

La Stoppa

Ratings:

4.38

(8)
|Views: 13,731|Likes:
Published by tifoandria
Regolamento "andriese" del gioco di carte noto come "La Stoppa"
Regolamento "andriese" del gioco di carte noto come "La Stoppa"

More info:

Published by: tifoandria on Dec 03, 2008
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

01/09/2012

pdf

text

original

 
“La Stoppa” 
(Regole di gioco “all'Andriese”)
INTRODUZIONE
La Stoppa è un gioco di carte a scommesse che si gioca con un normale mazzo di carteregionali da 40 carte composte da 4 semi da dieci carte ciascuno.Grandi caratteristiche del gioco sono il bluff e le innumerevoli strategie che di partita inpartita variano in funzione di ragionamenti logici e dei comportamenti dei giocatori.L'ultima fase del gioco si chiama Stoppa ed è quella che da il nome al gioco stesso.Un altro nome del gioco è "Cinquantacinque", nome che deriva dal punteggio massimoche si puo' ottenere con tre carte dello stesso seme (il sette, il sei e l'asso).Le regole qui descritte valgono per la partita classica e cioè quella a quattro giocatorimentre le varianti per la partita a tre giocatori sono riportate più avanti.
NB: In questo regolamento le parole che compaiono in parentesi quadra [...] corrispondono allo stesso termine, o frase o espressione pronunciato nel dialetto Andriese.
SCOPO DEL GIOCO
- Nelle prime fasi, battere il punteggio degli avversari valutando le combinazioni di cartedello stesso seme, oppure far credere agli altri giocatori di avere un punteggio alto peraggiudicarsi comunque le diverse poste in palio.- Nella stoppa, liberarsi il prima possibile di tutte le carte per ricevere dagli altri giocatoriuna posta in relazione alle carte che gli restano in mano al momento della chiusura ocercare comunque di pagare il meno possibile.
IL VALORE DELLE CARTE
Nella Stoppa, le carte hanno lo stesso valore della Primiera (o Settanta) della Scopa, ecioè i seguenti:
CartaNome DialettoValore Punt
7Sett216Sej18AssoIass, P'ngaun165Ceng154Quatt143Trà132Dicc, Dew128Iott, Femm'n109Nouv, Cavadd1010Rej10
 
IL VALORE DELLE PUNTATE
Prima dell'inizio del gioco, occorre decidere di comune accordo tra i giocatori a quantocorrispondono le diverse puntate che saranno utilizzate durante tutta la partita.Le quote da stabilire sono le seguenti:- Piatto iniziale [au mezz]- L' "Uno" (Puntata minima) [u “ieun”]- Il "Di Più" o "Due" (Puntata intermedia) [u “d' chiè”]- Il "Tutto" (Puntata massima) [u "t'tt"]- Il Passo finale [u pass au p'nd]- Le Carte in mano [r cart m'moin]- Il Piatto Iniziale, composto da una quota per giocatore, deve corrispondere per comoditàad una cifra pari e divisibile per 4. Ad esempio 80 cent (20 cent a giocatore).Nella prime fasi della partita, si assegna la metà del piatto, mentre la rimanente metà saràil premio per il vincitore del punto finale.- L' "Uno" [u "ieun"] è la puntata minima che un giocatore può scommettere.Ogni qualvolta un giocatore esclama "Uno" intende puntare la quota più bassa.Di solito equivale ad 1/8 del piatto, nel nostro esempio su un piatto di 80 cent, l' "Uno" è di10 cent.- Il "Di Più" [u "d chiè"] (o "Due") è la puntata intermedia che un giocatore puòscommettere.Ogni qualvolta un giocatore esclama "Di Più" intende puntare la quota intermedia.Di solito equivale a 2/8 del piatto, nel nostro esempio quindi, il "Di Più" è di 20 cent.- Il "Tutto" [u "t'tt"] è la puntata massima che un giocatore può scommettere.Ogni qualvolta un giocatore esclama "Tutto" intende puntare la quota più alta (scommessamassima).Di solito equivale a 3/8 del piatto, nel nostro esempio quindi, il "Tutto" è di 30 cent.Una volta decise queste tre quote, occorre decidere anche che valore avranno durante ilPunto Finale.Di solito (ma sopratutto per comodità) queste equivalgono esattamente al doppio dellequote normali.Quindi nel nostro caso durante il punto finale avremo l' "Uno" che vale 20 cent, il "Di Più"che ne vale 40 e il "Tutto" che ne vale 60.Ovviamente sta ai giocatori decidere prima della partita e di comune accordo i diversivalori delle puntate.- Un altra quota da decidere prima del gioco è il "Passo finale" [U pass au p'nd].Questo perchè nella prima fase "Passare" non ha nessun costo, ma durante la fase delPunto Finale, il giocatore che passa deve lasciare nel piatto la quota stabilita che di solitoequivale a 1/8 del piatto iniziale, nel nostro caso 10 cent.- L' ultima quota da decidere è quella relativa alla stoppa.Occorre decidere una quota per ogni due carte rimanenti in mano ad un giocatore nelmomento in cui un altro giocatore chiude.Di solito questa quota equivale a 1/8 del piatto iniziale e cioè 10 cent per ogni due carte.Quindi il pagamento massimo (nel caso si debbano pagare tutte le carte) equivale a 50cent (10 carte).
NB: Le carte dispari non si pagano. Ad esempio chi rimane con 3 carte, paga 10 cent come se ne avesse due, chi resta con una sola carta non paga nessuna quota.
Una volta decisi i vari valori, ogni giocatore pone la rispettiva quota del piatto a centrotavolo e si comincia col gioco.
 
SVOLGIMENTO DEL GIOCO
Ogni partita a Stoppa [stuppoit] di divide in tre fasi:1 - Le Tre Carte (o punto piccolo) [R tra cart] e La Carta Singola (o l'ultima) [l'ult'm]2 - Il Punto Finale (o punto grande) [U p'nd]3 - La Stoppa. [La stopp]
1 - LE TRE CARTE E LA CARTA SINGOLA
Deciso il mazziere [u cartoir], egli distribuisce partendo dalla sua sinistra (senso orario) trecarte coperte ad ogni giocatore e pone le rimanenti da parte.Ogni giocatore guarda le proprie tre carte e valuta come procedere in considerazione delpunteggio di cui è in possesso.Questo punteggio è dato dalla somma dei valori delle carte di uno stesso seme, diconseguenza il valore che un giocatore può possedere con tre carte varia da un minimo di10 a un massimo di 55 punti.Ad esempio con un 2 di denari, un asso di bastoni e un 5 di bastoni, in mano avremo un12 a denari e un 31 a bastoni.O ancora, con un 7 di coppe, un 6 di spade e un asso di spade, in mano avremo un 21 acoppe e un 34 a spade.La combinazione più alta possibile è dunque 55 punti [u cinguandaceng] composta dasette, sei e asso dello stesso seme.Prese in considerazione le proprie carte e il loro rispettivo valore, il giocatore primo dimano [u sottamoin] decide se fare una puntata oppure se passare.Se decide di puntare, gli basta esclamare una delle tre puntate a disposizione, ad esempio"Di Più" [d chiè] e pone la quota corrispondente davanti a se (non nel piatto).Se invece decide di passare, esclamerà "Passo" [Pass, M n iess, Lass, Achieut] o piùsemplicemente pone le carte chiuse a lato facendo capire subito agli altri giocatori che èdisinteressato al gioco.Il secondo giocatore a sua volta valuta le proprie carte, il suo punteggio e il modo in cui haagito il primo giocatore.In base a questi elementi, decide a sua volta cosa fare;Egli puo' passare, vedere la puntata del primo giocatore se questa è stata effettuata(esclamando "Vedo" [Vait, V'doim, Prouv] ), oppure rilanciare ancora nominando unascommessa di valore superiore all'ultima che è stata fatta.Lo stesso faranno gli altri due giocatori, ovvero possono decidere di vedere (stando algioco di chi ha rilanciato per ultimo), possono rilanciare a loro volta o possono decidere dipassare.Ovviamente come in qualsiasi altro gioco a puntate, se un giocatore scommette "Uno" edun altro rilancia con "Di Più", il primo giocatore che ha parlato può rilanciare ancora unavolta con il "Tutto".Ad esempio il primo di mano dice "Uno", il secondo passa, il terzo giocatore rilancia con"Di Più", il quarto (mazziere) passa.A questo punto il giocatore che ha fatto la prima puntata (cioè il primo di mano) potrebbeincrementare la sua scommessa con "Tutto", il terzo giocatore a sua volta decide sepassare (perdendo però la quota del suo "Di Più") o se accettare l'ennesimo rilancioponendo la somma mancante e vedendo.

Activity (19)

You've already reviewed this. Edit your review.
1 hundred reads
1 thousand reads
giucialelo liked this
Tunder13 liked this
Marco O Drag liked this
Filippo Colonna liked this
Carlo Nuzzi liked this
Graziano Carolla liked this
Rametta Angela liked this
Luigi Pastore liked this

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->